Ultime dal forum

Argomento Forum Risposte Viste Ultimo messaggio
default [Non risolto] Lettore smart card
da federico_231 on 20/11/2017 - 17:39
Programmi 0 22 da federico_231
20/11/2017 - 17:39
default Giochi di movimento rallentatissimi su openSUSE Leap 42.3 .
da GiulioGG on 18/11/2017 - 13:17
Programmi 1 48 Re: Giochi di mov ...
da CarloCC
18/11/2017 - 18:27
default La barra dei menu di SpeedCrunch fa harakiri.
da GiulioGG on 17/11/2017 - 10:50
Programmi 0 42 da GiulioGG
17/11/2017 - 10:50
default ciao ...
da nyalic on 11/11/2017 - 16:40
Presentazioni 3 90 Re: ciao ...
da Kff_ffK
16/11/2017 - 17:50
default [Risolto] Leap 42.3 - Pannello intasato.
da GiulioGG on 13/11/2017 - 12:04
Programmi 1 88 Re: Leap 42.3 - P ...
da CarloCC
14/11/2017 - 01:49
default [Non risolto] barra strumenti non si allinea
da xaxa on 11/11/2017 - 19:26
Varie 1 75 Re: barra strumen ...
da CarloCC
12/11/2017 - 17:04
default [Non risolto] configurazione conky su leap 42.3
da xaxa on 11/11/2017 - 19:02
Programmi 0 62 da xaxa
11/11/2017 - 19:05

Ultime notizie

Mer, 26/07/2017 - 16:10

Benvenuta alla Leap 42.3

Inviato da dragoncello

Finalmente ci siamo ecco a voi la Leap 42.3
https://software.opensuse.org/




Mer, 20/11/2013 - 10:54

Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...

Inviato da Templare

Scusate il ritardo ma ieri è stata una giornata dedicata a impegni di lavoro e famigliari...

...ma eccola qui la nostra cara openSUSE 13.1! Arrivata con supporto a lungo termine! LA versione 13.1 infatti verrà supportata per 3 anni dalla data del suo rilascio! Grande openSUSE!

Sono state introdotte molte novità, tra cui le più importanti:

1) Yast riscritto in linguaggio Ruby (questo consente a sviluppatori esterni di sviluppare nuovi strumenti per Yast per chiunque conosca questo linguaggio)




Ven, 07/06/2013 - 15:25

Yast verrà riscritto in linguaggio Ruby

Inviato da Templare

Sono molto contento di segnalarvi la notizia che il nostro amato Yast verrà riscritto in linguaggio Ruby.

Yast venne scritto in un linguaggio proprietario YCP (se non sbaglio era proprietà della società SUSE) ma nel recente incontro gli sviluppatori hanno annunciato il programma "Uccidiamo YCP".

Dal mio punto di vista questo si traduce in una conferma della serietà da parte della comunità di openSUSE di voler sempre aderire e introdurre standard aperti su cui lavorare e far lavorare, alla faccia di chi pensa che SUSE è come Microsoft.