Stai navigando nella categoria Installazione

Mer, 28/11/2012 - 00:47
Ritratto di mauriziod

Installazione: Quando il BIOS rompe le scatole.

Inviato da mauriziod

Continuano ad apparire nei forum di Linux che mettono il cd d'installazione di Linux ma non accade niente.
Rolling On The Floor

Questo vuol dire che non è vero che solo i mostri sacri usano o vogliono usare Linux e questo mi fa piacere!
Kiss

Per risolvere, basta andare nel programma BIOS del computer (di solito si attiva in fase d'accensione tenendo premuto il tasto “Canc”) e qui cercare la voce del menu che permette di caricare prima il CD che l'Hard Disk e il floppy.




Gio, 15/03/2012 - 22:23
Ritratto di Suse98

Installazione driver ATI/AMD fglrx proprietari su OpenSUSE 12.2

Inviato da Suse98

In questo blog riassumo i passaggi da fare per installare correttamente i driver Catalyst ATI/AMD su OpenSUSE 12.2, soprattutto con GNOME. Perchè molti utenti hanno avuto problemi con l'accoppiata GNOME 3-Driver proprietari ATI/AMD

Installato i pacchetti per la compilazione con

# zypper in kernel-devel make gcc gcc-c++

poi ho aggiunto il repo ioda con:

zypper ar -c -f -n "ATI/AMD fglrx non-official" http://linux.ioda.net/mirror/ati/openSUSE_12.2/ "ATI/AMD FGLRX"

ho rimosso le precedenti modifiche ai driver con:

 




Mar, 26/07/2011 - 01:39
Ritratto di aksaf

Installare o Aggiornare openSUSE 11.4 da disco rigido (con vecchia versione installata)

Inviato da aksaf

Quella che segue è una mini-guida per installare openSUSE nel caso in cui non si voglia o non si possano usare un DVD o una chiavetta USB.
Questa guida affronta il caso particolare in cui il sistema abbia già una vecchia versione di openSUSE installata. Ma la condizione può essere facilmente rimossa: basterà avere un'altra distro GNU/Linux installata.
L'altra condizione necessaria è la presenza di almeno 4GB di spazio libero in una partizione che non verrà toccata dall'installazione, nell'esempio in questione considereremo la partizione che ospita /home, che di solito non viene formattata durante un'installazione o un aggiornamento (sempre che si siano seguite le linee guide di installazione e si siano create almeno tre partizioni: / che contiene il sistema che verrà aggiornato o sovrascritto, /home che contiene i preziosi dati utente, e la partizione di swap).