dual boot con windows

18 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di dragoncello
dragoncello
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 16/07/2005
Messaggi: 2739

http://www.chimerarevo.com/ubuntu-dual-boot-windows-7-8-uefi/
by

SUSE Tumbleweed- kernel-5.5.13-1.2- kde-plasma-5.18.3.1- Intel Core i7 Asus P9x79 pro GeForce GTX 560-driver Nvidia-390.132.51- SSD samsung 850 pro 512 gb http://opensuse-community.org/

Ritratto di anto.fazer
anto.fazer
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 16/01/2013
Messaggi: 16

Scusate e da qualche giorno che segue questo post, ma e' riuscita nell'intento? Mi piacerebbe farlo anch'io ma vorrei avere qualche notizia in piu', pure io ho SLES 11 sp2

Ritratto di butterfly70
butterfly70
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 19/01/2013
Messaggi: 7

buongiorno
no anto.fazer non sono riuscita a intallare win7.

andrea85 dopo aver trovato i comandi del bios (la cosa piu' facile) ho avviato il notebook con gparted mi sono trovata 4 partizioni: la prima di HP, la seconda di swap, la terza di boot e la 4 sempre in ETX3 con il sistema. Non mi viene data la possibilita' di creare altre partizioni perche' gparted non gestisce piu' di 4 partizioni primarie. Non sono riuscita ad andare oltre, vorrei fare altri tentativi ma so come mettermi,
avete altri consiglia da darmi.
Ary

Ritratto di dragoncello
dragoncello
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 16/07/2005
Messaggi: 2739

butterfly70 ha scritto:

buongiorno
no anto.fazer non sono riuscita a intallare win7.

andrea85 dopo aver trovato i comandi del bios (la cosa piu' facile) ho avviato il notebook con gparted mi sono trovata 4 partizioni: la prima di HP, la seconda di swap, la terza di boot e la 4 sempre in ETX3 con il sistema. Non mi viene data la possibilita' di creare altre partizioni perche' gparted non gestisce piu' di 4 partizioni primarie. Non sono riuscita ad andare oltre, vorrei fare altri tentativi ma so come mettermi,
avete altri consiglia da darmi.
Ary

Non è gparted che gestisce le partizioni,ma assecondo di come sono create,gpt ne crei 128 di primarie,mentre con il vecchio sistema msdos piu di 4 partizioni primarie non puoi crearle,questo è il tuo problema.

SUSE Tumbleweed- kernel-5.5.13-1.2- kde-plasma-5.18.3.1- Intel Core i7 Asus P9x79 pro GeForce GTX 560-driver Nvidia-390.132.51- SSD samsung 850 pro 512 gb http://opensuse-community.org/

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1741

In effetti devi salvarti tutto il possibile e poi fai tabula rasa del disco e installare prima Win (è fatto per essere l'unico sul disco sti At Wits End ) e poi Suse!

Meglio VirtualBox o Qemu per tenere Windows. In effetti con Windows 8 lo virtualizzano del tutto già in installazione!!!

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di butterfly70
butterfly70
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 19/01/2013
Messaggi: 7

Buongiorno
per dragoncello non pensavo ci fosse anche il dos di mezzo Crying , ma a questo punto come posso sbrigliarmela se cosi come sono messa non riesco a fare piu' di 4 partizioni At Wits End ?

per mauriziod fare tabula rasa mi dispiace, non conosco le reali capacita' di suse enterprice ma fino adesso non ho avuto nessun problema, poi rinunciare alla possibilita' del recovery D Oh .
E se dovessi fare piazza pulita riuscirei a far funzionare tutto Thinking , si trovano i driver da HP ho scaricato quelli per win ma quelli per linux Thinking .
Usare un software di virtualizzazione sono un po' restia Not Talking se ci fosse un'altro modo proverei ancora una volta.
Ary

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1741

Le partizioni sono cose antiche e difficili da usare, roba per nonni dell'informatica, per questo più che un consiglio era un avvertimento!!!
Nail Biting

Io in virtualizzazione di Windows ci gioco benissimo, uso Ms-Office e Autocad e mille altri programmi Win e controllo stampanti, schermi, scanner ecc. . Non cambia niente! Invece di averlo su partizione è dentro un "blocco" di un programma di Suse.

Anzi ci sono delle migliorie dato che quel blocco è un file (non una partizione) e quindi lo puoi gestire come vuoi, tanto che il Windows 8 (Metro) è diventato virtualizzato da partizionato. Può solo ora il Windows su se stesso perchè solo ora (Linux da una vita) può fare questo grazie all'accordo con EMC che possiede Wmware che è un programma per virtualizzare!

In Suse ti basta installare quel programma (VirtualBox o Qemu o altro) da "installa software" (non dal sito del prodotto) fare una semplicissima configurazione ovvero dagli un nome, la quantità di memoria, se usa USB/rete, e quanto spazio deve avere quel "blocco" come file.

Molto meno difficile di partizionare come vedi e anche più sicuro in quanto se combini qualche errore al massimo rompi un programma e non incasini il PC! L'unico problema è che il programma non si installi alla prima botta, ma per questo già sappiamo come risolvere.

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di Andrea85
Andrea85
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 22/12/2008
Messaggi: 801

L'unica è far fuori la swap che non è indispensabile (e al limite si può rifare dentro l'estesa) e rimpiazzarla con una estesa/logica.
Problema 2: windows non si può installare su una partizione estesa ma solo su primaria. Ora sinceramente non so quali siano le probabilità di successo di creare una partizione estesa, spostarci/copiarci dentro la partizione di sistema esistente per poterla rimpiazzare con una nuova primaria ma non mi viene in mente altro.
E se decidi di fare questo un backup dell'intero hd con clonezilla lo farei pure.

Sempre escludendo virtualbox che è la strada facile che evita queste cose complicate e rischiose.