L'orario in Suse

Sab, 05/01/2013 - 06:38
Ritratto di mauriziod

L'orario in Suse

Inviato da mauriziod 3 commenti

Molti hanno problemi con l'ora del loro computer con installato Suse.

Ebbene, tranquilli, si tratta solo di un cattivo settaggio: Il vostro Suse funziona benissimo!

Nota: Vaticano e San Marino hanno la stessa ora dell'Italia.
Nota2: Prendete un orologio esterno (con ora esatta) come riferimento esatto.

La cosa in realtà è un pochino complicata dunque cercherò di dare soluzioni più che spiegazioni.

Vediamo i 2 casi possibili:



Se avete Windows assieme al Suse

Qui la colpa è di Windows che se ne frega degli standard.

Dunque andate in Windows e settate correttamente l'ora, che siete in Italia (Roma), che avete l'ora legale con passaggio automatico.

Nota: In Windows spesso non funziona (me ne frego di spiegarvi il perché dato che è roba Windows) che setta automaticamente l'ora da un server orario, dunque è inutile oltre che usate CPU e altro. Ricordate di cliccare sul bottone “Applica” e poi chiudete correttamente Windows.

Riavviate su Suse. Ora guardate (siete su Suse) l'orario sulla barra del menu cosa indica:

Se è giusto non serve settare altro, se no continuate la guida.

Aprite un terminale (Konsole va benissimo) e scrivete questo comando:

date

Vi comparirà la data e ora che è scritta sul vostro PC nel BIOS che è stata trasmessa da Windows.

Se è un ora (o due) indietro vuol dire che Windows lo scrive in UTC (non fateci caso se per caso in quella scritta vedete “CET” o simili) mentre se è corretta vuol dire che Windows la scrive in CET sul vostro PC.

Nota: Se è completamente sballato anche come data vuol dire che avete problemi hardware e quindi mandate il PC in riparazione e la guida per voi si conclude qui.

Chiudete il terminale.

Nota: Prendete il buon vizio di chiudere il terminale con il comando exit .

Andate su Yast (non da altre parti) e selezionate “Data e ora”.

Selezionate la regione “Europa” e sotto “Fuso orario” selezionate “Italia”.

Barrate il quadratino “UTC” solo se Windows lo scrive in UTC sul vostro PC.

Nota: Se avete dubbi o volete una "configurazione avanzata" guardate la sezione di questa guida “Avete solo Suse” nel “- Punto3”.

Solo adesso cliccate “Applica” e magicamente l'ora (compara ad volte dopo un minuto) dovrebbe diventare corretta sul vostro orologio sulla barra del menu!



Avete solo Suse
-- Punto1

Aprite un terminale (Konsole va bene) e digitate :

date

Vi comparirà la data e ora che è scritta sul vostro PC nel BIOS.

Notate se alla fine scrive CET o UTC o niente dopo l'ora. Chiudete il terminale.

Esempi di visualizzazione:
gio 3 gen 2013, 23.27.44, CET
gio 3 gen 2013, 23.27.44, UTC
gio 3 gen 2013, 23.27.44
-

-- Punto2

Andate su Yast e non da altre parti!

Cliccate su la sezione “Data e ora” e vi comparirà una schermata:

Selezionate la regione “Europa” e sotto “Fuso orario” selezionate “Italia”.

Se da terminale dopo l'indicazione dell'ora NON compare “CET” (niente o “UTC”, come il terzo e secondo esempio) barrate il quadratino “Orologio di sistema basato su UTC”; Viceversa togliete la spunta.

Nota. potete finire qui se non volete una configurazione da me consigliata.

-- Punto3

Cliccate ora sul bottone “Modifica”.

Qui vi verrà chiesto di settare l'ora manualmente (se è impossibile mettete il pallino su “Manualmente”). Mettete l'ora giusta e mettete la spunta su “Modifica orario ora” ed infine cliccate sul bottone “Accetto”. Uscirete dal sistema dopo qualche secondo o un minuto dovrebbe comparire l'ora esatta sull'orologio della barra del menu

Se avete una connessione internet (anche qualche volta), attivatela e rientrate in Yast “Data e ora” e poi bottone “Modifica”. Ora però mettete il pallino (se già c'è) su “sincronizza con il server NTP” e scegliete “ntp1.ien.it” o “ntp2.ien.it”, poi dovete aver barrato “salva configurazione NTP” e “Esegui NTP come demone” (quest'ultimo se non volete la sincronizzazione automatica come servizio ogni tot secondi).

Se avete in quel momento il collegamento internet cliccate su “Sincronizza Ora” e aspettate che vi dia la scritta “Eseguito” (la scritta può variare, comunque avete capito di aspettare che lui finisca il compito).

Adesso (Non scherzo!) siete perfettamente sincronizzati con un server che di orario dispone di un orologio atomico; Non preoccupatevi se da errore, vuol dire che dovete per forza configurare altro.

Nota: Proseguite se da errore o volete altre impostazioni da me consigliate ma non garantisco nulla.

-- Punto4 - Configurazione Avanzata

Cliccate ora sul bottone “Configura”.

Mettete il pallino su “Sincronizza senza demone” e mettete “Politica di configurazione in esecuzione” in “Automatico”.
Selezionate la voce “Server ” seguito da “ntp1.ien.it” (o anche “ntp2.ien.it”) e poi andate (guardate in alto) in “Impostazioni di sicurezza”. “Intervallo della sincronizzazione” deve essere 60 minuti.

Ora ogni ora si collegherà al server in internet per sincronizzarsi alla perfezione!

Nota: Invia una stringa dati e riceve dal server orario una stringa dati. Dunque non consuma banda o affatica il PC.

Qui, dovete avere barrato “Esegui demone NTP nella gabbia chroot” e non barrato “Servizio NTP ristretto ai soli server configurati” e barrato “Apri porta firewall”.

Attenzione: Deve apparire la scritta in basso “Porta del firewall aperta su tutte le interfacce”; Se non compare la scritta (guardate bene) cliccate sul bottone “Dettagli firewall” e si aprirà una finestrella e dovete cliccare poi “seleziona tutte” e poi il bottone “OK” facendo chiudere la finestrella; dopo qualche secondo dovrebbe apparire la scritta“Porta del firewall aperta su tutte le interfacce”.

Cliccate sul bottone “OK”. Dovreste ritornare alla prima schermata. Cliccate sul bottone “Accetto”.

Adesso vedrete varie schermate apparire e alla fine fermarsi su quella iniziale e cliccate sul bottone “Ok”.

Fatto!



Conclusioni

Qualcuno si dirà che è complicato questo Suse e del resto lo dice lo stesso Mr. Linux in persona!

Rendiamoci conto che il nostro Suse è un SERVER fatto e finito e mica un giocattolino anche se lo usiamo come un PC per utente! Basta inserirci dentro “4 programmi in croce” per rivaleggiare con Server che costano un occhio di licenza e acquisto!

Avere una orario perfetto è un requisito essenziale per un server professionale!!!

Per questo è un tantino complicato in certi punti! Vi consiglio se volete farlo diventare un vero Server Professionale (basta istallarci sopra quei “programmini”) di acquistare l'assistenza presso i punti convenzionati Novell e Suse... Vi avverto che costicchiano e alcuni molto di più di quelli Windows Server!!!

Del resto se volete la “Ferrari” non lamentatevi se il “cambio sportivo” è “scomodo nel traffico”.

Per domande e problemi rivolgetevi, esclusivamente, al nostro Forum.

Wave





Commenti

Ritratto di mauriziod
#1

Inviato da mauriziod il Sab, 16/03/2013 - 04:25.

Re: L'orario in Suse

Ovviamente prima fate l'aggiornamento. Esisteva un errore in Suse per quanto concerne l'orario per il desktop ma non per server.



Ritratto di cicciolinuks
#2

Inviato da cicciolinuks il Mer, 09/04/2014 - 20:13.

Re: L'orario in Suse

Certo che certe volte cadono proprio le braccia. Mi mette l'orologio in UTC e ieri sono andato a dormire un'ora dopo, per fortuna me ne sono accorto. Il bello è che se voglio cambiare l'orario mi chiede la password, poi lui senza password e niente si modifica da solo...

Da Yast l'orologio è giusto, poi sul vassoio di sistema è 2 ore prima.
---
PS il mio computer non ha Windows.



Ritratto di cicciolinuks
#3

Inviato da cicciolinuks il Mer, 09/04/2014 - 20:23.

Re: L'orario in Suse

Risolto: da Yast non aveva alcun effetto.
Dall'orologio sul menu principale:
1. tasto destro
2. impostazioni orologio digitale
3. Fusi orari
4. Deselezionare quell'odioso UTC e scegliere il fuso orario di Roma