yast apt rpm

1 risposta [Ultimo messaggio]
Ritratto di silvius
silvius
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 05/08/2005
Messaggi: 13

Buongiorno, non riesco a capire alcune cose:
Ad usarli indipendentemente mi sembra che creino dei conflitti spesso apt con quello installato da rpm.

Quando installo con apt o rpm oppure yast, ognuno di loro, da quello che ho capito, non tiene conto del lavoro fatto dagli altri tool, giusto ?

Da quello che ho visto con yast non posso risolvere le dipendenze, giusto ? se così fosse sarebbe un grosso svantaggio rispetto apt.

Con apt posso avere problemi di instabilità, dovuto a versioni o tipi di pacchetti installati ?

Un saluto, grazie

Ritratto di auris
auris
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 10/09/2004
Messaggi: 4923

YAST tiene conto dei pacchetti che sono stati creati appositamente per SuSE con le relative specifiche.
apt, invece, oltre a poter installare i pacchetti per YAST, può avvalersi di numerosi altri repositories i cui pacchetti possono, però, discostarsi anche di parecchio dai pacchetti originali per SuSE.
YAST ha più difficoltà a risolvere le dipendenze o non le risolve affatto in quanto i pacchetti sono solo quelli ufficiali o quelli messi a disposizione come aggiornamento da SuSE stessa o meglio Novell.
L'uso di apt sicuramente agevola l'installazione di molti pacchetti supplementari non presenti per problemi di licenza (vedi mplayer, xine e mp3), ma inevitabilmente si possono venire a creare dei problemi di conflitti ed ulteriori dipendenze da soddisfare.
Io tendo ad usare con molta parsimonia apt e preferisco utilizzare sempre YAST con i suoi aggiornamenti ufficiali. Per i programmi che non sono presenti in SuSE compilo i sorgenti una volta per sempre e non ho mai incontrato problemi di sorta.

Se sei stanco di virus e schermate blu passa a Linux