Aggiornare/Installare senza connessione ad internet

19 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di lor74cas
lor74cas
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/11/2007
Messaggi: 10

Quote:

Guarda che se vai sul sito ufficiale, www.opensuse.org, troverai la iso del DVD, che contiene TUTTO.

Ho il DVD scaricato nei quali i codec ad esempio non ci sono oppure non si riescono ad installare.

Quote:

Guarda che se vai sul sito ufficiale o se giri per la sezione guide di questo forum troverai qualche centinaio di guide, che ti aiuteranno a fare tutto... e sicuramente ti aiuteranno a fare quello che chiedi, che non è ne più ne meno che quello che chiede la maggior parte di chi gira in questo forum: codec, schede wireless, rete, etc...
Credimi, se cerchi c'è tutto.

Ma forse questi la connessione ad intewrnet ce l'hanno sulla macchina linux. Ovviamente prima di disturbare sul forum ho cercato in giro ed ho fatto delle prove.

Quote:

Mi chiedo perchè opensuse non comprenda i file per i codec sul suo dvd capisco le licenze, ma basterebbe lanciare un pop up con un avviso alla richiesta di installazione, una volta che l'utente è consapevole di ciò che fa son affari suoi. Tanto poi se uno ha internet li installa ugualmente.

Quote:

Il sistema c'è. Si chiama One-click install e su questo sito c'è anche una guida su come usarlo... Ce n'è anche una sul sito ufficiale di suse (ma no?!?)

che clicco se non ho la rete ? Prima di essere ironico prova a leggere il problema che ho esposto, altrimenti puoi fare a ameno di rispondere in particolare con questo genere di sarcasmo fuori luogo.

Quote:

Il nuovo utente la riga di comando non la vuole proprio vedere.!

Quote:

Peggio per lui Wink.

Peggio per linux così resterà per sempre un sistema per smanettoni che godono a soffrire per installare qualsiasi cosa invece di diventare un sistema diffuso magari anche nelle pubbliche amministrazioni dove risparmiare qualche soldo in licenze non sarebbe male.

Quote:

Comunque se segui le guide di cui sopra, la riga di comando te la puoi anche scordare... Puoi fare tutto da Yast o con one-click install...

no internet no one-click

Ciao ciao

ciao

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Quote:

lor74cas ha scritto:
che clicco se non ho la rete ? Prima di essere ironico prova a leggere il problema che ho esposto, altrimenti puoi fare a ameno di rispondere in particolare con questo genere di sarcasmo fuori luogo.

Io ho risposto alla tua "questione di principio". Hai scritto un post in cui dici testualmente:
Quote:

Io l'ho presa come una questione di principio, se (dicono) con linux si può fare qualsiasi cosa allora mi chiedo perchè l'installazione di nuovi programmi e l'aggiornamento debba dare tanti problemi... bla bla bla...

Davo per scontato che le questioni di principio fossero appunto universali...
Se tu parlavi solo per te stesso e per il tuo caso specifico mi scuso per essere stato fuori luogo, ma a me sembra comunque che siano state mischiate rave e fave...
Tornando al tuo problema (che a quanto apprendo sembra essere l'unica cosa di cui si è dibattuto...) bisogna tenere a mente un paio di cose:

- i codec non sono LEGALMENTE distribuibili nel DVD delle distribuzioni. Chi lo fa viola la GPL e un bel po' di leggi
Se vuoi possiamo discutere di quanto sia scomoda la cosa, ma è così e non si può cambiare...

Le soluzioni per aggirare il problema sono secondo me due:

- per chi ha internet c'è one-click install
- per chi non ha internet attaccato al PC da aggiornare, l'unico modo è fare un mirror dei repo che interessano (Per suse direi packman).
Con mirror non intendo scaricare da packman qualche pacchetto a caso sperando bene... Intendo proprio andarci su in FTP e scaricare l'intero contenuto delle cartelle.

Tu internet non ce l'hai e quindi ti tocca la fatica del mirror. Quali cartelle scaricare sono state indicate da Alfio in un altro post sullo stesso argomento.

Quote:

Ho il DVD scaricato nei quali i codec ad esempio non ci sono oppure non si riescono ad installare.

Non ci sono, per i motivi che ti ho detto prima.
Ma scusa, quando installi Windows non dirmi che dopo riesci a vedere i DivX? Io ho sempre dovuto andare su internet a scaricare il codec...

Quote:

Peggio per linux così resterà per sempre un sistema per smanettoni che godono a soffrire per installare qualsiasi cosa invece di diventare un sistema diffuso magari anche nelle pubbliche amministrazioni dove risparmiare qualche soldo in licenze non sarebbe male.

La risposta te l'ho già data proprio sotto quello che hai scritto tu. Eccola:
Quote:

Comunque se segui le guide di cui sopra, la riga di comando te la puoi anche scordare... Puoi fare tutto da Yast o con one-click install...

E comunque ho appena installato KDE sulla mia SUSE 10.3 che fino ad ora aveva solo Gnome. L'ho fatto da linea di comando, scrivendo SOLO:

zypper install kde

e poi ha fatto tutto lui.
Non ho sofferto, ma ho goduto, questo sì. Vale lo stesso? Wink

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di lor74cas
lor74cas
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/11/2007
Messaggi: 10

Quote:

...
Tu internet non ce l'hai e quindi ti tocca la fatica del mirror. Quali cartelle scaricare sono state indicate da Alfio in un altro post sullo stesso argomento.

Ok ora cerco il post e scarico i pacchetti necessari sperando bene altrimenti mi tocccherà per forza scaricarmi tutto packman

Quote:

...
Non ci sono, per i motivi che ti ho detto prima.
Ma scusa, quando installi Windows non dirmi che dopo riesci a vedere i DivX? Io ho sempre dovuto andare su internet a scaricare il codec...

Hai ragione, ma una volta che scarico il codec lo installo e non devo preoccuparmi delle dipendenze, clicco il file con il pacchetto di codec, li installa e via.

Quote:

Peggio per linux così resterà per sempre un sistema per smanettoni che godono a soffrire per installare qualsiasi cosa invece di diventare un sistema diffuso magari anche nelle pubbliche amministrazioni dove risparmiare qualche soldo in licenze non sarebbe male.

Quote:

La risposta te l'ho già data proprio sotto quello che hai scritto tu. Eccola:
Quote:
Comunque se segui le guide di cui sopra, la riga di comando te la puoi anche scordare... Puoi fare tutto da Yast o con one-click install...

Devo ammettere che rispetto alla red hat 5.x che avevo usato anni fa, si sono fatti passi da gigante per semplificare il processo di installazione. Però non si è ancora trovato il modo per semplificare il riconoscimento e l'installazione di alcune periferiche per le quali DEVI per forza usare la riga di comando, ad esempio lettore MMC/SD esterno su usb, infrarossi su USB.

Quote:

E comunque ho appena installato KDE sulla mia SUSE 10.3 che fino ad ora aveva solo Gnome. L'ho fatto da linea di comando, scrivendo SOLO:

zypper install kde

e poi ha fatto tutto lui.
Non ho sofferto, ma ho goduto, questo sì. Vale lo stesso? Wink

Beato te ! Grazie quando avrò un paio di giorni di tempo (forse 2010 Sad ) proverò

Ritratto di Vincenzo79
Vincenzo79
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 22/01/2006
Messaggi: 185

Quote:

Guarda che se vai sul sito ufficiale, www.opensuse.org, troverai la iso del DVD, che contiene TUTTO.

Sono pienamente d'accordo, al nostro amico serve una soluzione rapida e semplice il dvd delle repo da opensuse è una manna
ciao

Vincenzo79 The open source is the future put a penguin in your core.
Il tutto è maggiore della somma delle sue parti
"AD VERBA SEQUITUR ESSE"
www.puntomagazine.it

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Quote:

Avevo visto qualche guida in proposito, ma trovare tutte le dipendenze è frustrante, esiste un sistema che mi permetta di sapere quali scaricare e quindi una volta downlodati i pacchetti applicare la procedura che hai descritto?

Se usi bene i comandi rpm -q da console dovresti riuscire a capire tutte le dipendenze dei vari pacchetti...
La cosa più comoda, secondo me, è andare in un posto dove si può usare l'FTP e scaricarti le directory dei repo ufficiali e di packman... Poi metti tutto su un DVD e sei a posto.
Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di lor74cas
lor74cas
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/11/2007
Messaggi: 10

Quote:

ferdybassi ha scritto:
Quote:
Avevo visto qualche guida in proposito, ma trovare tutte le dipendenze è frustrante, esiste un sistema che mi permetta di sapere quali scaricare e quindi una volta downlodati i pacchetti applicare la procedura che hai descritto?

Se usi bene i comandi rpm -q da console dovresti riuscire a capire tutte le dipendenze dei vari pacchetti...
La cosa più comoda, secondo me, è andare in un posto dove si può usare l'FTP e scaricarti le directory dei repo ufficiali e di packman... Poi metti tutto su un DVD e sei a posto.
Ciao ciao

ok posso provarci dimmi come fare da win o da mac

Ritratto di lor74cas
lor74cas
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/11/2007
Messaggi: 10

Quote:

anubis ha scritto:
tocca farti scaricare le dipendeze dopo di che crearti un repository locale!

per creare un repo locale installa il programma createrepo.

da shell poi fai cd nella cartella con tutti gli rpm quindi digita

createrepo .

il punto è importante!, non ricordo ma potrebbero servirti i privilegi di root

Nessun problema ad essere root, è la mia macchina di casa.

Ritratto di norfeo
norfeo
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 05/11/2006
Messaggi: 402

Ciao,
io avevo risolto questo problema creandomi un mirror locale (su un HD esterno) dei repo che mi interessavano, in pratica scaricavo tutto il repo escluso i sorgenti in una directory nel pc aziendale e poi me lo portavo a casa. Per fare questo usavo midnight commander e usando ftp su ftp5.gwdg.de ti si apre un mondo sconfinato di roba.
Una volta scaricato il malloppone le volte sucessive basta risincronizzare i files e per fare questo usavo la funzione confronta per dimensione sempre di MC sono andato avanti quasi un anno così poi è arrivato l'ADSL ed è finita l'agonia...

Al posto di MC puoi usare krusader in linux o windows commander in windows, la funzione di sincronizzazione è molto più evoluta.

Se mi dici che versione di opensuse hai instalato ti dico cosa scaricarti e dove trovarlo con precisione.

Opensuse 42.3 KDE Plasma 5.8.7 su "Intel E6750 + 4gb ddr2 + nVidia9500gt" & Opensuse 13.2 XFCE su "ASUS eeepc 900"
http://www.suseitalia.org/blog/norfeo/2010/08/28/indice
http://sites.google.com/site/norfeodf/

Ritratto di lor74cas
lor74cas
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/11/2007
Messaggi: 10

Quote:

norfeo ha scritto:
Ciao,
io avevo risolto questo problema creandomi un mirror locale (su un HD esterno) dei repo che mi interessavano, in pratica scaricavo tutto il repo escluso i sorgenti in una directory nel pc aziendale e poi me lo portavo a casa. Per fare questo usavo midnight commander e usando ftp su ftp5.gwdg.de ti si apre un mondo sconfinato di roba.
Una volta scaricato il malloppone le volte sucessive basta risincronizzare i files e per fare questo usavo la funzione confronta per dimensione sempre di MC sono andato avanti quasi un anno così poi è arrivato l'ADSL ed è finita l'agonia...

Al posto di MC puoi usare krusader in linux o windows commander in windows, la funzione di sincronizzazione è molto più evoluta.

Se mi dici che versione di opensuse hai instalato ti dico cosa scaricarti e dove trovarlo con precisione.

Questa è una soluzione praticabile, buona idea, ho l'ulitma versione 10.3, ho già provato a scaricare gli rpm da packman ma poi le dipendenze mi incasinavano la vita.
Dammi le dritte, sapendo però che in azienda non posso installare nulla che non sia portable e che il mio amico che ha accesso alla rete ha un mac.
Grazie