Prime armi. Problemi di connessione wireless.

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Prima di arrenderti, con ndiswrapper prova TUTTI i driver disponibili per windows, ovvero Xp32bit, Xp64, Vista32bit, Vista64bit, ecc. ecc.

Non c'è scritto nelle varie guide, probabilmente nemmeno il manuale di ndiswrapper, ma la probabilità di funzionamento è superiore se provi più driver e varia variando il driver.

Io l'ho usato due volte: una volta andava solo con i driver di Vista a 64bit, una seconda volta andava con 2-3 driver e con altri 2-3 no.

p.s. io penso che sia quella precisa scheda ad avere qualche problemino, non il modello in sé.

EDIT
fatta una ricerca veloce. Prova i driver Xp32bit.

Ritratto di Duke
Duke
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2010
Messaggi: 57

XP32bit è il primo driver che ho provato, poi ho provato tutti gli altri (tutti), ma con il medesimo risultato.

Mirko ha scritto:

Prima di arrenderti, con ndiswrapper prova TUTTI i driver disponibili per windows, ovvero Xp32bit, Xp64, Vista32bit, Vista64bit, ecc. ecc.

Non c'è scritto nelle varie guide, probabilmente nemmeno il manuale di ndiswrapper, ma la probabilità di funzionamento è superiore se provi più driver e varia variando il driver.

Io l'ho usato due volte: una volta andava solo con i driver di Vista a 64bit, una seconda volta andava con 2-3 driver e con altri 2-3 no.

p.s. io penso che sia quella precisa scheda ad avere qualche problemino, non il modello in sé.

EDIT
fatta una ricerca veloce. Prova i driver Xp32bit.

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Acc! Sempre lo stesso output?
Se googli un po' vedrai che altri hanno risolto tramite ndiswrapper, a me sembra tutto molto strano.

Ritratto di Duke
Duke
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2010
Messaggi: 57

Infatti. Ho già googolato il googolabile e ho visto che tutti avevano risolto con ndiswrapper. Evidentemente il problema deve essere circoscritto al produttore della scheda, che non è una realtek originale, ma una cineseria che utilizza quel chipset. Continuo comunque a trovare strano il fatto che sotto Windows funzionasse regolarmente.

Mirko ha scritto:

Acc! Sempre lo stesso output?
Se googli un po' vedrai che altri hanno risolto tramite ndiswrapper, a me sembra tutto molto strano.

Ritratto di Duke
Duke
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2010
Messaggi: 57

Scusate, potreste dirmi come eliminare dal kernel il driver rtl8081 caricato di default per la mia scheda realtek? Intendo proprio eliminazione fisica, non rmmod. Di solito si fa un make uninstall dalla cartella di installazione, ma qui la cartella di installazione non c'è dato che il modulo è installato assieme alla versione.
Ho trovato la cartella del driver (o modulo) in /lib/modules/2.6.34-12-default/kernel/drivers/net/wireless/rtl818x dove c'è il file rtl8180.ko

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Guarda il file /etc/modprobe.d/blacklist.conf

Ritratto di Duke
Duke
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2010
Messaggi: 57

Mirko, in blacklist impedisco solo al modulo di caricarsi al boot, non mi serve. Io devo eliminare ogni traccia del modulo, toglierlo dal kernel come se non fosse mai esistito.

Mirko ha scritto:

Guarda il file /etc/modprobe.d/blacklist.conf

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Ciao.

Avevo letto bene la tua domanda, ma ti ho risposto così per un semplice motivo: stai tentando un approccio sbagliato al problema. Poi ovviamente sei libero di fare come meglio credi, ci mancherebbe Smile

Il punto è che il risultato è lo stesso: in entrambi i casi il modulo è come se non esistesse. Se poi esiste o non esiste davvero, a te (nel senso di "al tuo sistema") non cambia assolutamente nulla.

Se però vuoi toglierlo realmente, ti tocca ricompilare per benino il kernel. Probabilmente ci sono anche altre strade, ma questa è la migliore. "Migliore" per modo di dire (qui sta l'approccio sbagliato al problema): ricompilare il kernel - operazione non semplice - per rimuovere "fisicamente" un modulo che altrimenti potresti semplicemente mettere in blacklist è, secondo me, una pazzia, perché è un gioco che non vale la candela.

Se poi vuoi ricompilare anche per altri motivi, allora il discorso è diverso. Ma avere un kernel che differisce da quello originale per un modulo in più o un modulo in meno non serve a nulla: aumenti il tuo carico di lavoro e aumenti il rischio di creare altri problemi.

Ritratto di Duke
Duke
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2010
Messaggi: 57

Sto riprovando a reinstallare il driver scaricato dal sito della realtek, che era l'unico che riusciva a farmi lo scanning della rete. Adesso sembra che la scheda sia configurabile e lo scanning viene portato a termine, il problema è che quando cerco di connettermi alla rete (tramite Network Manager) si ripianta tutto. Magari potrebbe essere che al momento della connessione il sistema ritorni a tirare su i driver nativi del kernel o che caspita ne so io, ormai non so più a che santo aggrapparmi che tanto non ce verso di far funzionare questa maledettissima scheda. Per quello volevo pulire il kernel.

Mirko ha scritto:

Ciao.

Avevo letto bene la tua domanda, ma ti ho risposto così per un semplice motivo: stai tentando un approccio sbagliato al problema. Poi ovviamente sei libero di fare come meglio credi, ci mancherebbe Smile

Il punto è che il risultato è lo stesso: in entrambi i casi il modulo è come se non esistesse. Se poi esiste o non esiste davvero, a te (nel senso di "al tuo sistema") non cambia assolutamente nulla.

Se però vuoi toglierlo realmente, ti tocca ricompilare per benino il kernel. Probabilmente ci sono anche altre strade, ma questa è la migliore. "Migliore" per modo di dire (qui sta l'approccio sbagliato al problema): ricompilare il kernel - operazione non semplice - per rimuovere "fisicamente" un modulo che altrimenti potresti semplicemente mettere in blacklist è, secondo me, una pazzia, perché è un gioco che non vale la candela.

Se poi vuoi ricompilare anche per altri motivi, allora il discorso è diverso. Ma avere un kernel che differisce da quello originale per un modulo in più o un modulo in meno non serve a nulla: aumenti il tuo carico di lavoro e aumenti il rischio di creare altri problemi.

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Hai messo il modulo in blacklist? Se sì, sta tranquillo che non lo carica.
Log?
Hai provato anche da terminale a connetterti?