Commenti recenti

  • Come avere un sito in UTF-8 con PHP, MySql: guida compatta e in italiano   8 anni 8 settimane fa

    Ho notato solo ora, facendo una revisione e delle aggiunte all'articolo, che la stringa che avevi messo usa il campo "content"; credo sia meglio value da quanto ho trovato su una discussione:

    <meta http-equiv="Content-type" value="text/html; charset=UTF-8" />

  • OpenSUSE 13.1 KDE 64bit - Risoluzione troppo bassa e Network Manager non va   8 anni 11 settimane fa

    La risoluzione la prende dalle impostazioni base plug-in in alcuni casi è messo come dato non la risoluzione massima ma una intermedia, in altre (probabilmente il tuo caso) hanno diverse impostazioni base e lui prende la prima. Comunque in KDE si può (in impostazioni) mettere una diversa risoluzione. La tua è l'unica soluzione possibile se non puoi mettere in impostazioni del desktop.

    Spesso in partenza non è settata l'apertura del portafoglio password per far partire correttamente networkmanager: Mettere in partenza l'apertura del portafoglio (zona start-up) e vedi che stranamente ti domanda di mettere la password del portafoglio e poi networkmanager parte correttamente.
    Nota: Non sempre funziona questo trucchetto, allora vedere nel log quale è il guaio che blocca networkmanager.
    Nota: IFUP sarà presto sostituito da Wicked in Suse e Red-Hat/Fedora (molto più potente e professionale ma anche molto più complesso da configurare), ma niente paura, già funziona con il nuovo Yast mettendo le stesse impostazioni.

    miaoooo

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 15 settimane fa

    Ciao non devi postare quà ma sul forum

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 19 settimane fa

    Buonasera a tutti, ho da poco installato opensuse 13.1 sul mio secondo hardisk, nel primo c'è Windows. Il problema è che non mi funziona il dual boot. Ho fatto fare il partizionamento automatico durante l'installazione. Quando parte il boot c'è scritto solo opensuse, mentre windows non si legge. Ho provato a rieditare il menu.list, ma non funziona. Come posso fare?

  • KDE, GNOME, LXDE ed altri ambienti grafici.   8 anni 23 settimane fa

    Per installare i vari ambienti grafici, installare i seguenti metapacchetti:

    patterns-openSUSE-kde
    patterns-openSUSE-gnome
    patterns-openSUSE-fce
    patterns-openSUSE-lxde

    http://www.suseitalia.org/forum/installazione/risolto-opensuse-113-con-gnome-lxde-selezionabile-al-login

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 25 settimane fa
  • Installazione: Quando il BIOS rompe le scatole.   8 anni 25 settimane fa

    Ti avrei risposto sul forum. Liar

  • Installazione: Quando il BIOS rompe le scatole.   8 anni 25 settimane fa

    SCUSA,ma non possiamo aprire una contestazione aperta contro Microsoft per qualche violazione per aver usato questo maledetto e quanto inutile "SECURE BOOT" implicando o meglio coinvolgendo tutti gli utenti di Linux in Europa?
    Penso che questo potrebbe scatenare qualche sanzione contro Microsoft!!
    Perchè no,male non fa

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 25 settimane fa

    Usate il BTRFS: È uno schizzo e poi ricordatevi di mettere il modulo aggiuntivo yast (yast-snapper) per BTRFS e btrfsprog (utilità btrfs).
    Nerd

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 25 settimane fa

    Consiglio spassionato per chi possiede Vista, Seven e Win8 e volete il doppio boot:

    Fate il DEFRAG di Windows prima, nel caso consiglio "Auslogics disk defrag" e di settare "algoritmi->Sposta i file di sistema all'inizio del disco".

    Ripetere il defrag 4 o 5 volte in modo ottimale e soprattutto chiudendo tutte le applicazioni che girano.

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 26 settimane fa

    Ciao Giuse,

    Allora che BTRFS sia più performante con gli ssd, no, non lo è, va bene anche il classico ext4. In realtà, il file system che cerchi è F2FS che è creato appositamente per gli ssd.

    Sono proprio gli strumenti di controllo e correzione file system che mancano per BTRFS, quindi se si dovesse corrompere il file system o riporta degli errori banali, purtroppo non ci sono strumenti allo stato attuale per correggerli.

    Se l'aggiornamento a suo tempo l'hai fatto da terminale seguendo la procedura riportata da me sopra non serve fare una installazione pulita, puoi continuare per quella strada senza problemi, perchè in openSUSE il sistema di aggiornamento funziona sul serio e non crea spaccature come dipendenze non risolte.

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 26 settimane fa

    Ciao Templare, grazie per le informazioni, volevo chiederti delle delucidazioni in più su BTRFS perchè sembra (dico sembra) vada meglio con gli SSD. Che strumenti mancano per il controllo del filesystem?
    Un ultimo consiglio, a suo tempo ho già aggiornato da 12.2 a 12.3 con varie versioni di kde ecc, converrebbe fare un'installazione pulita?

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 26 settimane fa

    Grazie caro

  • Benvenuta openSUSE 13.1 LTS! Con alcune annotazioni...   8 anni 26 settimane fa
  • Cinnamon arriva anche su OpenSUSE   8 anni 27 settimane fa

    ho provato a scaricare opensuse 13.1 x86_64 ma non riesco a scaricare il desktop cinnamon il sito sembra fuori uso dice che c' è un errore 404 e bisogna segnalarlo al webmaster ne sapete qualcosa volevo provare a installarlo sulla 13.1 rc2 per vedere come funzionava

  • Veramente me gusta   8 anni 28 settimane fa

    dragoncello , ciao Big Grin , è bellissimo lo sfondo , informo che per modificare i formati dell'immagine , consiglio di usare Gimp , vi chiedo solo se potreste scaricarlo dai qui : https://build.opensuse.org/package/show/home:Suse1999/GIMP , sono riuscito a pacchettizzare gimp per openSUSE_Factory , openSUSE 12.2 e openSUSE_Tumbleweed , se avete bisogno di questo pacchetto in altre versioni di suse , avvertitemi magari con messaggio privato Wink

    PS : ovviamente potete scaricare GIMP anche da yast Smile Broken Heart

  • Nuova Sezione "Look Desktop su Opensuse in 3D.   8 anni 29 settimane fa

    hu che bello, come si fa? Big Grin
    potete darmi istruzioni in merito o una guida?

  • Servizi: come ottimizzare desktop minimale   8 anni 31 settimane fa

    ottimo Mauriziod,il tutto stampato subito. Wink

  • Servizi: come ottimizzare desktop minimale   8 anni 31 settimane fa

    Spiegazione dei demoni (servizi):

    acpid

    Descrizione: demone per la gestione dell'alimentazione elettrica
    acpid è anche un demone flessibile ed estensibile per la consegna degli eventi ACPI. Il demone resta in ascolto su /proc/acpi/event e appena si verifica un evento, esegue dei programmi per gestirlo. Questi eventi sono attivati ​​da particolari azioni, quali:

    Premendo il pulsante di accensione
    Premendo il tasto Sleep/Suspend
    Chiusura di un coperchio notebook
    Collegando un adattatore di alimentazione CA ad un notebook
    Premendo un tasto fn+Fx ovvero una ombinazioni di tasti per alzare/abassare il volume, disattivare il WiFi, ecc..

    Stato: opzionale

    Documentazione: /usr/share/doc/acpid-[versione]

    anacron

    Descrizione: una versione particolare del demone cron. cron avvia delle elaborazioni a orari programmati, ma li salta se il sistema non è in funzione all'orario prestabilito. anacron invece controlla in fase di avvio tutte le elaborazioni che sarebbero dovute essere eseguite da cron e le esegue. Può essere utile in caso di macchine che non rimangono accese perennemente.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man anacron
    apmd

    Descrizione: controlla l'Advanced Power Management del BIOS. Utile solo se avete un portatile o un computer che supporti lo standrad ATX di alimentazione elettrica, permettendo di spegnerlo via software.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man apmd
    arpwatch

    Descrizione: tiene traccia delle coppie di indirizzi ethernet/IP. Di solito non è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man arpsnmp
    atd

    Descrizione: il demone at, gestisce alcune elaborazioni a orari programmati. Correlato a cron. È deprecato utilizzarlo ma esiste solo per compatibilità verso vecchi programmmi.

    Stato: essenziale

    Documentazione: man atd, man at

    autofs

    Descrizione: gestisce il demone automount (che non ha niente a che fare con supermount!). Di solito è disabilitato. Utile se si vogliono montare in automatico dei volumi condivisi in rete o speciali FS.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man autofs, man automount

    bootparamd

    Descrizione: serve a fornire le informazioni di boot a client senza disco. Di solito disabilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man bootparamd

    crond

    Descrizione: il demone cron gestisce compiti ripetitivi. Correlato a atd e lo sostituisce.

    Stato: essenziale

    Documentazione: man crond, man cron

    cups

    Descrizione: è un moderno sistema di stampa, essenziale se lo usate al posto di lpd

    Stato: essenziale

    Documentazione: man cups

    drakfont

    Descrizione: permette la gestione automatica dei font True-Type da parte del sistema, nei sistemi Linux.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man drakfont

    gpm

    Descrizione: il demone General Purpose Mouse. Necessario solo se volete usare il mouse in console (non negli xterm). Se lavorate quasi sempre in X, è meglio disattivarlo, in quanto sono note incompatibilità con il sistema X-window.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man gpm

    harddrake

    Descrizione: riconosce e configura hardware nuovo/cambiato, nei sistemi Linux.

    Stato: opzionale

    Documentazione: /usr/share/doc/harddrake-[versione]

    httpd

    Descrizione: questo demone è necessario per il funzionamento del server web Apache. Se non intendete tenere in funzione un server web, disattivatelo: usa infatti una considerevole quantità di risorse di sistema e rende il sistema vulnerabile a possibili attacchi esterni se non configurato adeguatamente.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man httpd

    identd

    Descrizione: fornisce informazioni su utenti/processi (di solito è avviato da inetd - è il processo auth). Gestisce anche eventi di LOG.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man identd

    inetd - xinetd

    Descrizione: gestiscono i servizi dial-in, tipo imap, nntp, finger, ftp, pop3 e telnet (gli ultimi tre di solito sono attivi). inetd è la versione precedente del demone, ultimamente in via di sostituzione con inetd, che gestisce in modo migliore il controllo delle connessioni (anche se ha ancora qualche difficoltà con UDP e RPC), rispetto all'accoppiata inetd+tcpd. Se non dovete offrire questo tipi di servizi, o usate solo collegamenti in dial-out, disattivateli! Con le impostazioni di default, infatti, permettono a chiunque conosca il vostro IP di sferrare attacchi ai vostri danni. Se volete comunque usarli, controllate e impostate i file: /etc/inetd.conf, /etc/hosts.allow, /etc/hosts.deny e installate i tcp-wrappers (tcpd).

    Stato: opzionale

    Documentazione: man inetd, man xinetd, man hosts_access and man tcpd

    ipchains

    Descrizione: gestisce il firewall-masquerading di sistema del firewall. Può essere sostituito con uno script apposito se necessario.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man ipchains

    keytable

    Descrizione: carica la mappa di tastiera selezionata, in base all'impostazione del file /etc/sysconfig/keyboard. Di solito è abilitato. Essenziale per tastiere diverse da quelle americane.

    Stato: essenziale

    Documentazione: man loadkeys

    kheader

    Descrizione: rigenera il file /boot/kernel.h. Essenziale in installazione/modifica Kernel.

    Stato: opzionale

    Documentazione: /etc/rc.d/init.d/kheader

    kudzu

    Descrizione: rileva e configura in fase di avvio l'hardware nuovo o che è cambiato. Conviene disattivarlo per velocizzare il processo d'avvio e nel caso usarlo direttamente da linea di comando. Di solito è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man kudzu

    ldap

    Descrizione: usato per accedere a servizi gateway X.500. In genere non è necessario.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man ldapd

    linuxconf

    Descrizione: serve al programma di configurazione LinuxConf. Di solito è abilitato. Utile se non si vogliono modificare a mano i vari file di configurazione di sistema.

    Stato: opzionale

    Documentazione: /usr/lib/linuxconf/help

    lpd

    Descrizione: il demone Line Printer Spooler. Necessario per la stampa (al suo posto meglio usare cups). Di solito è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man lpd

    mysql

    Descrizione: sistema di database relazionale avanzato. Ora è sostituito da MariaDB.

    Stato: opzionale se non usate un Desktop KDE/GNOME.

    Documentazione: man mysql

    netfs

    Descrizione: Network Filesystem Mounter. Serve solo se in fase d'avvio si vogliono montare condivisioni di tipo NFS, SMB (Samba) e NCP.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man mount

    network

    Descrizione: attiva le interfacce di rete durante la fare di avvio, richiamando gli script presenti in /etc/sysconfig/network-scripts. Di solito è abilitato.

    Stato: essenziale

    Documentazione: man ifconfig e la documentazione relativa a ciascun tipo di interfaccia usata.

    nfslock

    Descrizione: avvia e arresta il servizio di blocco dei file NFS. Se non sapete cosa sia, disabilitatelo. Di solito è abilitato. Serve se avete una partizione Windows.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man nfs

    numlock

    Descrizione: attiva il tasto NumLock al cambio di runlevel. Di solito è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: nulla.

    pcmcia

    Descrizione: attiva l'interfaccia PCMCIA. Utile solo agli utenti di sistemi portatili.

    Stato: opzionale

    Documentazione: lo script stesso.

    portmap

    Descrizione: necessario per le Remote Procedure Calls. Lasciatelo abilitato se usate GNOME/KDE o avete bisogno di RPC per qualche altro motivo. Di solito è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man portmap

    postfix

    Descrizione: è un MTA (Mail Transport Agent), simile a sendmail ma molto più sicuro. Se usate Netscape Mail o Kmail o altri programmi che contattano direttamente un SMTP esterno (o un server email), non ne avete bisogno. Di solito è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man postfix, '/usr/doc/postfix-[version]/html/index.html'

    random

    Descrizione: genera numeri casuali, fornendoli a vari programmi anche al Kernel. Necessario per la sicurezza.

    Stato: essenziale se non sostituito dalla distro.

    Documentazione: man 4 random

    rawdevices

    Descrizione: permette accesso diretto ai dischi (usato da Oracle e altri RDBMS)

    Stato: opzionale

    Documentazione: /etc/rc.d/init.d/rawdevices

    routed

    Descrizione: si occupa dell'instradamento di rete. Non ne avete bisogno se usate connessioni dial-up.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man routed

    rstatd

    Descrizione: genera statistiche sul kernel (utile per gestioni avanzate di rete). Di solito non è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man rpc.rstatd

    rusersd - rwalld - rwhod

    Descrizione: fornisce diversi servizi utili quando si gestisce un server. Di solito non è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: le loro man-pages

    smb

    Descrizione: necessario per far funzionare SAMBA, il server per il Server Message Block Protocol. Permette di fornire servizi di rete a client Windows e di accedere ad essi da GNU/Linux. Di solito non è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man samba, il libro "Using Samba" della O'Reilly, disponibile in rete

    sshd

    Descrizione: è un demone che permette di gestire connessioni protette verso il server, da usare preferibilmente al posto di telnet. Può essere disabilitato se si usano solo connessioni dial-up.

    Stato: opzionale

    Documentazione: man sshd

    syslog

    Descrizione: si occupa dei log si sistema.

    Stato: essenziale per sicurezza se si blocca può dare malfunzionamenti.

    Documentazione: man sysklogd

    usb

    Descrizione: serve per le periferiche su Universal Serial Bus. Se non avete periferiche di questo tipo, potete disabilitarlo. Di solito è abilitato.

    Stato: opzionale

    Documentazione: /usr/src/linux/drivers/usb

    xfs

    Descrizione: è l'X Font Server. Se non lo caricate, dovrete impostare a mano i percorsi dei font nel file /etc/X11/XF86Config e usare un font server esterno, come xfstt. Di solito è abilitato.

    Stato: essenziale su usate X

    Documentazione: man xfs

    Ciaoooooooooo

  • OpenSuse 12.2 by Lo Zio   8 anni 33 settimane fa

    non ci ho capito granchè comunque grazie. Confused
    sono un pischello di linux ma,spero a breve,tempo permettendo, ne potremmo parlare D Oh Hypnotized

  • OpenSuse 12.2 by Lo Zio   8 anni 33 settimane fa

    puravida ha scritto:

    fantastico!!!
    zio, penso che ti copiero', non me ne volere... Sad Wink


    non posso che esserne felice se piace un mio desktop Smile
    copia tutto quello che vuoi.Le info dei temi e il wall sono allegati mentre se vuoi l'rc del conky te lo posto:
    # If own_window is yes, these window manager hints may be used
    #own_window_hints undecorated,below,sticky,skip_taskbar,skip_pager
     
    # Use double buffering (reduces flicker, may not work for everyone)
    double_buffer yes #works for me and my hardware, may not for you
     
    ## .conkyrc (conky configuration) - 2010 ~
    ## written by Kevin Morris [kevr@open64] ~
    ### Linux Mint Color = c3ff80 / #c3ff80  ~
    ### White Color         = ffffff / #ffffff  ~
    ### Black Color         = 000000 / #000000  ~
     
    ## Process setup
    background no
     
    ## Window setup
    own_window yes
    own_window_transparent yes
    own_window_argb_visual yes
    own_window_type normal
    own_window_class conky-semi
    own_window_hints undecorated,below,sticky,skip_taskbar,skip_pager
    draw_shades no
    draw_outline no
    draw_borders no
    stippled_borders no
    border_inner_margin 4
    border_outer_margin 0
    border_width 0
    alignment top_right        #screen alignment
    gap_x 15            #screen position x
    gap_y 15            #screen position y
    use_spacer none            #window text spacer
     
    minimum_size 880 5     ###misure finestra###
    maximum_width 380   ###cambiare il numero in 200 produrrà un conky più stretto, aumentare a 500 lo allargherà.###
     
    ## Defaults
    default_color c3ff80
    default_shade_color white
    default_outline_color white
     
    ## Font setup
    use_xft yes
    #xftfont Bitstream Vera Sans Mono:size=8
    xftfont Monospace:size=10
    xftalpha 0
     
    ## Output settings
    #-Buffer related
    update_interval 1
    double_buffer yes        #stop blinking
    no_buffers yes            #stop extra memory buffs
     
    #-CPU related
    cpu_avg_samples 2
     
    #-Temperature related
    temperature_unit celsius    #celsius / fahrenheit
     
    #-Data Size related
    short_units yes            #shorten data sizes? (e.g. kiB->k)
     
    #-Internet setup
    net_avg_samples 2
     
    #-Debugging setup
    out_to_console no        #!!!CHANGE TO NO WHEN FULLY SETUP!!!
     
    TEXT
    ${alignc}${color}Uptime:${color green} $uptime${color} Load:${color white} ${color green}$loadavg${color}
     
    #### Processors
    ${alignc}${execi 1000 cat /proc/cpuinfo | grep 'model name' | sed -e 's/model name.*: //'}
    ${color green}Core 1:${color white} ${cpu cpu0}%${color} ${alignr}${cpubar 5,280}
    ${color green}Core 2:${color white} ${cpu cpu1}%${color} ${alignr}${cpubar 5,280}
    ${cpugraph 000000 c3ff80}
     
    #### Memory
    ${color green}RAM:${color} Used:${color white}${mem}${color} /${color} Total:${color white}${memmax}${color} -${color white} $memperc%${color} ${alignr}${membar 5,90}
    #### Hard Disk
    ${color green}HDD:${color} Used:${color white}${fs_used /}${color} /${color} Free:${color white}${fs_size /}${color}${alignr}${fs_bar 5,150 /}
     
    #### Processes
    ${alignc}${color green}Processi:${color white} ${processes}${color} ${color green}Running:${color white} $running_processes${color}
    ${offset +51}${color green}CPU Usage         PID     CPU%   MEM%
    ${offset +48}${color white} ${top name 1}${color} ${top pid 1} ${offset +10}${top cpu 1} ${top mem 1}${color}
    ${offset +48} ${top name 2} ${top pid 2} ${offset +10}${top cpu 2} ${top mem 2}
    ${offset +48} ${top name 3} ${top pid 3} ${offset +10}${top cpu 3} ${top mem 3}
     
    ${offset +51}${color green}RAM Usage
    ${offset +48}${color white} ${top_mem name 1}${color} ${top_mem pid 1} ${offset +10}${top_mem cpu 1} ${top_mem mem 1}${color}
    ${offset +48} ${top_mem name 2} ${top_mem pid 2} ${offset +10}${top_mem cpu 2} ${top_mem mem 2}
    ${offset +48} ${top_mem name 3} ${top_mem pid 3} ${offset +10}${top_mem cpu 3} ${top_mem mem 3}
    #### Network Allocation
    ${if_gw}
    ${if_existing /proc/net/route eth0}
    ${alignc}${color green}Ethernet IP:${color white} ${addr eth0}${color}
    ${alignc}${offset -18}${color green}Down:${color white} ${downspeed eth0} /s${color} ${offset +53}${color green}Up:${color white} ${upspeed eth0} /s${color}
    ${alignc}${downspeedgraph eth0 27,120 000000 c3ff80 180} ${offset +10}${upspeedgraph eth0 27,120 000000 c3ff80 25}
    ${alignc}${offset -15}${color green}Total:${color white} ${totaldown eth0}${color}${offset +50}${color green}Total:${color white} ${totalup eth0}${color}
    #### Meteo
    ${color white}${execpi 60 ~/.conky/Flat-Weather/weather.sh -p Torino -i ITPM2233}
    #### Amarok
    ${execi 10 ~/lozio/.conky/lyricsdownloader.py | fold -sw60 }${font}
     
    ${endif}

  • KDE4.1.3+kwin NO Compiz!!!   8 anni 34 settimane fa

    mamma ma,
    resto senza commenti
    lo voglio anch'io Crying

  • KDE4.1.3+kwin NO Compiz!!!   8 anni 34 settimane fa

    mamma ma,
    resto senza commenti
    lo voglio anch'io Crying

  • OpenSuse 12.2 by Lo Zio   8 anni 34 settimane fa

    fantastico!!!
    zio, penso che ti copiero', non me ne volere... Sad Wink

  • Cellulari e Suse   8 anni 35 settimane fa

    Controllando, Wammu non può connettere quel tipo di smartphone.
    Nerd

    http://wammu.eu/phones/

    Però il mio 15500 Sansung con Android lo connetto.
    Non saprei il perchè non è il lista, quando lo connetti ed esce un popup sul smartphone, scegli kios o dati?

    Un altro progetto, però sansung, è qui , SamsuTools :
    http://tuxmobil.org/phones_survey_samsung.html
    Nota: Richiede FUSE istallato prima.