La timeline di Linux

11 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di barravince
barravince
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2005
Messaggi: 727

Ciao Ragazzi,
Ho trovato molto interessante questa timeline che ho trovato su kde-files.org :http://www.kde-files.org/content/files/44218-linuxdistrotimeline-6.9.png .
Quello che mi sembra strano che che Sun Java desktop system si sia basato su suse.
Che ne dite?

Vincenzo

Ritratto di Rosso75
Rosso75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/05/2005
Messaggi: 155

Quote:

barravince ha scritto:
Ciao Ragazzi,
Ho trovato molto interessante questa timeline che ho trovato su kde-files.org :http://www.kde-files.org/content/files/44218-linuxdistrotimeline-6.9.png .
Quello che mi sembra strano che che Sun Java desktop system si sia basato su suse.
Che ne dite?

Vincenzo

Invece è tutto vero, la sun ha prodotto due versioni, la prima intorno al 2004 e ci fu una discreta critica perché nella fretta di pubblicarla aveva lasciato diversi simboli e alcune icone uguali alla suse. Adesso credo che il Sun Java Desktop System sia diventato solo l'interfaccia grafica per Open Solaris!!

Ritratto di teolinux
teolinux
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 26/07/2006
Messaggi: 191

Ragazzi ma non la trovate una cosa negativa che le distro continuino ad aumentare? Più distro ci sono, più gli sviluppatori per ogni distro diminuiscono perchè si dividono, meno rapido è lo sviluppo delle distro stesse. no?

Ritratto di lostDestiny
lostDestiny
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 07/12/2004
Messaggi: 24

Quote:

teolinux ha scritto:
Ragazzi ma non la trovate una cosa negativa che le distro continuino ad aumentare? Più distro ci sono, più gli sviluppatori per ogni distro diminuiscono perchè si dividono, meno rapido è lo sviluppo delle distro stesse. no?

Magari aumentano gli sviluppatori anzichè dividersi su più distro Laughing
Comunque ritengo positiva la presenza di molte distro, c'è più libertà di scelta, l'importante è che si rispettino degli standard in modo da facilitare la gestione del sistema e lo sviluppo/distribuzione dei programmi.

Ritratto di teolinux
teolinux
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 26/07/2006
Messaggi: 191

Big Grin Spero proprio che siano gli sviluppatori ad aumentare....

Ritratto di hack-p
hack-p
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 25/09/2006
Messaggi: 36

Secondo me non è una cosa molto buona, perche ci sono troppe distribuzioni. Se ci fossere state meno distribuzioni, lo sviluppo di linux aumenterebbe veramente di molto

-- Sono uno scemo... -- Sad

Ritratto di sunrots
sunrots
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 04/01/2005
Messaggi: 510

Quote:

hack-p ha scritto:
Secondo me non è una cosa molto buona, perche ci sono troppe distribuzioni. Se ci fossere state meno distribuzioni, lo sviluppo di linux aumenterebbe veramente di molto

A mio parere coloro che sostengono, a più riprese, questo concetto del - distribuzioni = + sviluppo di GNU/Linux si "scordano" di particolari piuttosto importanti (frutto a mio parere di dipendenze dai sistemi M$ ancora non del tutto smaltite) : la licenza GPL prevede la libera disponibilità del codice sorgente, sia del kernel che delle applicazioni. Il tipo di sviluppo distribuito fà si che le possibilità di collaborazione siano potenzialmente molto più ampie di quelle tra sistemi ed applicazioni non freee.
Saluti,
sunrots

Non più attivo qui. Mi troverete su http://it-opensuse.org Wink

Ritratto di barravince
barravince
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2005
Messaggi: 727

Ciao,
Sul fatto di più distro sono contro, ora ci ritroviamo con una marea di distro e con package manager a bizzeffe, insomma secondo me ci dovrebbe essere una standardizzazione di Linux, specialmente in questo periodo di transito tra GPL 2>3 e non fare nascere altri fork, tra due anni ci saranno minimo 1000 distribuzioni.

Vincenzo

Ritratto di pinguino83
pinguino83
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 27/08/2006
Messaggi: 184

Ok la libertà... ma se non ho contato male ad oggi esistono 50 distribuzioni... secondo me se ce ne fossero 10 sviluppate separatamente, ma magari con una coordinazione in alto per averesi una certa compatibilità (ad esempio un unico rpm funzionante indifferentemente per tutte) si avrebbe lo stesso una grande libertà e forse linux si diffonderebbe molto di più.
Ma questa è solo la mia opinione...

Pentium IV 2,4 GHz - 512 MB RAM - NVidia GeForce4 MX 420 64MB
kernel 2.6.20-16-generic - KDE 3.5.6

Ritratto di lostDestiny
lostDestiny
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 07/12/2004
Messaggi: 24

Sul fatto che ci debba essere un standard per la gestione del software penso che siamo tutti concordi visto che avrebbe solo vantaggi. Concordo anche sul fatto che più sviluppatori concentrati su meno distro porterebbe più qualità alle stesse, ma se un gruppo di sviluppatori vuole dare vita ad una nuova distro che faccia pure...

Ritratto di Murdock
Murdock
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 06/10/2004
Messaggi: 573

Quote:

pinguino83 ha scritto:
ma se non ho contato male ad oggi esistono 50 distribuzioni...

Hai contato male Smile , Distrowatch fa la TOP 100.
Io sono per la liberalizzazione delle distro, ci penserà la "selezione naturale" a fare l'unificazione, per esempio chi di voi ha mai installato VLOS?

Ciao

Murdock - There's no place like /home
openSUSE Leap 42.2 64bit - Plasma 5