L'istituto Majorana di Gela rischia di chiudere

13 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Dari
Dari
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 09/08/2011
Messaggi: 28

Riporto questa notizia trovata nel forum di Ubuntu, http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1583&Itemid=1.
Oltre che un fatto riguardante l'open source si tratta probabilmente dell'ennesima storia italiana dove i meritevoli vengono schiacciati per fini poco limpidi (dico probabilemnte perché non ne ho le prove, però basta leggere qui http://www.osservatorio-sicilia.it/2009/01/20/indagine-sul-clan-madonia-il-deputato-regionale-giuseppe-federico-va-cacciato-dalle-aule-della-democrazia/ per farsi un'idea).
Diffondetela come potete, forse in tanti si può riuscire a fare qualcosa.

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

Ho inviato ben due e-mail. Sono favorevole ad aiutare il Majonara. D'altro canto, l'utilizzo di Windows per le scuole, sono tasse in più da pagare e francamente non ne vedo proprio il motivo, oltre che l'effetto "istruzione".

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME

Ritratto di mikronimo
mikronimo
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 06/11/2011
Messaggi: 211

Ho già dato il mio sostegno; aldilà dell'utilità che il sito ed il suo gestore; il Prof. Cantaro, hanno sempre avuto, nei miei primi anni con linux, ho la soluzione perfetta a questo genere di "follie" italiane; prima o poi dovremo andare a votare e invece di dare un voto più o meno forzato (ho 44 anni e mai una singola volta il mio voto ha dato dei risultati degni di nota), cioè applicare il solito concetto: "dobbiamo andare a votare per provare a cambiare le cose... è nostro dovere", diamo un segnale ben preciso: stiamo tutti a casa, a dimostrare che non c'è realmente nessuno che ci piace, che l'atteggiamento dei politici, che pensano solo a fare bella figura per il loro unico tornaconto (o proprio pensano solo al loro stesso tornaconto), deve finire, che le loro proposte non hanno senso nella vita delle persone, ecc.; non votare È un voto e dice una cosa ben precisa. Firmato: uno che intanto si sta organizzando per lasciare l'Italia... Angry

Processore: Intel Celeron CPU 560 @ 2.13GHz; 1 Gb ram. Scheda video: Intel 965 GM.
openSUSE tumbleweed (i586), kde 4.8.4, kernel Linux 3.4.2.
Repository current oss, currente non-oss, current updates, packman tumbleweed, tumbleweed, kde extra, kde updateapps, kernel stable.

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

Se lasci l'italia mikronimo, fai il "loro" gioco. Non serve per l'appunto andare a votare le solite persone, serve promuoverne di nuove e che non hanno contatti con i politici. Gente nuova che ha in mano qualcosa in più e che soprattutto abbia competenze.

Non è andando via che si risolveranno i problemi, ma dobbiamo restare uniti e affrontarli. E soprattutto, non date i soldi ai cinesi e agli altri! Promuovete il made in italy! L'economia italiana vi ringrazierà!

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME

Ritratto di mikronimo
mikronimo
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 06/11/2011
Messaggi: 211

Templare ha scritto:

Se lasci l'italia mikronimo, fai il "loro" gioco. Non serve per l'appunto andare a votare le solite persone, serve promuoverne di nuove e che non hanno contatti con i politici. Gente nuova che ha in mano qualcosa in più e che soprattutto abbia competenze.

Non è andando via che si risolveranno i problemi, ma dobbiamo restare uniti e affrontarli. E soprattutto, non date i soldi ai cinesi e agli altri! Promuovete il made in italy! L'economia italiana vi ringrazierà!

Dopo tre anni di disoccupazione, 25 passati a fare ogni e qualunque cosa che mi fosse capitata (di giorno, di notte, vicino a casa, in trasferta, sabati, domeniche e festivi compresi), per vedere che i contratti offerti sono solo a tempo determinato (per massimo un mese o poco più), in un'economia di consumo dove i consumi vengono depressi proprio dal precariato causato dalle leggi sul lavoro "flessibile", per sentirmi domandare: "come mai ha cambiato tanti lavori?", con fare piccato da più di un selezionatore che offriva un lavoro dichiaratamente a termine, senza contare che per il semplice fatto di aver passato i 35 anni di età e che quindi l'azienda non risparmia quei 2-300 euro sui contributi, le cose si complicano infinitamente ed infine davanti ad una politica che parla quasi esclusivamente di cose che non potranno certo aumentare la circolazione del denaro in Italia (cioè contratti stabili e stipendi decenti), davanti a promesse e elettorali sempre disattese e politici al servizio di chi li paga di più e che passano il tempo a darsi contro, senza collaborare per risolvere ciò che deve essere risolto, domando: qui, per me, cosa c'è? Sono italiano e sempre lo sarò, ma l'Italia ha fallito il suo compito come Stato: tutelare i cittadini e finché i politici si riterranno i nuovi nobili (con loro imprenditori e dirigenti), strapagati (pagare quel lavoro più di mille euro al mese è decisamente troppo: non c'è fatica ne intellettiva ne fisica), le cose difficilmente cambieranno e io nel frattempo non divento più giovane e devo pur trovare una soluzione alla mia vita e non vedo come possa essere in Italia.

Processore: Intel Celeron CPU 560 @ 2.13GHz; 1 Gb ram. Scheda video: Intel 965 GM.
openSUSE tumbleweed (i586), kde 4.8.4, kernel Linux 3.4.2.
Repository current oss, currente non-oss, current updates, packman tumbleweed, tumbleweed, kde extra, kde updateapps, kernel stable.

Ritratto di Suse98
Suse98
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 03/10/2010
Messaggi: 1711

Templare ha scritto:

Non è andando via che si risolveranno i problemi, ma dobbiamo restare uniti e affrontarli. E soprattutto, non date i soldi ai cinesi e agli altri! Promuovete il made in italy! L'economia italiana vi ringrazierà!


Si , ma è difficile trovarlo , si trova più facilmente il made in china.
Tutto quello che ci circonda , oramai , è cinese.
Ciao

SUSE LINUX Rilascio 12.3 (Dartmounth) KDE 4.10 && GNOME 3.8

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

Per quanto riguarda che il governo ha fallito, lo dimostra il fatto che il parlamento europeo ci ha assegnato una persona competente in questo campo per cercare di rimettere in piedi le cose che non vanno. In un certo senso, con la venuta del presidente del consiglio Monti, le cose qui cambieranno, ma da come hai espresso tu la tua situazione, non posso certo biasimarti. Rispetto a te sono più giovane e posso nutrire qualche speranza in più, inutile nasconderlo.

Ti auguro comunque di poter trovare qualcosa che ti faccia rimanere in Italia e ti faccia sentire ancora Italiano.

Per quanto riguarda il made in china, è facilissimo trovarlo ed è vero, ma è anche vero che se noi ci mettessimo d'impegno e avremmo l'educazione di comprare i nostri prodotti piuttosto che quelli cinesi o di altri paesi, avremo un'economia certo più salda di questa. Un'economia più salda, significa anche più lavoro per noi tutti.

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME

Ritratto di Gero
Gero
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 24/10/2011
Messaggi: 106

ma fatemi capire sta per chiudere l'istituto di Gela in provincia di Caltanissetta?

NoteBook --> HP 1270EL --> T9600 2.8GHz --> 4Gb RAM --> ATI 4650 OpenSuse 12.1 64_Bit con KDE 4.7.3 (4.7.3) "release 10"

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

Gero ha scritto:

ma fatemi capire sta per chiudere l'istituto di Gela in provincia di Caltanissetta?

Vorrebbero farlo chiudere e se tu sei contrario, fai qualcosa.

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME

Ritratto di Gero
Gero
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 24/10/2011
Messaggi: 106

Templare ha scritto:

Gero ha scritto:

ma fatemi capire sta per chiudere l'istituto di Gela in provincia di Caltanissetta?

Vorrebbero farlo chiudere e se tu sei contrario, fai qualcosa.

ma ci sono utenti in questa commynity che sono siciliani e per esattezza della provincia di agrigento e caltanissetta?

NoteBook --> HP 1270EL --> T9600 2.8GHz --> 4Gb RAM --> ATI 4650 OpenSuse 12.1 64_Bit con KDE 4.7.3 (4.7.3) "release 10"

Ritratto di Stefano
Stefano
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 02/09/2004
Messaggi: 680

Messaggio di servizio.

Discussione interessante ma decisamente OT, spostata quindi nella sezione corretta.

Stefano

Stefano Mainardi - Founder of ILDN & CEO of Twinbit