Come configurare la PEC su Opensuse

Ritratto di Anonimo
ciappetta (non verificato)
()

Maurizio
ad una ricerca attenta sembra che il file libbit4ipki.so_pin.py va copiato in /usr/bin oppure in /usr/local/bin

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1687

ciappetta ha scritto:

Maurizio
ad una ricerca attenta sembra che il file libbit4ipki.so_pin.py va copiato in /usr/local/bin

Bingo! Con "ldconfig -v" sembra tutto ok
Però per provarlo del tutto (lasciato in azienda) devo ritornare al lavoro ovvero verso gennaio!!
Waiting

Se qualcuno mi da la conferma della procedura posso fare un sh-install (file comandi shell che fanno l'operazione d'installazione) intanto. Ovviamente valida solo per OpenSuse.

Miao

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di Anonimo
ciappetta (non verificato)
()

Non so se ti puo essere utile ma la Regione lombardia per le sue smartcard ST Incard ha rilasciato questo driver
http://www.crs.lombardia.it/components/libbit4spki.rpm
dicono che è garantito per fedora e opensuse.
comunque la Regione Marca ci da lo zip http://www.cartaraffaello.it/LinkClick.aspx?fileticket=Mext%2f4xi8tA%3d&tabid=98&language=en-US
peccato che è solo a 32 bit.
comunque funzionava tutto bene lo stesso.

LA CONFERMA TE LA DO IO: FUNZIONA!!!!

Ritratto di Gollum
Gollum
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 03/03/2005
Messaggi: 802

Citazione:

posso fare un sh-install


Anche perchè credo che sia l'unica via praticabile, visto che i sorgenti non vengono rilasciati. Aspetterò con ansia di visionare il risultato del tuo lavoro Smile

Desktop DELL XPS8100 => openSUSE_12.2 => KDE 4.10 => Core i7 => 3.4.28-2.20 => Nvidia GT220
Notebook Sony Vaio VPPCA =>openSUSE_12.2 => KDE 4.10 => Core i5 => 3.4.28-2.20 => AMD HD 6470M

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1687

ciappetta ha scritto:

Maurizio
ad una ricerca attenta sembra che il file libbit4ipki.so_pin.py va copiato in /usr/bin oppure in /usr/local/bin

Sei un drago!
Guarda che questa informazione ti sei dimenticato d'inserirlo nella guida!

ciappetta ha scritto:

Non so se ti puo essere utile ma la Regione lombardia per le sue smartcard ST Incard ha rilasciato questo driver
http://www.crs.lombardia.it/components/libbit4spki.rpm
dicono che è garantito per fedora e opensuse.
(...)

Sono driver del 2008 e neanche completi.
I mu-incar del 2010-2011

Miao

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di Anonimo
ciappetta (non verificato)
()

Maurizio
Guarda che ti sbagli! Le guide UFFICIALI riportano tutte che i file .py vanno messi in /usr/lib e io questo ho riportato come pure installato. Pure a me segnalava errore ELF ma funziona tutto, pin compresi.
E ti dirò di più, se utilizzi la guida UFFICIALE riportato nel pdf come root segnala un altro errore ... mentre come ho scritto io NO.
Appena venuto a conoscenza della nuova collocazione dei .py ho modificato la guida.
I driver zip che ho segnalato sono gli ultimi. Comunque non vedo cosa cambi con gli rpm, te li ho segnalati per farti verificare dove i file vanno collocati. Importa poco e niente se so vecchi o nuovi.
comunque prova tutto, alle correzioni sono sempre disponibile.
Comunque ti assicuro che funziona tutto.
Se ti serve la testimonianza di quello a cui l'ho installato non hai che da chiedere.
Comunque al di là dei draghi e dei cavalieri della tavola rotonda, prima che io mi prendessi il disturbo .....
Prova tutto prima di parlare di draghi. A me funziona, almeno uno che apprezza lo sforzo ci sta e questo mi basta.
Se il caos regna vuoi farmene una colpa!! Io mi sono sforzato di mettere ordine, e penso di esserci riuscito. Funziona, bene e chi se ne frega dei falsi positivi.
ciao

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1687

OK ricevuto!
Mannaggia non posso verificare sul momento quindi pensavo che era in questo modo.

Devo dirti che c'è caos per questo e menomale che ci sei te!

Intanto il mio script-istallazione avanza (ci sono degli errori che devo correggere) che è una mano-santa per istallare rapidamente.

Miao

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di Anonimo
ciappetta (non verificato)
()

Ci sono io. Bah! Non sono ne il programmatore di FileProtector e nemmeno dei driver. Non conosco che differenza passa tra una smartcard 1204 e una 1205. Figurati se ... Diciamo che un amico era nei guai e ho cercato di dargli una mano. L'ho covertito io a Linux, e mo me tocca dargli il biberon.
Se devi usare la PEC, e con linux non puoi farlo, sei costretto ad usare winzozz. Questo, se me lo permetti, me fa un pò girà i .... Purtroppo non tutti hanno la capa tosta come la mia. Diciamo che mi sono guardato attorno e ho cercato, nel caos sovrano, dei punti di riferimento. Ho proceduto a tentativi, passo dopo passo. Figurati che tutto gira attorno ad un merdoso lettore che costa 5€ ma, chi sa come, in giro, ce ne sono tanti, di marche e costo diversi, che, guarda caso, utilizzano gli stessi driver del suddetto merdoso.
beh che te devo dì. Il mio amico, pensando di fare la genialata, non acquista il "merdoso", no acquista il Kraun LJ, ultima versione, che a differenza del modello LS non ha il chip acs38U ma un realtek. Alleluja!
Riassumendo: ho dovuto capire prima come diamine far funzionare il lettore, poi ho dovuto capire che diamine di programma usare e per finire che razza di smartcard gli hanno appioppato.
Ah! per la cronaca gli open-pck11 non servono na mazza, per il semplice fatto che te fanno vedere solo il certificato di decriptazione mentre sulla scheda ce sta pure il certificato di firma che rimane occultato. Firma=PEC famò du conti.
Morale: Sono un pappapronta!! Torno a windows dove funzia tutto.
Giusto per completezza: La infocert, che è quella che distribuisce la smartcard di infocamere, dà in uso Dike, per Winzozz, che ora è alla 5 e passa. Bene, in un gesto di generosità, infocert fa una versione per linux: si la 4 e per ubuntu. Ci sta pure una striminzita per Fedora che con opensuse non funzia.
Poi stranezza della stranezza: La infocamere che è quella che vende la scheda non da Dike ma FileProtector di Actalis. E meno male dico io.
E' per JAVA. E' certo che funzia su opensuse. Beh funzia e pure bene. E' molto completo.
Non sono un mago!! Non sono un drago!! Sono uno che ha zoppato il muso contro un muro, varie volte, ma alla fine il muso c'è ancora e il muro no.
Funzia ti dico!! vai tranquillo! Certo per le ottimizzazioni ci vuole tempo ma cosa importa Funzia e questo basta a non fare scappar via i neo linuxiani.
A me basta, nel mio piccolo, ricambiare la comunità di Opensuse dei tanti favori elargitemi a GRATISEEEEEEE!

ciao

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1687

Proprio perchè ci sbatti la testa sei un Drago! (detto in Milanese che è un complimento)
Poi mi "Rognano anche al mio..." queste cose e soprattutto con un servizio di Stato!!!

Comunque uno scriptino lo fatto, ma non posso testarlo in fondo perchè mi manca tessera + lettore sottomano.
Magari lo miglioro in seguito (da qui ad farne uno grafico "window" non passa tanto) però per favi un'idea (non usatelo seriamente) lo lascio qui basta rinominarlo da .txt in .sh (che diamine la forma) e renderlo eseguibile.

Miao

AllegatoDimensione
smart.txt 5.63 KB

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di Anonimo
ciappetta (non verificato)
()

Maurizio! Ti prego! Rileggiti la mia guida piano piano, passo dopo passo.
Credo tu abbia frainteso parecchie cose.
Lascia perdere quello che c'è scritto nei pdf degli zip. Quella strada l'ho seguita ed è solo un pazzesco complicarsi la vita.
Nello zip FP5 ci stanno anche i drivers per le smartcard Athena ma NON SERVONO.
Nella guida ho specificato che va presa SOLO la cartella FP5 e NON quella P11
Ogni lettore usa il suo driver.
Il driver pcsc-asedriveiiie-usb serve solo se possiedi un lettore Athena ase III usb. In questo caso non servono i generici pcsc-ccid
Nel repository chipcard ci sono altri driver pcsc per altri modelli di lettore. la lista la puoi trovare in yast gestione pacchetti, cercando pcsc.
Se noti la mia installazione di FP5 è diversa da quella del pdf. Non ho detto di creare alcuna cartella in /usr bensì ho specificato di creare una cartella a piacere che io ho inserito nella home (chissà perché nella home).
La guida in pdf PRETENDE che FP5 venga usato come root. io lo uso tranquillamente come user.
Sono sempre più convinto che a manina è meglio.
RAGA' SEGUITE LA GUIDA AD LITTERAM è meglio.
se avete dubbi. Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me Call Me