XP+ Opensuse+...Fedora

3 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di M0r068
M0r068
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 21/07/2009
Messaggi: 196

Ciao, ho 2 HD, sul primo sono installati windows xp e Opensuse, ed il secondo da 160G è completamente adibito a storage. Vorrei installare Fedora 12 sul secondo HD, ricavando una partizione da 30\40 G.
Quali accorgimenti dovrei adottare per non ritrovarmi il boot incasinato?Posso tranquillamente installare Fedora senza preoccupazioni, oppure devo fare qualcosa per non avere problemi di boot?
Spero di essermi spiegato, ciao grazie.

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Non so come si comporti Fedora, avendola provata in casi rarissimi. In ogni caso è sufficiente che tu abbia a portato di mano il cd di installazione di openSuse. Se Fedora non ti riconosce openSuse, o avvi Fedora e modifichi il boot loader che ti ha installato, oppure reinstalli quello di openSuse, sperando che ti riconosca Fedora :-P

Ritratto di Sargon6
Sargon6
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 13/11/2008
Messaggi: 723

Non so dirti come si comporta il bootloader di Fedora, perchè non l'ho mai installato.
In compenso, ho validi motivi per ritenere che quello di Debian 5 riconosca tutti i S.O. senza alcun problema.
Il mio suggerimento è quindi questo:
Partiziona il disco da 160 GiB in modo che abbia almeno una partizione da 40 GiB per Fedora, ed una partizione da 10 GiB per Debian 5; dallo spazio restante, ricavane una o più partizioni per lo storage.
Per la SWAP, monta quella che hai nel disco fisso contenente OpenSUSE.
Installa Fedora nella partizione da 40 GiB, e dai il punto di mount per tutte le altre partizioni (es. /mnt/win /mnt/opensuse SWAP /mnt/extra /mnt/storage).
Quando ti chiede se installare il botloader di Fedora, rispondi SI
Ad installazione terminata, dovrebbe funzionare tutto. se così non fosse, ... installa Debian 5 nella partizione da 10 GiB. Il suo BootLoader è veramente efficente; con quello non avrai problemi... ma potrebbe essere che non sia necessario... io, i problemi, li ho solo col bootloader si OpenSUSE...

Nel mio blog, ho scritto delle cose che forse ti interessano.
http://www.suseitalia.org/blog/9923

Ritratto di Pieris
Pieris (non verificato)
()

Se entrambe hanno grub basta che una volta installato l'ultimo so monti la root della distro non riconosciuta, apri il file /boot/grub/menu.lst prendi le parti del file che ti servono e le metti nel tuo menu.lst!