ATTENZIONE: OpenSUSE 11.1 - Partizionatore e bootloader

25 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Durante l'installazione di OpenSUSE 11.1 su alcuni sistemi si possono verificare seri problemi con il partizionatore e con l'installazione del bootloader.

In particolare:

- Se il sistema è multiboot, il partizionatore può distruggere tutte le partizioni: https://bugzilla.novell.com/show_bug.cgi?id=449439 (non aperto, per ora).

- Se sono presenti partizioni nascoste, come quelle di ripristino o dei media center, il bootloader può essere installato in modo errato e configurato così che solo il mediacenter sia avviato, senza mostrare grub. La soluzione è di avviare il sistema installato dal cd/dvd e di installare correttamente il bootloader.

P.S. Ho scritto questo post per evitarvi problemi, e non per generare un flame con i soliti discorsi sulla qualità della distro. Usate il thread se riscontrate questo problema . Grazie.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di dinoslavo
dinoslavo
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 01/06/2006
Messaggi: 163

A me questo scherzo ha fato 11.1 gm candidate .Qusta volta ho guardato bene dove vole installare grub.infati voleva installarlo su partizione di suse non su MBR.

Suse 11, Acer Aspire 5520 , AMD Turion 64x2, NVIDIA geforce go 7000m, 2 GB ram.

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Quindi... se ho solo opensuse nessun problema, vero?

Ritratto di moviemaniac
moviemaniac
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 10/10/2005
Messaggi: 135

confermo, mi è appena successo e ne sono venuto fuori non senza farmela addosso dalla paura Big Grin
In realtà chissà dove mi ha installato grub, ma le partizioni ci sono tutte Big Grin

Dunque, ho installato la 11.1 (fichissima) dal live CD, ho riavviato, installato i pacchetti in italiano e modificato grub per mettere windows come predefinito (uso il pc al lavoro e mi serve win purtroppo).
Al riavvio mi appare la scritta che dice che non è stato trovato alcun sistema operativo... aaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh!

Riavvio con il Live CD e mi metto alla ricerca di una soluzione, non prima di essermi accertato tramite il partizionatore che c'è ancora tutto (avevo letto questo thread in precedenza ed ero informato del possibile malfunnzionamento).

Bene, la soluzione è semplice:
se dovesse capitarvi non lasciatevi prendere dal panico, riavviate il sistema dal live cd, aprite la konsole, digitate "su" e date invio (per la live si accede direttamente come superutente senza bisogno di password), quindi procedete così:

# grub
grub> find /boot/grub/stage1

vi uscirà fuori qualcosa del tipo hd(0,5)

a questo punto date i comandi come segue (dopo ogni singolo comando ovviamente premete invio sulla tastiera)

grub>root (hd0,5)
grub>setup (hd0)
grub>quit

quindi riavviate digitando
# reboot

e tutto sarà come prima.

ATTENZIONE a come scrivete i comandi di grub, dopo "root" e "setup" lasciate uno spazio prima della parentesi.

NOTA: per chi fosse niubbo, il # indica un comando dato in modalità superutente (o root), grub> indica che il comando è dato dalla commandline di grub. Quando digitate grub come root infatti entrate nella "linea di comando di grub", il comando quit serve per chiudere grub e ritornare alla linea di comando dell'utente root. In sostanza dunque dovete scrivere i comandi sopra senza # o grub>.

aka FaithFulSoft
once MaxDev's staff developer

Ritratto di auris
auris
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 10/09/2004
Messaggi: 4923

Grazie dei preziosi consigli.

Se sei stanco di virus e schermate blu passa a Linux

Ritratto di moviemaniac
moviemaniac
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 10/10/2005
Messaggi: 135

Quote:

auris ha scritto:
Grazie dei preziosi consigli.

non scherzare Big Grin

piuttosto spero di poter salvare dal panico qualcuno Big Grin

aka FaithFulSoft
once MaxDev's staff developer

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Per i meno esperti:

- Avviare da CD/DVD
- Selezionare installazione
- Al momento di scegliere che operazione fare (Nuova installazione,...), scegliere "Avvia sistema installato". Il sistema partirà come al solito.
- Fare il login e avviare YaST ->Sistema -> Bootloader

e utilizzare il tool di YaST per modificarne la configurazione e reinstallarlo.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di moviemaniac
moviemaniac
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 10/10/2005
Messaggi: 135

Quote:

ap1978 ha scritto:
Per i meno esperti:

- Avviare da CD/DVD
- Selezionare installazione
- Al momento di scegliere che operazione fare (Nuova installazione,...), scegliere "Avvia sistema installato". Il sistema partirà come al solito.
- Fare il login e avviare YaST ->Sistema -> Bootloader

e utilizzare il tool di YaST per modificarne la configurazione e reinstallarlo.

Ciao

si, ma mi sa che nel live cd questa opzione non c'è. Almeno io non l'ho vista. C'era avvia da disco rigido, ma mancando grub non andava avanti...

aka FaithFulSoft
once MaxDev's staff developer

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

C'è, è dopo, devi scegliere "Installazione" in grub.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di auris
auris
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 10/09/2004
Messaggi: 4923

Quote:

ap1978 ha scritto:

- Se il sistema è multiboot, il partizionatore può distruggere tutte le partizioni: https://bugzilla.novell.com/show_bug.cgi?id=449439 (non aperto, per ora).

Puoi essere più preciso su questo problema? Io ho una configurazione un po' particolare:
- un disco SATA (diviso in tre partizioni NTFS e nella prima è presente XP Pro)
- due dischi ATA collegati ad un controller it821x (il primo disco è formattato FAT32, il secondo ha tre partizioni, ovvero swap, / e /home).
Il bootloader è collocato nel MBR del disco SATA.

linux:/home/aurelio # fdisk -l<br /><br />Disco /dev/hda: 81.9 GB, 81964302336 byte<br /><br />255 heads, 63 sectors/track, 9964 cylinders<br />Units = cilindri of 16065 * 512 = 8225280 bytes<br />Disk identifier: 0x38543853<br /><br />Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System<br />/dev/hda1               1        9964    80035798+   c  W95 FAT32 (LBA)<br /><br />Disco /dev/hdb: 160.0 GB, 160041885696 byte<br /><br />255 heads, 63 sectors/track, 19457 cylinders<br />Units = cilindri of 16065 * 512 = 8225280 bytes<br />Disk identifier: 0x0002a66e<br /><br />Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System<br />/dev/hdb1               1         262     2104483+  82  Linux swap / Solaris<br />/dev/hdb2             263        2873    20972857+  83  Linux<br />/dev/hdb3            2874       19457   133210980   83  Linux<br /><br />Disco /dev/sda: 300.0 GB, 300090728448 byte<br /><br />255 heads, 63 sectors/track, 36483 cylinders<br />Units = cilindri of 16065 * 512 = 8225280 bytes<br />Disk identifier: 0x08e408e4<br /><br />Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System<br />/dev/sda1   *           1       12748   102398278+   7  HPFS/NTFS<br />/dev/sda2           12749       36482   190643355    f  W95 Esteso (LBA)<br />/dev/sda5           12749       24221    92156841    7  HPFS/NTFS<br />/dev/sda6           24222       36482    98486451    7  HPFS/NTFS<br />

Ricapitolando, voglio continuare ad avere questa configurazione, senza perdere dati sul disco SATA.

Se sei stanco di virus e schermate blu passa a Linux

Ritratto di deckard
deckard (non verificato)
()

Quote:

- Se il sistema è multiboot, il partizionatore può distruggere tutte le partizioni:

Anche a me piacerebbe sapere cosa significa distruggere. Proprio kaputt, irrecuperabili? :-o