Boot Loader

13 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Luxiter
Luxiter
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/02/2008
Messaggi: 7

In primis Ciao a tutti
Secondo sono un utente che usa linux da tempo ormai (per lavoro e altro) ma ovviamente ho come tutti delle lacune qui e li ^^.
Vi porgo la mia domanda semplice semplice

Ho da poco cambiato il mio pc, e finalmente ho 3 dischi fissi 1 grandicello adibito a windowsxp (sfogo la mia parte ludica) uno per smanettarci in libertà e il terzo nn piccolissimo 80 giga per linux.
I dischi sono tutti sata adesso ^_^

Ho pensato visto il nuovo hardware di passare alla versione 10.3 di opensuse visto che ero ancora fermo alla slack9, ma ho incappatto in un problemino, il boot, perke il boot bhe semplice visto che ormai possiedo 3 diski e nn devo piu stare li a partizionare e rosikkiare spazio qui e li ho pensato, ma perke su uno nn istallo windows su uno ci smanetto e sul 3zo ci metto linux???Bhe ho preso e fatto il tutto ma e qui arriva il ma la suse(anche per mia culpa lo ammetto) va e si prende l'mbr del disco di windows, vero partono entrambi i sistemi operativi ma nn voglio che caccada questa cosa, voglio che ogni sistema abbia il suo mbr sul propio disco a mio parere cosi è piu ordinato.
Ma trovo un grosso ostacolo e nn so perke se do i settaggi a grub per instllarsi sul 3zo disco linux nn parte, sicuramente sbaglio io qualkosa ma nn so dove e mi domandavo se qualkuno di voi abbia gia affrontato un simile problema
Ringrazio a priori tutti quanti ^_^

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Quote:

Luxiter ha scritto:
Ma trovo un grosso ostacolo e nn so perke se do i settaggi a grub per instllarsi sul 3zo disco linux nn parte, sicuramente sbaglio io qualkosa ma nn so dove e mi domandavo se qualkuno di voi abbia gia affrontato un simile problema

Innanzitutto ben arrivato! Smile
Riguardo al tuo problema, non vedo dove sia il problema Wink
Se installi Grub sul terzo (e non 3zo, per favore...) disco mi sembra ovvio che poi SUSE non parta...
Il BIOS della tua scheda madre è impostato per fare il boot dal primo disco, e così fa... e il boot loader (cioè l'aggeggio che fa partire il sistema operativo...) va installato nel MBR del disco di boot (cioè nel disco indicato come disco avviabile nel BIOS).
Quindi: o metti grub nel MBR del disco di boot, oppure entri ogni volta nel bios e cambi l'ordine di boot dei tuoi dischi a seconda del sistema operativo che vuoi avviare...

Oppure installi nel MBR del tuo disco di boot un altro bootmanager, tipo Xosl o altri... ma sinceramente non ne vedo il motivo, quando si potrebbe usare grub.

Ho letto di qualcuno che è riuscito a modificare il boot.ini di Windows in modo che riuscisse a far partire anche Linux, ma non vedo la necessità di complicarsi la vita, quando grub svolge il suo compito egregiamente...

Quote:

voglio che ogni sistema abbia il suo mbr sul propio disco a mio parere cosi è piu ordinato.

L'MBR è la prima parte di un disco fisso... NON appartiene a nessun sistema... Al limite ogni sistema si installa assieme ad un suo boot manager, che a sua volta si installa nel MBR...
Però il bootmanager NON è parte del sistema operativo... E' una cosa che va nel MBR e basta.
Windows installa un suo boot manager, Linux installa un bootmanager diverso, per molti versi migliore di quello di Windows...

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di AL9000
AL9000
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 29/10/2005
Messaggi: 1277

posso sbagliare ma penso che l'mbr si installi sulla parte iniziale del disco settato come MASTER (gli altri due credo proprio che siano identificati come SLAVES o qualcosa del genere).

Quindi non credo tu possa avere un mbr per ogni disco, in ogni caso puoi settare il terzo disco come master e gli altri come slaves, però devi fare attenzione perchè ormai hai l'mbr sul primo disco (e grub pure)

Ripeto: posso sbagliare, ma a rigor di logica (e grosso modo) le cose dovrebbero stare così.

Ciao

EDIT: oops, ciao Ferdy, abbiamo scritto in contemporanea (spero di non aver detto castronate)

Chi è investito di un'autorità si trasformerà inevitabilmente, secondo una legge sociale immutabile, in un oppressore ed in uno sfruttatore della società. (M.A. Bakunin)

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Quote:

AL9000 ha scritto:
posso sbagliare ma penso che l'mbr si installi sulla parte iniziale del disco settato come MASTER (gli altri due credo proprio che siano identificati come SLAVES o qualcosa del genere).

Quindi non credo tu possa avere un mbr per ogni disco, in ogni caso puoi settare il terzo disco come master e gli altri come slaves, però devi fare attenzione perchè ormai hai l'mbr sul primo disco (e grub pure)

Ripeto: posso sbagliare, ma a rigor di logica (e grosso modo) le cose dovrebbero stare così.

Ciao

EDIT: oops, ciao Ferdy, abbiamo scritto in contemporanea (spero di non aver detto castronate)

Non vedo nessuna castronata in quello che hai detto...
Al massimo, se proprio uno volesse fare il pignolo, si potrebbe aggiungere che MASTER e SLAVE sono termini relativi ai dischi IDE, mentre per i SATA si usa semplicemente SATA0, SATA1, SATA2 ecosì via...
Di solito il BIOS è impostato per fare il boot del disco attaccato al connettore SATA0, ma si può variare...

Visto che ho aggiunto quello che si poteva aggiungere, sigifica che sono un pignolo Wink

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di Luxiter
Luxiter
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/02/2008
Messaggi: 7

allora ok per tutto quello che dite ma visto che ora per cambiare il disco di boot mi è sufficente premere F8 credevo fosse possibili installare su ogni disco e in precisione nel' MBR di ogni disco un boot manager relativo al sistema che si trova sul disco, detto cio smanettero un po con la config e vediamo cosa succede

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Quote:

Luxiter ha scritto:
allora ok per tutto quello che dite ma visto che ora per cambiare il disco di boot mi è sufficente premere F8 credevo fosse possibili installare su ogni disco e in precisione nel' MBR di ogni disco un boot manager relativo al sistema che si trova sul disco, detto cio smanettero un po con la config e vediamo cosa succede

F8 è una scorciatoia per entrare nel menu di boot del bios della tua scheda madre.
Con l'ultimo suggerimento che ti è stato dato (che è il sistema che adotto anche io...) dovresti essere a posto...
Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di Luxiter
Luxiter
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/02/2008
Messaggi: 7

Si cosi pero è una soluzione semplice :-P , io nn voglio e ci riusciro cambiare la disposizione dei dischi ma bensi farli funzionare cosi come sono, forse un po testardo si pero voglio che funzia, appena ho 5 minuti provo delle modifiche al bootloader di linux e posto i miei risultati.

Ritratto di doc_pluto
doc_pluto
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 08/02/2007
Messaggi: 871

io non capisco a cosa servano 3 bootloader su 3 dischi diversi, ma credo che sia possibile installarli, disattivando due dischi mentre sul terzo installo il so.. in questo modo il bl andrà nell'mbr del disco in questione.. ripetendo due volte l'operazione su dischi diversi, avrai 3 so, su 3 dischi, ognuno con il suo bl nellm'mbr..

domanda: e poi come gestirai gli avvii dei vari so??

secondo me un bl unico che gestisca tutto è molto molto meglio.. tenendo conto che tanto finestre ha il suo di default [è talmente tarato che non può farne a meno.. ] che funziona anche se si usa grub [grub non fa altro che far partire il bl di finestre..]

quindi secondo me c'è poco da smanettare con le configurazioni.. se vuoi fare come dici tu, ti resta sempre F8 dopo l'accensione del pc..

Hardware: MB:P5E3_Deluxe - CPU:Core2Duo E8400 3.0GHz - RAM:Kingstone_2Gb_DDR3 - Video:GeForce9600GT/PCI/SSE2 - HD: 2x WDCaviarBlue 1TB
--------------------------------
Software: SO:openSuSE 12.1 - ARCH:64bit - DE:Gnome3 - DriverVideo:Ufficiali Nvidia

Ritratto di Luxiter
Luxiter
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/02/2008
Messaggi: 7

allora dopo diverse prove nn so perke ma grub nn risponde bene al fatto che il disco dove si trova linux nn è il primo
Mi spiego meglio io mappo il disco dove si trova linux nella configurazione di grub ovvero il terzo hd2, ma nonostante questo nn riescie a far partire il sistema operativo, la cosa che mi scoccia è che nn capisco l'intoppo, anche perke adesso il dispositivo è mappato ma nn so il perke lui continua a non trovare le directory del kernel e quindi niente boot GRRRR continuo i miei esperimenti.
Per rispondere a cosa serve avere un boot loader per ogni sistema bhe è semplice a me basta premere F8 ad ogni avvio e far partire il sistema che voglio senza appoggirmai a nessun boot loader in particolare, ogni sistema ha il suo e ogni sistema puo essere piallato e rimesso senza dover smanettare in dato boot loader, piu facile e semplice per certi versi Wink

:-P

Ritratto di spock
spock
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 03/08/2006
Messaggi: 1198

Prova ad installare il grub di suse nella sua partizione root.
Ciao

Ritratto di Luxiter
Luxiter
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/02/2008
Messaggi: 7

allora controllati tutti i file di configurazione di grub i relativi stage se erano corretti mappati gli hdd in maniera corretta ma mi da sempre errore 17 sto iniziando a supporre che sia un bug della versione di grub presente nella versione opensuse 10.3

Non so la cosa buffa pero è il fatto che ubuntu riesce a installarsi correttamente ed a far partire il sistema con grub instllato sul mbr del terzo disco

Altra cosa buffa anche la opensuse 10.2 funziona in maniera corretta e le configurazioni sono idetiche ma con opensuse 10.3 non va adesso credo propio che sono 2 le cose o sono tonto oppure mi sfugge qualkosa