compilazione kernel

3 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di antman
antman
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 11/11/2006
Messaggi: 20

Ho installato il Suse 10.1 e credevo che cio' significasse avere copiato sull'hard disk degli eseguibili, ovvero dei files oggetto che, partendo, generassero dei processi.
Invece qualcuno mi chiede se ho "compilato" il kernel e un driver per l'ADSL cerca un file di "configurazione" che viene prodotto da tale operazione.
Qualcuno puo' spiegarmi cosa significa "compilare e configurare" il kernel e perche' queste operazioni si fanno o non si fanno ?
Grazie

antman

Ritratto di JJ_Kame_R
JJ_Kame_R
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 06/12/2006
Messaggi: 143

Il kernel è il nucleo del sistema operativo.

E' la base su cui posa tutto.

Penso che i "drivers" vogliano installare e compilare un modulo per il kernel. Per farlo ti servono i sorgenti e gli header del kernel.
Li puoi trovare su yast cercando:

- kernel-sources
- kernel-headers

Yast dovrebbe installarteli in automatico in /usr/src e il compilatore dei drivers dovrebbe andaterteli a trovare automaticamente, compilarti ed installarti il modulo che ti serve.
Se nn dovesse installarti il modulo compilato te la cavi con un:
$ modprobe nomemodulo
(chiaramente da console di root).

Compilare il kernel.
Hai scelto SuSE. Questo implica che il sistema operativo lo volevi funzionante una volta installato.
SuSE si è preccupata di compilare un kernel generico che vada su tutti i pc (o quasi) in modo che la sua distro partisse e funzionasse stabilmente per la quasi totalità degli utenti.
Compilare un kernel significa rifare il processo fatto da SuSE, questo implica una buona conoscenza del funzionamento del kernel e del pc.
Normalmente nn si compila il kernel per divertimento (penso di essere l'unico a farlo...) ma per ottimizzare il sistema operativo per la propria macchina.
In pratica una ricompilazione del kernel ben fatta porta ad avere un OS + reattivo e veloce, eliminando tutti i moduli e le funzioni inutili per la macchina in utilizzo e introducendo ottimizzazioni specifiche.

Ti sconsiglio di compilare il kernel se nn ne sentirai il bisogno o se nn ti sentirai pronto a farlo... è un operazione che può essere molto rognosetta.

"Do or Do Not. There is No Try." - Master Yoda
Sabayon 3.3 (gentoo 4 president) - xp2400@3400+ - 7600gt XXX - 1,5gb RAM
"Penguin Prevails && Overruns!!!" - JJ_Kame_R

Ritratto di MASU88
MASU88
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/03/2007
Messaggi: 9

@ JJ_Kame_R

Mi hai bruciato :evil:

Ritratto di MASU88
MASU88
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/03/2007
Messaggi: 9

Il kernel è il nucleo del OS.
Il kernel che si ha di default contiene tutti i moduli per permettere al maggior hardware possibile di funzionare in maniera corretta.
Ricompilando il kernel si tengono i moduli che servono per far funzionare l'hardware del TUO pc eliminando quelli che non servono. In questo modo ottieni un incremento delle prestazioni davvero notevole.

La ricompilazione del kernel non è obbligatoria. Anche se io la consiglio.

Per quanto riguarda ADSL non ho capito la domanda Thinking