Consigli post installazione per un nuovo utente Opensuse

20 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di ilmostrobufalo
ilmostrobufalo
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 06/09/2009
Messaggi: 7

Ciao a tutti! Allora, proprio oggi ho deciso di sperimentare un po', e di ampliare le mie esperienze sul mondo linux, così dopo un'anno e mezzo di onorata carriera ho deciso di disintallare ubuntu dal portatile e installare opensuse. Adesso, credo di avere installato i driver per la mia scheda video
nvidia, e di avere istallato tutti i codec restricted.
La prima domanda è questa: quali altre sono le operazioni preliminari da fare?
Seconda domanda: probabilmente l'ho sotto gli occhi, ma non trovo... Scusate se faccio analogie con ubuntu, ma è l'unico sistema che conosco. Dove trovo un software center, o un synaptic, o qualunque cosa corrisponda nel mondo opensuse? Grazieeee!

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

ilmostrobufalo ha scritto:
La prima domanda è questa: quali altre sono le operazioni preliminari da fare?

Domanda da un milione di dollari, dipende da cosa vuoi fare Smile

Dove trovo un software center, o un synaptic, o qualunque cosa corrisponda nel mondo opensuse?
Apri YaST, che è il cuore di openSUSE. Impara a usarlo e potrai buttare il terminale nel cestino Smile

Tra parentesi, ricordo l'importanza della consultazione della vasta ed esaustiva documentazione ufficiale.

Buona erudizione.

Ritratto di ilmostrobufalo
ilmostrobufalo
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 06/09/2009
Messaggi: 7

Beh, di solito quando installavo ubuntu per prima cosa aggiornavo, installavo flash, restricted extras, driver proprietari per la scheda video, e quei programmi che amo, tipo vlc, emesene... Do una bella occhiata alla documentazione

Edit: accidenti, non esiste in italiano?

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

Allora, per i codec hai usato il 1-click install? Se sì, i repository contenenti software non libero sono stati aggiunti (siccome openSUSE è una distribuzione USA, la distinzione tra software libero e non è una cosa seria, quindi non troverai tutto ciò che ti può servire nello stesso calderone come in Ubuntu).

Adobe Flash, insieme ai font di Windows ecc. si installano al primo aggiornamento (YaST -> Software -> Aggiornamento in linea)

Per vlc, emesene eccetera basta andare in YaST -> Software -> Gestione pacchetti.
Se vuoi Java proprietario, lo devi installare sempre da YaST.

Consiglio 1: cerca di non usare il 1-click install (è il miglior modo per causare un "repository hell" se non si sta attenti e si clicca alla cieca).

Consiglio 2: abilita il minor numero di repository possibili. Visto che hai installato i codec, ti suggerisco di postare da terminale la lista dei repository in uso, visibile con il seguente comando:
zypper lr

Magari c'è qualcosa che è bene levare. Per la cronaca, puoi considerare zypper l'equivalente di apt-get o di aptitude. La sintassi è piuttosto semplice.

Ritratto di ilmostrobufalo
ilmostrobufalo
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 06/09/2009
Messaggi: 7

Si, ho usato 1-click installa, credo. Cioè, ho googolato, trovato un "clicca qui" ed è partito yast. Intendi quello con 1-click install? Caspita, a me era sembrato incredibilmente comodo, e invece me lo sconsigli... come mai? Che intendi con "repository hell"?

questo è il risultato di zypper lr

# | Alias | Nome | abilitato | Attualizza
---+-------------------------------------------+-------------------------------------------+-----------+-----------
1 | Aggiornamenti per openSUSE 11.3 11.3-1.82 | Aggiornamenti per openSUSE 11.3 11.3-1.82 | Sì | Sì
2 | Libdvdcss repository | Libdvdcss repository | Sì | Sì
3 | NVIDIA Repository | NVIDIA Repository | Sì | Sì
4 | Packman Repository | Packman Repository | Sì | Sì
5 | openSUSE-11.3 11.3-1.82 | openSUSE-11.3 11.3-1.82 | Sì | No
6 | openSUSE-11.3-Non-Oss | openSUSE-11.3-Non-Oss | Sì | Sì
7 | openSUSE-11.3-Oss | openSUSE-11.3-Oss | Sì | Sì
8 | repo-debug | openSUSE-11.3-Debug | No | Sì
9 | repo-non-oss | openSUSE-11.3-Non-Oss | Sì | Sì
10 | repo-oss | openSUSE-11.3-Oss | Sì | Sì
11 | repo-source | openSUSE-11.3-Source

Altra domanda, ho visto che la versione di emesene dei repository è la 1.61, l'ultima stabile è invece la 1.63 ed è disponibile la versione beta della 2. http://www.emesene.org/download.html qui non è citata opensuse tra le pacchettizzazioni già disponibili. A questo punto, qual'è il modo migliore per installare? Tramite sorgente?

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

ilmostrobufalo ha scritto:
Si, ho usato 1-click installa, credo. Cioè, ho googolato, trovato un "clicca qui" ed è partito yast. Intendi quello con 1-click install?

Sì.

Caspita, a me era sembrato incredibilmente comodo, e invece me lo sconsigli... come mai? Che intendi con "repository hell"?
Il tuo non è un hell, ma diciamo che in questo momento i tuoi repository potrebbero stare meglio. Per esempio, non ho idea di cosa contenga il tuo repository numero 5. Inoltre, il 9 è un doppione del 6, il 10 è un doppione del 7.
In questo caso succede solo che il tempo di refresh dei repository è più lungo, ma se vengono per sbaglio abilitati dei repository che hanno versioni alternative di software già installato, capisci che questo software potrebbe ricevere un aggiornamento ed essere sostituito dalla copia presente nel repository alternativo, cosa foriera di instabilità, malfunzionamenti ecc.

Vai in YaST -> Software -> Gestione repository ed elimina i repository 9 e 10 cioè i doppioni del 6 e del 7. Se non installi VLC elimina anche il libdvdcss. Leva inoltre la spunta da "aggiorna" dei repository OSS, non-OSS, debug e source.

Altra domanda, ho visto che la versione di emesene dei repository è la 1.61, l'ultima stabile è invece la 1.63 ed è disponibile la versione beta della 2. http://www.emesene.org/download.html qui non è citata opensuse tra le pacchettizzazioni già disponibili. A questo punto, qual'è il modo migliore per installare? Tramite sorgente?
Se vuoi evitare problemi e desideri vivere tranquillo, evita l'ultima versione di tutto, men che meno le beta, stai lontano dai sorgenti e installa la versione tranquillamente disponibile nei repository.

Non male come primo giorno, eh? Smile

Ritratto di ilmostrobufalo
ilmostrobufalo
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 06/09/2009
Messaggi: 7

la 1.63 è perfettamente stabile, e la due era possibile tranquillmente, essendo appunto ancora beta, tenerla in parallelo. L'ho usata per un po' e non mi ha mai dato problemi.... D'accordo, se voglio installo la 1.61. Ma se assolutamente volessi la 1.63? lo prendo come esempio per il futuro...

Quel che mi sfugge, pensandoci un attimo è questo. Se utilizzare questo sistema 1-click porta ad una proliferazione incontrollata dei repository, con conseguenti problemi, qual'è allora il suo scopo? A me sembrava una bella semplificazione, ma a quanto pare una semplificazione pericolosa... come avrei dovuto allora installare tutti i codec restricted?

Ritratto di Terminal_Dogma
Terminal_Dogma
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 22/07/2010
Messaggi: 21

bagarozzo85 ha scritto:

Per esempio, non ho idea di cosa contenga il tuo repository numero 5.

Qui rispondo con ragionevole certezza: è il dvd di installazione.

Have fun

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

[...] e la due era possibile tranquillmente, essendo appunto ancora beta, tenerla in parallelo.
Solo installandola da sorgenti e in una directory differente da quella della versione pacchettizzata.

D'accordo, se voglio installo la 1.61. Ma se assolutamente volessi la 1.63?
Bhe allora o aspetti o installi da sorgenti. Oppure passi a Gentoo Tongue

Se utilizzare questo sistema 1-click porta ad una proliferazione incontrollata dei repository, con conseguenti problemi, qual'è allora il suo scopo?
1-click install è molto comodo ma non può essere usato alla cieca.

A me sembrava una bella semplificazione, ma a quanto pare una semplificazione pericolosa... come avrei dovuto allora installare tutti i codec restricted?
Il fatto che 1-click install renda l'installazione di tutti i codec distante un solo clic, non si può prescindere dal fatto che bisogna sapere cosa si sta facendo e cosa quindi comporterà tale clic. Se non si controlla, 1-click installa tutto indiscriminatamente, esso non può discriminare tra ciò che c'è già e ciò che non c'è ancora. Per quanto riguarda gli utenti di questo forum, chiunque sappia veramente cosa sia 1-click non lo usa, perché sanno ripetere "a mano" e meglio le stesse operazioni. Nel forum trovi tonnellate di informazioni a riguardo. Suggerimento: scaricati un link 1-click e poi aprilo con un editor di testi Smile

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

Terminal_Dogma ha scritto:
Qui rispondo con ragionevole certezza: è il dvd di installazione.
Have fun

Giusto!!!
Abbiate pazienza, la netinstall non se lo porta dietro Smile

Ritratto di enziosavio
enziosavio (non verificato)
()

Uploaded with ImageShack.us
Questi sono i miei
Se installi qualcosa da Click install ricordati sempre che c' è l' opzione di mantenere il repo solo durante l' installazione e quando hai finito viene tolto.
Avrai dei pacchetti contrassegnati in rosso in Yast ma almeno non avrai casini mentre aggiorni.
Chiedi prima di sbagliare.
Ciao