Dubbi Ubuntu-Suse. Gestore pacchetti. Installazione

25 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di RicordaIMostri
RicordaIMostri
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2014
Messaggi: 18

Salve a tutti sono nuovo del forim

Vorrei entrare a far parte della comunità di opensuse ma ho, come penso molti, alcuni dubbi.
Innanzitutto vi spiego che io io vorrei passare da Ubuntu a suse perché sono stanco dei vari problemi di ogni genere di Ubuntu, impuntamenti vari ecc..
Con suse come mi troverei secondo voi da questo punto di vista?
In cosa Ubuntu è superiore e in cosa iinferiore?
Altra domanda, ormai uso Ubuntu da anni e ho imparato ad utilizzare il gestore di pacchetti APT.. suse a quanto ho capito ha rpm. Farei difficoltà?... È importante.
L installazione è simile a Ubuntu?
Se vi posto le partizioni mi dite se secondo voi vanno bene? Sono un dual boot con Windows che anche se non lo uso può servire.
Graficamente, che è una parte per me importante... È buono?
Ah, il PC è un Intel core i7 3gen a 2.3ghz
Scheva video NVIDIA(problemi?) 610M 2Gb dedicati. 8Gb ram ddr3. 500HDD.

Grazie mille, spero di trovarmi bene.
Non scassero sempre le balls come ora ahahah

Ritratto di brabus84
brabus84
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 20/03/2014
Messaggi: 4

Personalmente non amo Ubuntu a causa di Unity e Gnome in generale, le trovo scomode e poco funzionali come interfacce ma è una cosa soggettiva.
In quanto a stabilità invece hanno fatto notevoli passi in avanti, soprattutto kubuntu.
Opensuse sotto questo aspetto credo sia una delle distro migliori, soprattutto se si usano i repo standard, che non prevedono il passaggio a nuove versioni di kernel e desktop manager ma solo aggiornamenti di mantenimento (io preferisco usare sempre le ultime versioni di questi pacchetti e fino ad oggi non ho avuto problemi, considerando anche che su opensuse vengono solitamente rilasciate un po' in ritardo rispetto ad altre distro proprio per correggere eventuali bug rilevati all'ultimo momento).

Opensuse gestisce i pacchetti con Zypper o Apper, in formato rpm, e il tutto può essere gestito graficamente tramite Yast (il centro di controllo della distro).
Basta aprirlo, selezionare Gestione Pacchetti e cercare ciò che si desidera per poi installarlo. Se qualche pacchetto non viene trovato, basta andare su http://software.opensuse.org/search e cercare il pacchetto desiderato, aprendo la pagina con Firefox per ogni risultato è disponibile il One Click install che permette di installare i pacchetti con un solo click da browser.
Altrimenti, basta andare sul sito ufficiale del programma desiderato e scaricare l'rpm per opensuse o Fedora.
O se proprio non c'è nulla, si può provare a convertire i .deb in .rpm da terminale con "alien -r --scripts NOMEPACCHETTO.deb" (alien deve essere installato).

L'installazione è guidata e i vari passaggi piuttosto semplici, non avrai difficoltà. Puoi anche provare prima su macchina virtuale per dare un'occhiata veloce e prepararti meglio.

Grub2 individua automaticamente Windows e crea il dual boot.
Nel mio caso ho però dovuto prendere qualche accorgimento, ho Windows 8.1 e Opensuse installati su SSD e ho dovuto scegliere durante il setup di Opensuse di installare grub2 sul record avvio principale, sul MBR con codice generico e senza modificare il flag partizione di attiva (sono tutte opzioni che trovi appunto nella configurazione del boot loader durante l'installazione della distro).
Di solito comunque non serve mettere mano a queste cose e viene tutto impostato in modo automatico e corretto.

Graficamente dipende tutto come detto sopra dal desktop manager scelto, con opensuse hai Kde (quello predefinito), Gnome e altri.
A te la scelta.

ezio.deviantart.com

Ritratto di RicordaIMostri
RicordaIMostri
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2014
Messaggi: 18

ok, sto scaricando quella da 4.7 gb che dovrebbe avere gnome e kde gia predefinite vero?
PS: un: sudo apt-get install/remove/autoremove/purge nomepacc. in openSUSE come è? cambia solo apt-get?
i software è possibile cercarli da riga di tastiera?
concretamente, quali vantaggi o svantaggi rispetto a ubuntu?

ecco le partizioni:

jinxxx@jinxxx-K55VD:~$ sudo fdisk -l
[sudo] password for jinxxx: 
Sorry, try again.
[sudo] password for jinxxx: 
 
Disk /dev/sda: 500.1 GB, 500107862016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 60801 cilindri, totale 976773168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x0008b72b
 
Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *        2048      206847      102400    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2          206848   292737023   146265088    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3       292739070   976773165   342017048    5  Esteso
/dev/sda5       292739072   402739071    55000000   83  Linux
/dev/sda6       960233472   976773165     8269847   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda7       402739200   592738303    94999552   83  Linux
/dev/sda8       592740352   960231423   183745536    7  HPFS/NTFS/exFAT
 
Le voci nella tabella delle partizioni non sono nello stesso ordine del disco
jinxxx@jinxxx-K55VD:~$ sudo parted -l
Modello: ATA Hitachi HTS54505 (scsi)
Disco /dev/sda: 500GB
Dimensione del settore (logica/fisica): 512B/512B
Tabella delle partizioni: msdos
 
Numero  Inizio  Fine   Dimensione  Tipo      File system     Flag
 1      1049kB  106MB  105MB       primary   ntfs            avvio
 2      106MB   150GB  150GB       primary   ntfs
 3      150GB   500GB  350GB       extended
 5      150GB   206GB  56,3GB      logical   ext4
 7      206GB   303GB  97,3GB      logical   ext4
 8      303GB   492GB  188GB       logical   ntfs
 6      492GB   500GB  8468MB      logical   linux-swap(v1)
 
 
Avviso: Impossibile aprire /dev/sr0 in lettura-scrittura (File system in sola
lettura). /dev/sr0 è stato aperto in sola lettura.
Errore: /dev/sr0: etichetta del disco non riconosciuta    

grazie mille!
ah, java ed eclipse verrano cancellati?

Ritratto di RicordaIMostri
RicordaIMostri
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2014
Messaggi: 18

ok, sto scaricando quella da 4.7 gb che dovrebbe avere gnome e kde gia predefinite vero?
PS: un: sudo apt-get install/remove/autoremove/purge nomepacc. in openSUSE come è? cambia solo apt-get?
i software è possibile cercarli da riga di tastiera?
concretamente, quali vantaggi o svantaggi rispetto a ubuntu?

ecco le partizioni:

jinxxx@jinxxx-K55VD:~$ sudo fdisk -l
[sudo] password for jinxxx: 
Sorry, try again.
[sudo] password for jinxxx: 
 
Disk /dev/sda: 500.1 GB, 500107862016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 60801 cilindri, totale 976773168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x0008b72b
 
Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *        2048      206847      102400    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2          206848   292737023   146265088    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3       292739070   976773165   342017048    5  Esteso
/dev/sda5       292739072   402739071    55000000   83  Linux
/dev/sda6       960233472   976773165     8269847   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda7       402739200   592738303    94999552   83  Linux
/dev/sda8       592740352   960231423   183745536    7  HPFS/NTFS/exFAT
 
Le voci nella tabella delle partizioni non sono nello stesso ordine del disco
jinxxx@jinxxx-K55VD:~$ sudo parted -l
Modello: ATA Hitachi HTS54505 (scsi)
Disco /dev/sda: 500GB
Dimensione del settore (logica/fisica): 512B/512B
Tabella delle partizioni: msdos
 
Numero  Inizio  Fine   Dimensione  Tipo      File system     Flag
 1      1049kB  106MB  105MB       primary   ntfs            avvio
 2      106MB   150GB  150GB       primary   ntfs
 3      150GB   500GB  350GB       extended
 5      150GB   206GB  56,3GB      logical   ext4
 7      206GB   303GB  97,3GB      logical   ext4
 8      303GB   492GB  188GB       logical   ntfs
 6      492GB   500GB  8468MB      logical   linux-swap(v1)
 
 
Avviso: Impossibile aprire /dev/sr0 in lettura-scrittura (File system in sola
lettura). /dev/sr0 è stato aperto in sola lettura.
Errore: /dev/sr0: etichetta del disco non riconosciuta    

grazie mille!
ah, java ed eclipse verrano cancellati?

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1758

La versione base dell'install durante l'istallazione ti domanderà cosa vuoi:
https://it.opensuse.org/SDB:Aiuto_per_l%27installazione
http://www.mcjohn.it/news/tutorial/opensuse/


La nuova installazione di Suse se la metti sopra Ubunto CANCELLA tutto Ubunto, puoi fare una installazione separata.

apt-get è sostituito da zypper su Suse
https://it.opensuse.org/openSUSE:Zypper_features

Moltissima documentazione Suse è in Italiano, segui i link proposti e troverai tutto.

Citazione:

i software è possibile cercarli da riga di tastiera?

È una possibilità di Gnome/KDE ma si preferisce usare il browser
http://software.opensuse.org/search
Oppure Yast - gestione_pacchetti.

Suse è professionale (c'è dietro Novell), dunque agevolata e facile da usare (nata per un uso di un utonto degli uffici) una volta capito come usare Yast. Usa molto software (al contrario di Ubunto) con licenze ristrette o solo Open. Questo però solo per tua scelta, ecco che avrai driver magari close ma giusti e programmi professionali al contrario di Ubunto che si basa su Debian che è da "puristi".

Possono esserci problemi con la scheda video NVIDIA ma basta caricare il giusto driver (presente sia Close che Open) e si risolve tutto, devi però specificare che tipo di NVIDIA usi per poterti aiutare.

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di RicordaIMostri
RicordaIMostri
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2014
Messaggi: 18

Una 610M
Stavo installando ma mi sono fermato per un dubbio. In pratica la swap e la /home le lascia invariate per mettere suse ma la partizione / la trasforma in ext4, delucidazioni?
Ah, se scelgo kde, successivamente posso usare gnome senza troppi problemi?

Ritratto di mauriziod
mauriziod
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/06/2009
Messaggi: 1758

Usano sistemi diversi quindi se usi le stesse partizioni le riscrive ovvero cancella quello che cera prima. Anche cambiare modalità di formattazione (ext4 da ext3, ecc.) le cancelli.

Ricava uno spazietto per swap, home e root ("/") e li sopra mettici Suse: Sfruttare le partizioni di Ubunto le cancelli.

Oppure fai un backup e poi riscrivi tutto e poi rimetti il backup (restore).

SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Leap 15.1 (64bit) KDEE 5.12
SO: Linux desktop Sistema: OpenSUSE Tumbleweed (64bit) KDE 5
Miao

Ritratto di RicordaIMostri
RicordaIMostri
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2014
Messaggi: 18

Scusa ma cancella cosa?
Ubuntu io voglio toglierlo!

Ritratto di RicordaIMostri
RicordaIMostri
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2014
Messaggi: 18

Proseguo normalmente o la ext 4 è un problema?

Ritratto di brabus84
brabus84
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 20/03/2014
Messaggi: 4

Ext4 è il file system predefinito di openSuse e non solo, ed è ad oggi il più affidabile probabilmente.

ezio.deviantart.com

Ritratto di Sargon6
Sargon6
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 13/11/2008
Messaggi: 723

RicordaIMostri ha scritto:

Una 610M
Stavo installando ma mi sono fermato per un dubbio. In pratica la swap e la /home le lascia invariate per mettere suse ma la partizione / la trasforma in ext4, delucidazioni?


Per capire bene com'è partizionato attualmente il tuo disco rigido, mi occorre anche l'output del comando lsblk -f
Suppongo che con / ed /home tu intenda le partizioni corrispondenti. Ubuntu è in grado di leggere sia partizioni ext3, sia partizioni ext4. Se vuoi formattarle, che siano ext3 o ext4 per Ubuntu non cambia nulla perchè, per fare in modo che Ubuntu le monti all'avvio, dovrai comunque rieditare il file /etc/fstab
Se non vuoi formattarle, dovrai lasciare il file-system preesistente, cosa facilissima da fare se durante l'installazione opti per il partizionamento manuale.
RicordaIMostri ha scritto:


Ah, se scelgo kde, successivamente posso usare gnome senza troppi problemi?


OpenSUSE permette di installare vari desktop contemporaneamente, ma, se lo vuoi fare, ti consiglio di creare almeno un utente per ogni desktop.
Per esempio: se vuoi OpenSUSE sia con KDE, sia con LXDE, devi prima installare OpenSUSE con KDE con l'utente NomeUtenteKDE, aggiornare il Sistema Operativo, poi creare l'utente NomeUtenteLXDE (puoi impostare la medesima password PER ENTRAMBI GLI UTENTI), infine installare il pacchetto
patterns-openSUSE-lxde
A questo punto, se quando vuoi usare OpenSUSE con KDE usi sempre e solo utente NomeUtenteKDE, e quando vuoi usare OpenSUSE con LXDE usi sempre e solo utente NomeUtenteLXDE al login potrai avviare l'ambiente grafico che preferisci senza rischiare di trovarti i menù incasinati.
Attenzione: la prima volta che avvii un ambiente grafico con l'utente creato per l'altro ambiente grafico, incasinerai i menù.
Volendo, puoi installare anche altri ambienti grafici.

Da YaST puoi installare:
patterns-openSUSE-gnome # Meta-pacchetto per il modello gnome
patterns-openSUSE-kde4 # Meta pacchetto per il modello kde4
patterns-openSUSE-xfce # Meta-pacchetto per il modello xfce
patterns-openSUSE-lxde # Meta-pacchetto per il modello lxde
patterns-openSUSE-e17 # Meta-pacchetto per il modello e17

Ovviamente più ambienti grafici installi,più aggiornamenti grafici dovrai fare.

Nel mio blog, ho scritto delle cose che forse ti interessano.
http://www.suseitalia.org/blog/9923