Ext3 vs Ext4

16 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Anonimo
deckard (non verificato)
()

Grazie per le risposte, prima non ero sicuro della scelta, ora son un po' confuso.
Comunque alla fine mi sa che per questa volta farò una scelta conservativa.
Bye.

Ritratto di Moreno
Moreno
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/10/2005
Messaggi: 364

Ciao

Non ti preoccupare, qualsiasi scelta tu faccia è comunque giusta, l'importante è che non formatti in NTFS 8<)))

Ciao Ciao, Moreno

Ebbene sì confesso sono un infiltrato di http://www.mandrakeitalia.org ma mi piace girare il Mondo.
Profilo

Ritratto di Anonimo
deckard (non verificato)
()

Citazione:

Ciao

Non ti preoccupare, qualsiasi scelta tu faccia è comunque giusta, l'importante è che non formatti in NTFS 8<)))

Ciao Ciao, Moreno


 
Tranquillo, non sono ancora alla canna del gas.

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Domanda: qualcuno ha provato a vedere se Windows legge le ext4 con i vari tool per leggere ext2, che con ext3 non hanno mai dato problemi?

Ritratto di croweland
croweland
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 26/06/2005
Messaggi: 69

Il futuro ormai e' ext4, quindi formattate e piallate in ext4.
Ormai e' stabile e sicuro.

Ritratto di Anonimo
deckard (non verificato)
()

Citazione:

Domanda: qualcuno ha provato a vedere se Windows legge le ext4 con i vari tool per leggere ext2, che con ext3 non hanno mai dato problemi?

  
No, non legge ext4. Ho riscontrato la cosa ieri sul mio computer, ho cercato, è presente la volontà di aggiornare i tool, ma il supporto non sarà a breve. Ci sono dei workaround più o meno facili: o una macchina vitruale linux oppure la fomattazione in ext4 rinunciando ad alcune caratteristiche (il journaling mi pare)...