Installazione 12.1 esperienza drammatica!

Ritratto di dragoncello
dragoncello
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 16/07/2005
Messaggi: 2728

Templare ha scritto:

Certo che non vi si può lasciare un attimo che trovo subito commenti così brutti da far scappare ogni utente da questa distribuzione Wink

Vediamo di fare un pò di ordine partendo da dranco che ha appunto aperto la discussione e che tra l'altro è utente Suse-openSUSE da 10 anni ormai (lasciati dire che sei più utente suse che opensuse allora).

Cominciare con il dire scheda madre Asrock senza nemmeno specificare il modello... ma vabbè, funziona tutto quindi non ci sarà nulla da segnalare.

Scheda video AMD Radeon 6670... bella scelta. I Driver open source dovrebbero funzionare con Kernel 2.6.39 e Mesa 7.11. In ogni caso, consiglio i driver proprietari che NECESSITANO d'installazione tramite repository: http://en.opensuse.org/SDB:ATI_drivers

Apro una parentesi: Stavo installando a un mio amico openSUSE 12.1 (installazione da net install, 64 bit, KDE) sostituendo per l'appunto una Ubuntu 11.04 e i risultati sono stati più positivi che negativi. Le uniche note negative che ho riscontrato anche io è che apper (approdato proprio in questo rilascio) non installa i pacchetti rpm andando in errore. Oltretutto, provando a installare i driver proprietari usando il buonissimo one-click install, mi diceva che la versione 12.1 non è ancora supportata (e sicuramente ci saranno motivi per questo...). Ho provveduto all'installazione dei driver tramite repository e lì c'è un risultato non positivissimo effettivamente (mi sono ritrovato con gli effetti di KDE che non funzionano più, quando prima con AMD radeon 4250 [versione chipset] e driver liberi, funzionavano egregiamente.) Secondo lui il suo pc va 10 volte meglio rispetto a prima e si trova 100 volte meglio!

Webcam Microsoft HD 5000: Posso fare una battuta? E' simpatico vedere che una persona che dice di essere utente Linux da 10 anni, prenda un prodotto marchiato Microsoft Smile Forse però te l'hanno regalata e a quel punto non sei stato tanto bravo a far capire la tua filosia alle persone a te care Wink

Stampante Epson: Dici che non è supportata dopo anni... dopo anni di openSUSE mentre chessò, la fantomatica Ubuntu la fa funzionare invece? Hai dovuto installare software aggiuntivo... bene, che intendi con software aggiuntivo? Software preso da Epson, installato correttamente e tutto funziona a meraviglia? Se così fosse, non vedo allora il problema.

Adesso concludo con dranco che è un affezionato utente openSUSE che mi rincresce, ha avuto problemi con quest'ultimo rilascio (anche io, ma non a tal punto da farmi migrare ad altre distribuzioni.)

Sei un utente Linux da molti anni e non hai avuto la premura di provare una milestone oppure una release candidate prima d'installare una versione finale? E soprattutto, perchè non hai aiutato gli sviluppatori a segnalare questi problemi durante la fase di prova? Oppure l'hai fatto e non hai avuto riscontri?

Voglio confidarti che KDE l'ho tenuto sempre alla larga perchè porca miseria mi ha fatto venire il dubbio che chi sviluppa KDE nemmeno lo usa come DE predefinito, anzi, userà sicuramente GNOME! Eppure in questo rilascio 12.1, ho notato che i driver grafici, non vanno benissimo, ma è per questo che io vi ho segnalato questo: http://www.suseitalia.org/news/linux/amd-driver

Perhè gli sviluppatori AMD VOGLIONO essere aiutati da noi utenti per cercare di scovare le problematiche più gravi dove SOLAMENTE un utente può riscontrarle.

La tua esperienza inoltre dranco, non riesco a credere che non ti abbia mai fatto riscontrare che con una versione prima di una distribuzione potesse funzionare tutto e con la versione dopo c'erano la maggior parte delle cose che non andavano.

Il portatile della mia ragazza (Aspire 1502 LMI) non si sa la pazienza che mi sta facendo perdere (e la mia ragazza ne ha molto meno della mia), Con Ubuntu 8.04 i driver per il wireless s'installavano ma il wireless non si aggangiava a nessun access point, situazione migliorata poi con Ubuntu 8.10. DA 9.04 i driver proprietari AMD non potevano più essere installati e eri obbligato a usare i driver open (che non erano per niente buoni in quell'anno). Continuando poi fino a 10.04 dove funziona tutto discretamente tranne per il fatto che la ventola gira continuamente e fortunatamente non fa un casino assordante.

Con la 10.10 dove i driver grafici erano più aggiornati dopo un pò di utilizzo si bloccava del tutto il sistema senza motivo e dovevi riavviare e non si è mai risolto il problema. Con la 11.04 i driver wireless non si installavano più automaticamente ne con 11.10 e con un colpo bassissimo indovinate invece a chi funzionava SENZA mettere mano a configurazioni? A Fedora 15, che è l'unica distribuzione che in automatico non fa proprio nulla! Io infatti la considero una "purista". Fedora 15 alla mia ragazza è piaciuta molto per via di GNOME 3 mentre provando Ubuntu 11.10 si è trovata malissimo (l'ho pure presa in giro perchè lo stile delle finestre sono ricopiate in modo spudorato da quelle di OSX e a lei i MAC gli piacciono molto).

Quindi dranco, parliamoci chiaramente: opensuse 12.1 rappresenta una buona svolta per la distribuzione visto che tenta d'innovare molto proprio come fa Fedora (molti utenti sono altrettanto rimasti delusi di Fedora 16, dicendo che la 15 era nettamente meglio... ma si sa, questo genere di commenti lo si trova in ogni distribuzione, non prendiamoci in giro). Ha inserito molti software nuovi e come ogni software nuovo SOPRATTUTTO in ambito software libero e open source, tutti noi dovremmo sapere che non è sempre software stabile. Gli sviluppatori di openSUSE dovranno sicuramente rimboccarsi le maniche, non per aver fatto un disastro, ma per aver introdotto nuovo software e cercare di sistemarlo per la propria distribuzione, dopotutto, è anche questo il bello per noi smanettoni no? Cercare di mettere sempre nuova carne al fuoco e cercare di bruciare meno fette possibili Wink Altrimenti saremmo tutti capaci a fare una distribuzione nuova mettendo solamente un kernel nuovo e un interfaccia nuova E BASTA.

Ora voglio riferirmi anche agli altri: Questo che sto dicendo a dranco, vale anche per tutti voi nessuno escluso. Ma cosa venite a consigliare? Distribuzione come Simply Mepis? E che ce ne sono oltre 600? Date la possibilità a quelle meno conosciute e vedrete che vi sorprenderanno? Ma vogliamo scherzare?

Il punto debole di Linux è proprio la frammentazione e vogliamo far provare distribuzioni che vengono usate da 20 persone?

Ragazzi, personalmente, io dico che bisogna dare un taglio netto a tutte queste distribuzioni che si basano tutte sulle prime 5. Linux Torvalds disse che è bello avere molte possibilità su cui scegliere, va bene, siamo tutti daccordo altrimenti non saremmo qui a parlare e usare Linux, ma deve comunque esserci un limite, perchè se qui qualcuno inventa un altro sistema di pacchetizzazione qui stiamo freschi.

Io vado contro progetti come noveu (o come si scrive, i driver liberi di nvidia insomma), i pacchetti .deb o pacchetti .rpm (basta pure a sta differenza per installare un software, se ne scelga uno e si vada con quello!), distribuzioni identiche alle altre (Ubuntu e Linux Mint, Mandriva e Mageia) e sono fiero di essere utente openSUSE perchè al contrario di altre distribuzioni (escludendo Mandriva), è l'unica che veramente offre uno strumento che nessun'altro offre: YAST! Mandriva invece dovrebbe essere lodata per quello che ha fatto Mandrake a suo tempo e cioè, semplificare l'uso di Linux per i nuovi utenti, così come è giusto che sia lodata anche Ubuntu per la campagna pubblicitaria e marketing che sta facendo, poichè grazie a questa, noi utenti (e dico noi, perchè anche se tu usi Fedora e io uso openSUSE e un'altro di noi usa Mandriva, siamo tutti amici) adesso abbiamo più visibilità all'occhio di aziende che producono hardware e software.

Invece di venire qui a dire: "Che cosa drammatica, non funziona nulla!" aiutateci a segnalare queste cattive esperienze assicurandovi magari che non ci sia stata già qualcun'altro che non l'abbia già fatto: http://it.opensuse.org/openSUSE:Segnalazione_bug

Oltre a essere utenti, volete provare piuttosto a migliorare openSUSE facendola crescere? Siete i benvenuti! http://www.suseitalia.org/news/opensuse/gente-%C3%A8-ora-di-darsi-da-fare

Se con la 11.4 tutto funzionava (reinstallatela e seguite le vicende sul forum in inglese di openSUSE per cercare di capire anche lì, quanti utenti segnalano problemi e soprattutto su che tipo di hardware), si dice sempre che quello che funziona non si tocca! E se volete provare, non formattate nulla! Fatevi un dd, un clonezilla, una live e PROVATE SENZA RISCHIARE i nuovi rilasci, soprattutto in openSUSE che è la distribuzione più giovane tra le maggiori (che sono Debian,Ubuntu,Mandriva,Fedora) e che come Fedora e Mandriva, innovano sotto più punti di vista (mi spiace solamente che Mandriva ultimamente abbia avuto dei problemi per via proprio delle aziende che lo sviluppano).

Opensuse HA BISOGNO di crescere sia come utenze, sia come pacchettizzatori, sia come sviluppatori! Io personalmente sono solo un utente che aspira a essere un bravo sistemista ma che vuole quando può, contribuire a migliorare la propria distribuzione cercando d'imparare a pacchettizzare (perchè non è impossibile).

Se pensate anche voi, che openSUSE debba migliorare per i nuovi utenti (come lo penso anche io), potete anche dare delle idee in questo topic: http://www.suseitalia.org/forum/comunicazioni/contribuire-al-progetto-opensuse

Iscrivetevi anche alla mailing list di openfate: https://features.opensuse.org/ per dire quali idee secondo voi sono quelle da portare avanti e quali no.

Quindi ragazzi, non lottiamo mai fra noi, ma incanaliamoci tutti insieme per un unica strada senza disperderci!

Ps. Le persone che ancora vogliono provare la 12.1, lo facciano senza pregiudizi, ricordandosi (e questa dovrebbe essere una regola) di non perdere mai il modo di poter tornare indietro, perchè nessuno garantisce che con il nuovo rilascio tutto funzioni.


Straquoto
by

SUSE Tumbleweed- kernel-5.3.5-1 kde-plasma-5.16.5- Intel Core i7 Asus P9x79 pro GeForce GTX 560-driver Nvidia-390.116.51- SSD samsung 850 pro 512 gb http://opensuse-community.org/

Ritratto di Murdock
Murdock
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 06/10/2004
Messaggi: 573

Installato la 12.1 64bit tenendo la home della 11.4, KDE 4.7 e driver proprietari nVidia su pc fisso
Il sistema è up da 3 giorni e non ho avuto un solo problema.

Se la 11.4 funziona così bene perchè non restate sulla 11.4? tanto sarà supportata fino all'uscita della 12.2.
Sembra quasi che scrivendo di passare a win o ubuntu si dia un dispiacere agli utenti di questo forum ed agli utilizzatori di questa distro... LOL. Ma lo sapete cosa è la libertà di scegliere e di lasciar scegliere? Se vorrete aiuto qui ne troverete, ma delle vostre scelte personali... frega niente a nessuno.

Saluti

Murdock - There's no place like /home
openSUSE Leap 42.2 64bit - Plasma 5

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

No diciamo che cerchiamo di aiutare i nuovi utenti e non e che ci interessa anche delle scelte personali. Il fatto è che se scelgono altre distribuzioni solo perchè da 11.4 a 12.1 non funziona più nulla, non la vedo una buona motivazione e non si sono ben interessati alla fase test prima di fare il salto.

A noi interessa incamerare più utenti possibili, soprattutto perchè così togliamo persone a distribuzioni che non hanno senso di esistere e ce ne sono più di 100.

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME

Ritratto di dragoncello
dragoncello
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 16/07/2005
Messaggi: 2728

Murdock ha scritto:

Installato la 12.1 64bit tenendo la home della 11.4, KDE 4.7 e driver proprietari nVidia su pc fisso
Il sistema è up da 3 giorni e non ho avuto un solo problema.

Se la 11.4 funziona così bene perchè non restate sulla 11.4? tanto sarà supportata fino all'uscita della 12.2.
Sembra quasi che scrivendo di passare a win o ubuntu si dia un dispiacere agli utenti di questo forum ed agli utilizzatori di questa distro... LOL. Ma lo sapete cosa è la libertà di scegliere e di lasciar scegliere? Se vorrete aiuto qui ne troverete, ma delle vostre scelte personali... frega niente a nessuno.

Saluti

E si,quando ci vuole,ci vuole,mi pare un ricatto,se non ti sta bene migrare gente migrate,poi a che? ubuntu ma mi faccia il piacere diceva il grande....

SUSE Tumbleweed- kernel-5.3.5-1 kde-plasma-5.16.5- Intel Core i7 Asus P9x79 pro GeForce GTX 560-driver Nvidia-390.116.51- SSD samsung 850 pro 512 gb http://opensuse-community.org/

Ritratto di Murdock
Murdock
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 06/10/2004
Messaggi: 573

dragoncello ha scritto:

E si,quando ci vuole,ci vuole,mi pare un ricatto,se non ti sta bene migrare gente migrate,poi a che? ubuntu ma mi faccia il piacere diceva il grande....

Scegliete il sistema operativo che più vi aggrada e che più vi da soddisfazione. Le persone del forum usano il loro tempo libero per aiutare coloro che vogliono usare opensuse. stop.

Murdock - There's no place like /home
openSUSE Leap 42.2 64bit - Plasma 5

Ritratto di FabioFender
FabioFender
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 31/10/2006
Messaggi: 109

Templare ha scritto:


Ma cosa venite a consigliare? Distribuzione come Simply Mepis? E che ce ne sono oltre 600? Date la possibilità a quelle meno conosciute e vedrete che vi sorprenderanno? Ma vogliamo scherzare?

Il punto debole di Linux è proprio la frammentazione e vogliamo far provare distribuzioni che vengono usate da 20 persone?

Ragazzi, personalmente, io dico che bisogna dare un taglio netto a tutte queste distribuzioni che si basano tutte sulle prime 5. Linux Torvalds disse che è bello avere molte possibilità su cui scegliere, va bene, siamo tutti daccordo altrimenti non saremmo qui a parlare e usare Linux, ma deve comunque esserci un limite, perchè se qui qualcuno inventa un altro sistema di pacchetizzazione qui stiamo freschi.

Beh dato che hai citato parola per parole cose dette da me ti rispondo ben volentieri, ebbene si! Consiglio di provare simply mepis perchè è una distribuzione ormai quasi decennale, realizzata con cura e che per prima o quasi ha pensato di offrire un ambiente Debian semplificato e con gli strumenti grafici di gestione per i nuovi utenti (insieme alla defunta Libranet) e questo molto prima che ubuntu riscoprisse l'acqua calda facendo esattamente la stessa cosa, che ci vogliamo fare, a sentire il 90% degli utenti ubuntu pare che prima di canonical ci fosse il vuoto mentre non ha fatto altro che riscoprire qualcosa che c'era già e l'ha strombazzato ai 4 venti spacciandolo per l'invenzione del secolo ... potere del marketing, Canonical riuscirebbe persino a vendere frigoriferi agli eschimesi ... tornando alla frammentazione delle distro ti posso dire che per me è una ricchezza a patto che ogni distro abbia una "ragione d'esistere", un qualcosa che la renda unica, non voglio millemila distro uguali ma voglio che esistano distro per ogni tipo di utente.

Templare ha scritto:


sono fiero di essere utente openSUSE perchè al contrario di altre distribuzioni (escludendo Mandriva), è l'unica che veramente offre uno strumento che nessun'altro offre: YAST! Mandriva invece dovrebbe essere lodata per quello che ha fatto Mandrake a suo tempo e cioè, semplificare l'uso di Linux per i nuovi utenti, così come è giusto che sia lodata anche Ubuntu per la campagna pubblicitaria e marketing che sta facendo, poichè grazie a questa, noi utenti (e dico noi, perchè anche se tu usi Fedora e io uso openSUSE e un'altro di noi usa Mandriva, siamo tutti amici) adesso abbiamo più visibilità all'occhio di aziende che producono hardware e software.

Mandrake Linux ha avuto il grandissimo merito di far entrare molti di noi nel mondo Linux e tutt'oggi è una grandissima distro che merita un rispetto infinito, è VERAMENTE "Linux per tutti" "la distro più facile da usare" "La distro per i nuovi utenti" e via dicendo, nel suo caso non sono solo slogan ma la pura realtà, ha cercato di diffondersi con le proprie immense qualità e non perchè ha speso milioni in pubblicità o perchè ha inserito donne nude nei wallpaper (come ha invece fatto ubuntu, che tristezza ...)
su ubuntu invece, non ci crederai, non sono per nulla d'accordo con te ... se Canonical avesse speso per migliorare il software quello che ha speso in marketing saremmo tutti qui a dirgli grazie e invece il suo scopo è quello di diventare l'unica distro linux o comunque quella maggiormente conosciuta ... mi spiace ma non la sopporto.

Prometto che testerò meglio openSUSE 12.1 e quindi il mio giudizio lo ritengo "rimandato", probabilmente la situazione non è così pessima come ho scritto e magari mi ha indispettito notare come ciò che funziona bene nella 11.4 di colpo non vada nella 12.1 mi da decisamente fastidio.

ps: ho trovato un piccolo HD dove testerò le pre release di openSUSE così non sarò solo un altro che si lamenta ma uno che cerca di migliorare la propria distro.

Murdock ha scritto:


Se la 11.4 funziona così bene perchè non restate sulla 11.4? tanto sarà supportata fino all'uscita della 12.2.

Infatti è esattamente quello ho fatto e l'ho anche scritto Smile

Ritratto di Suse98
Suse98
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 03/10/2010
Messaggi: 1711

Murdock ha scritto:


Scegliete il sistema operativo che più vi aggrada e che più vi da soddisfazione. Le persone del forum usano il loro tempo libero per aiutare le coloro che vogliono usare opensuse. stop.


Infatti , se usate SuSE , non scegliete la soluzione più facile ( mi disse una volta Gollum ) , cercate di risolvere il problema.-
Murdock ha ragione.
Ciao

SUSE LINUX Rilascio 12.3 (Dartmounth) KDE 4.10 && GNOME 3.8

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

Caro FabioFender,

Se la mettiamo dal tuo punto di vista, saremmo entrambi daccordo che di Ubuntu non dovremmo ringraziare proprio nulla, ma se esaminassimo meglio il mio punto di vista è innegabile che è grazie a questa propaganda di ubuntu, che Linux si sta facendo sentire. Anche se Mandrake ha avvicinato noi tutti a Linux, non ha avvicinato in modo consistente i produttori di hardware e software, cosa invece che ubuntu con la sua propaganda sta facendo (che sia buona o meno).

E' di questo che io mi sento di ringraziarla (fregandomene di come fa propaganda). E' grazie anche al suo store e i suoi contatti con altre aziende, che fa conoscere Linux anche per utenza scrivania e non solo server. Indirittamente, ne traiamo vantaggi noi tutti.

Per quanto anche io abbia usato (per prova) Simply Mepis, non ha raggiunto nonostante le buone idee, ciò che ha fatto ubuntu, quindi è per questo che mi sento di dire agli sviluppatori lasciate perdere e unitevi a progetti più grandi dove il vostro lavoro è ben più gratificato e accettato.

Citazione:

Prometto che testerò meglio openSUSE 12.1 e quindi il mio giudizio lo ritengo "rimandato", probabilmente la situazione non è così pessima come ho scritto e magari mi ha indispettito notare come ciò che funziona bene nella 11.4 di colpo non vada nella 12.1 mi da decisamente fastidio.

ps: ho trovato un piccolo HD dove testerò le pre release di openSUSE così non sarò solo un altro che si lamenta ma uno che cerca di migliorare la propria distro.

Bene, unisciti alla nostra di crociata, perchè è quella più valida!

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME

Ritratto di FabioFender
FabioFender
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 31/10/2006
Messaggi: 109

Che dire ... punti di vista nettamente diversi, ma se su ubuntu potrei darti ragione almeno su qualche aspetto, non mi trovi per nulla d'accordo su Mepis, per me rimane il modo migliore di provare una derivata Debian che usi KDE come desktop predefinito (tra l'altro parecchio curato) e che sia facile da usare Smile

su openSUSE mi vergogno di ammettere che la uso dalla versione 8.7 (ho iniziato con Red Hat 9 nel 2003) ma non ho MAI contribuito in nulla, salvo poi uscirmene con lamentele gratuite (ok mi metto il cappello da asino e vado nell'angolo) d'ora in poi mi darò da fare in maniera attiva Smile

Ritratto di Templare
Templare
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 28/10/2011
Messaggi: 747

FabioFender ha scritto:

Che dire ... punti di vista nettamente diversi, ma se su ubuntu potrei darti ragione almeno su qualche aspetto, non mi trovi per nulla d'accordo su Mepis, per me rimane il modo migliore di provare una derivata Debian che usi KDE come desktop predefinito (tra l'altro parecchio curato) e che sia facile da usare Smile

su openSUSE mi vergogno di ammettere che la uso dalla versione 8.7 (ho iniziato con Red Hat 9 nel 2003) ma non ho MAI contribuito in nulla, salvo poi uscirmene con lamentele gratuite (ok mi metto il cappello da asino e vado nell'angolo) d'ora in poi mi darò da fare in maniera attiva Smile

Forza ragazzo, sei stato con noi tutto questo tempo e non hai mai voluto contribuire alla sua crescita? Non metterti il cappello d'asino, piuttosto grida ad alta voce OPENSUSE DEVE CRESCERE E IO DEVO AIUTARLA!

Aiutaci a ad aggangiare nuovi utenti, aiutaci a pacchettizzare, aiutaci a tradurre, aiutaci a rendere graficamente openSUSE più bello, aiuta lo sviluppo di openSUSE risolvendo bachi!

La sincerità ti fa onore! E' ora di darsi da fare: http://www.suseitalia.org/news/opensuse/gente-%C3%A8-ora-di-darsi-da-fare

Assemblato 1: Phenom II X4 965 Black Edition + AMD Radeon HD 5770 + Scheda Madre Asus Crosshair IV Formula + Scheda Audio Asus Xonar D2X. Sistema Windows 7 Ultimate 64 Bit
Assemblato 3: Intel Core i3 3220 + nVIDIA Geforce 640 GT. Sistema openSUSE 13.1 64 bit GNOME