installazione o aggiornamento ?

21 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di sacarde
sacarde
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 02/09/2007
Messaggi: 17

ciao,
ho una 10.2, e' consigliabile aggiornare alla 10.3 ?

come si puo' fare ?

p.s.
o occorre reinstrallare da zero ?

grazie

Ritratto di Crismon
Crismon
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 28/11/2006
Messaggi: 1715

E' sempre consigliata la reinstallazione anche se il passo tra le 2 versioni è breve... Se non hai dati o particolari configurazioni reistalla da zero.. altrimenti prova l'aggiornamento.

www.crismonblog.org | Un blog targato openSUSE

Ritratto di rafsuse
rafsuse
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 11/12/2006
Messaggi: 223

ad ogni release questo post c'è...fisso!

ma mi chiedevo sempre come mai consigliate sempre di formattare?
a pensarci bene è una seccatura. penso agli utenti debian o gentoo (per dirne due) che aggiornano sempre senza reinstallare mai niente...anche per anni a volte!

a noi questa cosa non è possibile o non è consigliata? problema di struttura della distro o del sistema di aggiornamenti?

"Se tu hai una mela e io ho una mela e ce le scambiamo, restiamo entrambi con una mela.
Ma se tu hai un’idea e io ho un’idea e ce le scambiamo, allora ciascuno di noi ha due idee." [George Bernard Shaw]
www.redsend.org - IT, OpenSource & Co.

Ritratto di sacarde
sacarde
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 02/09/2007
Messaggi: 17

se il passo e' breve opterei per un aggiornamento...

il problema....per me, e' nuovo, non ho mai aggiornato suse

come posso fare ?

mi aiutate oppure dovo posso cercare ?

grazie

p.s.
su un powerpc

Ritratto di max73
max73
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/11/2004
Messaggi: 212

Il passo non mi sembra poi così breve, reinstalla da zero!

Ritratto di sacarde
sacarde
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 02/09/2007
Messaggi: 17

l'aggiornamento e' incasinato ?

Ritratto di Mercurio
Mercurio
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 10/12/2006
Messaggi: 397

Nota:
Se fate l'aggiornamento sicuramente avrete un tempo di avvio molto più lungo ogni volta, rispetto ad una installazione da zero!
(per la questione della frammentazione dei file di avvio, che incide per il tantissimo% sul tempo di avvio)

Invece un consiglio più furbo: mettete la cartella /home in una partizione dedicata. Così ogni volta installate da zero in / vi ritrovate il sistema praticamente uguale a come l'avete lasciato, con dati e impostazioni al loro posto.

Massima Zen:
Se su OpenSuSE qualcosa vuoi configulale,
il pannello di contlollo devi aplile.
(e magari sfogliare la documentazione)

Ritratto di rafsuse
rafsuse
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 11/12/2006
Messaggi: 223

ma se si volesse procedere con l'aggiornamento quale è la procedura corretta da fare?

"Se tu hai una mela e io ho una mela e ce le scambiamo, restiamo entrambi con una mela.
Ma se tu hai un’idea e io ho un’idea e ce le scambiamo, allora ciascuno di noi ha due idee." [George Bernard Shaw]
www.redsend.org - IT, OpenSource & Co.

Ritratto di lelec
lelec
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 15/09/2004
Messaggi: 299

Quote:

rafsuse ha scritto:
ma se si volesse procedere con l'aggiornamento quale è la procedura corretta da fare?

e' uguale all'installazione normale
fai il boot con il primo CD o DVD, suse si accorge che c'e gia una versione installata e poi scegli se aggiornare o installare da zero.
Adesso non ricordo esattamente ma più o meno e' cosi.

Al limite dopo il controllo pacchetti yast ti avvisa che ci sono dei pacchetti che devono essere eliminati perche' non disponibili sul cd oppure pacchetti che hai installato tu da repo esterni.

Puoi anche scegliere di non eliminare questi pacchetti ma penso sia un casino con le dipendenze, ti conviene faglieli eliminare e poi reinstallarli successivamente...sto parlando dei pacchetti di guru e packman

|L|E|L|E|

Ritratto di sunrots
sunrots
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 04/01/2005
Messaggi: 510

Quote:

Se fate l'aggiornamento sicuramente avrete un tempo di avvio molto più lungo ogni volta, rispetto ad una installazione da zero! (per la questione della frammentazione dei file di avvio, che incide per il tantissimo% sul tempo di avvio)

Sono piuttosto dubbioso a leggere questa affermazione. Se così fosse gli utenti di Gentoo e gli amici di FreeBSD che aggiornano così l'intero sistema abitualmente (magari da anni) , dovrebbero avere un sistema alquanto intorpidito...cosa che non mi pare si verifichi. I file system di Linux tendono ad evitare la frammentazione. C'è qualche distribuzione che includa un deframmentatore di files tra i programmi? Solo se lo spazio su disco è prossimo all'esaurimento si verifica frammentazione.
Non scoraggiamo gli utenti sconsigliando a priori l'aggiornamento. E' una soluzione che può essere molto pratica. Come le altre opzioni ha ovviamente i suoi pro ed i suoi contro.
Quote:

Al limite dopo il controllo pacchetti yast ti avvisa che ci sono dei pacchetti che devono essere eliminati perche' non disponibili sul cd oppure pacchetti che hai installato tu da repo esterni. Puoi anche scegliere di non eliminare questi pacchetti ma penso sia un casino con le dipendenze, ti conviene faglieli eliminare e poi reinstallarli successivamente...sto parlando dei pacchetti di guru e packman

Questo è uno dei problemi che si può verificare, ma come consigliato nel post di lelec si può risolvere come indicato senza troppe difficoltà.
Quote:

Invece un consiglio più furbo: mettete la cartella /home in una partizione dedicata. Così ogni volta installate da zero in / vi ritrovate il sistema praticamente uguale a come l'avete lasciato, con dati e impostazioni al loro posto.

Questo è un buon suggerimento e va consigliato a chi pianifichi una nuova installazione.
Saluti,
sunrots

Non più attivo qui. Mi troverete su http://it-opensuse.org Wink

Ritratto di capitanharlock
Offline
Geek
Iscritto: 07/08/2006
Messaggi: 105

Io preferisco la reinstallazione ,se proprio vogliamo conservare i vecchi dati potremmo provvedere con una partizione dati.
Comunque l' aggiornamento non è sconsigliato ,a priori.: ho dato un occhiata in giro e non mi pare di aver letto che l' aggiornamento da 10.2 a 10.3 sia sconsigliato.