Installazione suse su notebook

17 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Mart86
Mart86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/12/2006
Messaggi: 41

Salve a tutti, ho scaricato di recente opensuse 10.2 (in versione 5 cd) e avrei bisogno di sapere se è possibile installarlo su un notebook asus z9200vc.

Il notebook ha 2 partizioni, una con il sistema operativo (windows xp) da 60Gb in fat32 e una secondaria da 40 Gb in NTFS.

Il problema è che se possibile vorrei per ora mantenere xp. E' possibile installare opensuse partizionando ulteriormente la partizione dove ora ho xp? Se si che procedura devo seguire?

Vi ringrazio anticipatamente.

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

La procedura da seguire, secondo me, è:

1- FAI UN BACKUP DI QUELLO CHE NON VUOI PERDERE
2- FAI UN ALTRO BACKUP DI QUELLO CHE NON VUOI PERDERE
3- repeat 1 e 2 until la tua paranoia è tranquillizzata (io qui a volte vado in loop Wink )
4- inserisci il DVD di SUSE, fai il boot da DVD e lascia che sia l'installer di SUSE a proporti come ridimensionare il tuo disco fisso. E' un'operazione che nel 99% dei casi va a buon fine senza spianarti Windows.
Magari, prima di iniziare, fai una deframmentazione della partizione di XP, in modo da facilitare la procedura di ridimensionamento...
Ciao ciao.

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di claudio_koa
claudio_koa
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 11/09/2006
Messaggi: 300

Quote:

ferdybassi ha scritto:
La procedura da seguire, secondo me, è:

1- FAI UN BACKUP DI QUELLO CHE NON VUOI PERDERE
2- FAI UN ALTRO BACKUP DI QUELLO CHE NON VUOI PERDERE

quello che farei anch'io poi seguirei

Quote:

ap1978 ha scritto:

Ti consiglio caldamente di usare un tool di partizionamento diverso da Yast (ad esempio Partition Magic).

diciamo che farei un mix fra i due Laughing Laughing

Coltiva linux che tanto windows si pianta da solo

Ritratto di Mart86
Mart86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/12/2006
Messaggi: 41

Grazie a tutti per le pronte risposte!
Credo che per ridimensionare la partizione di windows userò partition magic 8.

Naturalmente prima farò un defrag ma senza utilizzare il tool di xp.
Per quanto riguarda il backup sono già a posto perchè mi sono liberato in questi giorni da un virus: win32.gaelicum.a!

Grazie ancora!

Ritratto di Mart86
Mart86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/12/2006
Messaggi: 41

Avete anche qualche consiglio su come fare le partizioni per opensuse con partition magic?
O meglio sulla mia partizione da 60Gb in cui ho già xp che spazio devo dare a suse?

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

Mart86 ha scritto:
Avete anche qualche consiglio su come fare le partizioni per opensuse con partition magic?
O meglio sulla mia partizione da 60Gb in cui ho già xp che spazio devo dare a suse?

Dipende da quanto pensi di usare SuSE. Lascia a Windows lo spazio che pensi ti servirà (abbonda).

Per SuSE servono 2.5 GB circa per la sola installazione, a cui devi aggiungere lo swap e lo spazio per i tuoi dati.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di Mart86
Mart86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/12/2006
Messaggi: 41

Ok perfetto! ma per installare suse basta che faccio una partizione sola giusto?
Nell'installazione stessa di suse deciderò poi quanto spazio dare per swap e i miei dati non è così?
Ad esempio se con partition magic faccio una partizione di 10Gb, durante l'installazione di suse do 500 Mb per swap (o è troppo?)
Grazie ancora!

Ritratto di elvio
elvio
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 20/03/2006
Messaggi: 75

Ciao,
ti consiglierei di creare, con partition magic o con il qtparted di una distribuzione live come knoppix, una partizione non allocata di circa 10-15GB.
Poi, partendo con l'installazione di Suse, vedrai che ti sistemerà il tutto nella parte non allocata.
elvio

Ritratto di Mart86
Mart86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/12/2006
Messaggi: 41

Perfetto grazie tante!

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

L'unico problema che dovresti incontrare è il mancato riconoscimento del modem integrato.

Dal punto di vista delle partizioni, magari sono paranoico, ma ti dò il mio suggerimento.
Appena installi Partition Magic, crea i 2 floppy "di ripristino": sono floppy di avvio che contengono un sistema grafico minimale infallibile al 100% nel ridimensionamento delle partizioni. E, soprattutto, sopravviveranno senza bisogno di reinstallazione ecc. ecc. alle sventurate partizioni Windows e alle loro frequenti formattazioni forzate.
È comodo come il software sotto Windows, e per me anche di più.
E poi, puoi anche disinstallare il programma da Windows perché tanto non ti servirà mai più.

Ultima cosa: io per Linux lascerei 15GB di spazio, che è meglio.

Buona installazione! Big Grin

Ritratto di Mart86
Mart86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 29/12/2006
Messaggi: 41

Ecco il problema: non ho sul notebook il lettore di floppy da 1.44" quindi non poso fare dischetti di emergenza...mi limiterò a fare il backup dei dati che mi servono di più...