Installazione Tumbleweed in dual boot con Win10... GRUB2 non vede piu' Windows.

11 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di andy1950
andy1950
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 20/09/2018
Messaggi: 15

Salve a tutti,
come da oggetto, ho installato Tumbleweed (che uso da un paio d'anni su altre macchine senza alcun problema e con aggiornamenti regolari) su un laptop "MSI gl62m 7REX" (i7-7700, 8 Gb, 1 Tb).

Per poterlo fare ho provato dapprima ad usare una penna USB senza successo (partiva e si spegneva il computer durante lo startup dell'installazione), poi con un DVD, sempre USB, e per farlo partire ho dovuto settare da BIOS "LEGACY" invece di "UEFI" o "UEFI-CSM"...

Partita l'installazione, ho ridotto la partizione di Win10 ingrandendo quella di "/" (il setup mi proponeva una partizione piuttosto ridotta) e tutto e' andato bene sino al reboot della macchina: in GRUB2 ho solo Tumbleweed/Advanced Tumbleweed e niente Win10 (che pero' e' presente con tutte le partizioni originali, compresa quella di recupero).

Ho provato da Yast a dirgli di scoprire eventuali altri OS ma niente da fare.
Da prompt "os-prober" non mi da alcun risultato e adesso vorrei capire se ho perso la possibilita' di far partire Win10 (necessario per alcuni lavori, purtroppo) o se, spero, ci sia modo di reinserirlo in GRUB2.
Ho anche provato a rimettere UEFI da BIOS ma esce e rientra nel BIOS ogni volta che lo salvo e funziona solo se settato in LEGACY.

Ho salvato tutto cio' che ho su Windows montando il disco C... e non so bene come far partire un eventuale recupero "allo stato originale della macchina" per riavere Win10.

Grazie a tutti per le risposte.

Ciao, Andy.

Ritratto di CarloCC
CarloCC
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 06/04/2017
Messaggi: 366

Allora, partiamo da un presupposto, se installi un sistema in UEFI e l'altro in modalità Legacy, ovvio che avrai problemi.
Se ora metti in UEFI dovrebbe partire Windows...
Windows è installato in UEFI ? Immagino di si, quindi Tumbleweed deve essere installato in UEFI, prima devi disattivare da Windows l'avvio veloce, perché tenerlo attivato blocca le partizioni e Tumbleweed (o qualsiasi altra distro) non potrà installare il sistema, nel caso la tua versione di Windows utilizza bitlocker, anch'esso deve essere disattivato, più o meno per lo stesso motivo. Assicurati che nel bios il disco sia settato su ahci e non su raid, a questo punto puoi installare Tumbleweed. Tumbleweed supporta bene sia UEFI che secure boot, ricorda che se fai il partizionamento manuale, devi impostare la partizione efi che già c'è, con /boot-efi o qualcosa del genere.

Acer Aspire E1-522 Amd Quad-Core E2-3800--Amd Radeon 8280
Acer Aspire M5500 Intel Quad-Core - Amd Radeon R5 230
Distribuzione openSUSE Leap 15 Kde Plasma5 - Tumbleweed

Ritratto di andy1950
andy1950
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 20/09/2018
Messaggi: 15

Prima di tutto grazie per la risposta!

CarloCC ha scritto:

Allora, partiamo da un presupposto, se installi un sistema in UEFI e l'altro in modalità Legacy, ovvio che avrai problemi.
Se ora metti in UEFI dovrebbe partire Windows...

No, come ho detto, se setto nuovamente UEFI, il BIOS entra in loop.

CarloCC ha scritto:

Windows è installato in UEFI ? Immagino di si, quindi Tumbleweed deve essere installato in UEFI, prima devi disattivare da Windows l'avvio veloce, perché tenerlo attivato blocca le partizioni e Tumbleweed (o qualsiasi altra distro) non potrà installare il sistema, nel caso la tua versione di Windows utilizza bitlocker, anch'esso deve essere disattivato, più o meno per lo stesso motivo. Assicurati che nel bios il disco sia settato su ahci e non su raid, a questo punto puoi installare Tumbleweed. Tumbleweed supporta bene sia UEFI che secure boot, ricorda che se fai il partizionamento manuale, devi impostare la partizione efi che già c'è, con /boot-efi o qualcosa del genere.

Quindi il problema, mi pare di capire, e' solo LEGACY vs UEFI... il fatto e' che il setup di Tumbleweed mi ha proposto un partizionamento che "probabilmente" non teneva conto di una eventuale partizione efi. Io mi son limitato a fare resize della partizione ntfs di Windows rispetto a quella "/" di openSUSE, visto che me la proponeva inutilmente piccola.
Ok, la fretta fa fare cose errate.

"Fast boot" lo avevo gia' disabilitato, circa bitlocker non saprei come fare visto che Windows non parte... "ahci" non risulta da nessuna parte nel BIOS (ma il raid e' disabilitato di sicuro)

Vi faccio sapere, per ora un enorme grazie!

Ciao, Andy.

Ritratto di CarloCC
CarloCC
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 06/04/2017
Messaggi: 366

L'install delle distribuzioni Linux, di norma se trovano una tabella di partizione in GPT cercheranno di installare in UEFI, perché questa tabella di partizionamento è quella utilizzata di norma sui nuovi dispositivi UEFI, quindi cercherà la partizione di boot uefi, se invece trova una tabella in MBR, installerà in modalità bios (vecchio metodo).
Controlla con Gparted o qualche tool, che tipo di tabella ha il tuo disco.
EDIT. bitlocker lo dovresti avere solo sulla versione PRO di Windows se non ricordo male.
Se riesci a postare un'immagine del disco è meglio, in modo da capire cosa è successo.
Personalmente non mi fido molto del partizionamento automatico, per cui io di norma quando giungo al partizionamento seleziono avanzate (o qualcosa di simile) e poi "parti dalle partizioni del disco" che dovrebbe essere la seconda voce, se invece utilizzi la prima partirai da un partizionamento proposto che potrai modificare, ma preferisco invece partire da quello che è realmente sul disco.
Dopodiché dovrai solo impostare la partizione /boot-efi che è di norma in fat32 a inizio disco, e impostare la partizione dove installare il sistema btrfs / dovresti mettere la spunta sulle istantanee, volendo puoi fare una /home separata su un'altra partizione.
Quello che non so, è se è consigliabile formattare la partizione efi-boot, io non ho Windows e se mi capita di re-installare la formatto con Windows non so come è la procedura, magari altri saranno in grado di aiutarti, ma sono quasi certo che non deve essere formattata.

Acer Aspire E1-522 Amd Quad-Core E2-3800--Amd Radeon 8280
Acer Aspire M5500 Intel Quad-Core - Amd Radeon R5 230
Distribuzione openSUSE Leap 15 Kde Plasma5 - Tumbleweed

Ritratto di max.riservo
max.riservo
(Geek)
Online
Geek
Iscritto: 04/02/2012
Messaggi: 188

andy1950 ha scritto:


Quindi il problema, mi pare di capire, e' solo LEGACY vs UEFI... il fatto e' che il setup di Tumbleweed mi ha proposto un partizionamento che "probabilmente" non teneva conto di una eventuale partizione efi. Io mi son limitato a fare resize della partizione ntfs di Windows rispetto a quella "/" di openSUSE, visto che me la proponeva inutilmente piccola.


Mi riesce difficile credere che Win10 fosse installato in modalità Legacy. Credo che questo possa avvenire (sempre che sia possibile) solo a seguito di aggiornamento a Win10 partendo da Win7.
Aver fatto il resize di Win10 tramite Tumbleweed è una cosa da non farsi (il resize del s.o. è meglio farlo dalla s.o. stesso). Il resize potrebbe averti spostato dei file che, per come funziona Win, NON andavano assolutamente spostati (ovvero potevano essere spostati solo dal Win).

A volte sono presente anche in altri forum di programmazione ....

Ritratto di CarloCC
CarloCC
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 06/04/2017
Messaggi: 366

Si, di norma è preferibile farlo da Windows il resize è possibile, che facendolo da Tumbleweed abbia creato qualche problema. Sui sistemi con W7 di solito andava a buon fine, ma Windows 10 è più rognoso. Ho aggiornato il post precedente.

Acer Aspire E1-522 Amd Quad-Core E2-3800--Amd Radeon 8280
Acer Aspire M5500 Intel Quad-Core - Amd Radeon R5 230
Distribuzione openSUSE Leap 15 Kde Plasma5 - Tumbleweed

Ritratto di andy1950
andy1950
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 20/09/2018
Messaggi: 15

Salve a tutti,
dopo varie peripezie eccomi a dire come la cose e' terminata.
Ho dovuto reinstallare Win10 dopo aver creato una chiavetta USB da un'altra macchina Windows di un collega ("dd" non la creava giusta... boh! Sono anni che creo chiavette con dd, anche Windows, e hanno sempre funzionato al primo colpo). Installato win10 come se la macchina fosse nuova di pacca (ha anche riconosciuto automaticamente la chiave digitale), ho ridotto il filesystem direttamente da Windows, ho disabilitato secure boot e ho RI-tentato l'installazione di openSUSE ma la chiavetta non partiva, ho provato da DVD (sempre USB) e anche li', niente boot dell'installazione di TW. L'unico modo e' settare il BIOS in LEGACY, cosa che ovviamente non fa piu' partire Win10... guardando in giro su vari forum in mille lingue, ho scoperto che la macchina in questione, di importazione credo cinese, ha proprio problemi di suo a non far partire nulla che non sia UEFI o UEFI+CSM. Molti hanno tentato di farlo e 1) hanno optato per il solo Windows, oppure 2) hanno optato per il solo Linux, cosa che purtroppo a me non serve perche' per lavoro ho necessita' di avere entrambi gli ambienti, anche se Windows lo uso molto di rado.
E niente, mi cambiano macchina e che l'azienda si tenga il portatilone da gaming che puo' fare solo quello.
Mi spiace di avervi coinvolti inutilmente ma sino alla fine ho sperato di poter risolvere ed avere il dual boot come su altri portatili che gia' ho preparato.

GRAZIE A TUTTI!

Ciao, Andy.

Ritratto di max.riservo
max.riservo
(Geek)
Online
Geek
Iscritto: 04/02/2012
Messaggi: 188

Esistono firmware (bios) 'nati male' ... questo sembra essere il caso.
Magari avresti potuto installare TW con il secure boot attivo .... forse avresti avuto successo.

A volte sono presente anche in altri forum di programmazione ....

Ritratto di Grinch
Grinch
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/12/2011
Messaggi: 887

A me è capitato l' inverso , Windows 10 è quasi immortale su un portatile , ho provato 3 volte il dual boot con Tumbleweed l' installazione termina sempre con un errore che non ricordo e parte sempre windows alla fine essendo una prova ho rinunciato

Ritratto di max.riservo
max.riservo
(Geek)
Online
Geek
Iscritto: 04/02/2012
Messaggi: 188

Grinch ha scritto:

A me è capitato l' inverso , Windows 10 è quasi immortale su un portatile , ho provato 3 volte il dual boot con Tumbleweed l' installazione termina sempre con un errore che non ricordo e parte sempre windows alla fine essendo una prova ho rinunciato

Io, per non avere problemi, elimino preventivamente e totalmente Windows : l'utilizzo solo in macchine virtuali.

A volte sono presente anche in altri forum di programmazione ....

Ritratto di CarloCC
CarloCC
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 06/04/2017
Messaggi: 366

Hai controllato nel bios che il disco sia settato su ahci, alcune nuove macchine con W10 hanno impostazioni diverse.

Acer Aspire E1-522 Amd Quad-Core E2-3800--Amd Radeon 8280
Acer Aspire M5500 Intel Quad-Core - Amd Radeon R5 230
Distribuzione openSUSE Leap 15 Kde Plasma5 - Tumbleweed