OpenSuse 12.3 e UEFI

1 risposta [Ultimo messaggio]
Ritratto di markdm
markdm
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 10/02/2006
Messaggi: 102

Ciao a tutti:
volevo sostituire la mia 12.2 con la nuova Suse, come ormai faccio da moltre versioni procedo al salvataggio della /home in un posto sicuro dopo parto con la nuova installazione.
I miei dischi sono partizionati così:

SSD
/dev/sda1 NTFS per Win7
/dev/sda2 ext4 /boot
/dev/sda3 ext4 /

HD
/dev/sdb1 NTFS partizione per programmi Win7
/dev/sdb2 estesa
/dev/sdb5 Linux swap
/dev/sdb6 ext4 /home

con questo partizionamento la 12.2 funziona e il boot è rapidissimo, importando questo partizionamento nell'installazione della 12.3, vengo avvertito della necessità di una /boot/efi da partizionare in FAT (?) pena il probabile non avvio della distro!! Ho provato ad impostare allora una /boot/efi in sda2 (ovviamente formattata in FAT) ma un messaggio mi avverte che ...il disco su cui risiede la partizione /boot non contiene un etichetta disco GPT (????)
Aiuto!!

SUSE 12.3 - 64 bit - Intel Core i5 2500k - Asrock Fatal1ty Z68 Professional Gen3 - Corsair DDR3 8GB 2133MHz Vengeance Blue - GeForce GTX 560 - SSD OCZ Agilty3 120 GB - HD Western Digital 500GB Caviar Black, Asus ML238H FullHD

Ritratto di markdm
markdm
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 10/02/2006
Messaggi: 102

Scusate, l'età fa brutti scherzi Angel ; mi sono perso in un bicchiere d'acqua, era sufficiente al boot far partire il dvd non con l'opzione uefi.

Buona 12.3 a tutti.

SUSE 12.3 - 64 bit - Intel Core i5 2500k - Asrock Fatal1ty Z68 Professional Gen3 - Corsair DDR3 8GB 2133MHz Vengeance Blue - GeForce GTX 560 - SSD OCZ Agilty3 120 GB - HD Western Digital 500GB Caviar Black, Asus ML238H FullHD