OpenSuse e Dual Boot

11 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di redrebel
redrebel
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 24/04/2010
Messaggi: 1

Ciao a tutti!

sto cercando di installare su uno stesso disco partizionato 50-50 + swap backtrack 4 e suse 11.2...
il problema che riscontro è che se installo la bt4 e poi suse...quando mi appare il menu di boot e seleziono la bt4 mi restituisce error 15... ho fatto svariati tentativi ma non ne vengo a capo...
la bt4 vorrei tenerla per vari motivi..tra cui il fatto che uso un adattatore usb alfa network per blando wardriving...la suse invece perchè dopo aver provato svariate distro è quella che mi piace di più..

Qualcuno potrebbe aiutarmi a risolvere questo problema di dual boot?

ho provato ad installare prima suse e poi bt4 ma il risultato era che al restart trovavo ancora il menu di suse e il boot della bt4 falliva come sempre..

l'hhd è partizionato così:

sda1 ext3 backtrack 4
sda3 ext4 opensuse
sda4 swap

Grazie per l'aiuto!

Ritratto di spock
spock
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 03/08/2006
Messaggi: 1198

Prova ad inserire in fondo al /boot/grub/menu.lst di opensuse queste righe:
title backtrack 4
root (hd0,0)
configfile /boot/grub/menu.lst

Ciao

Ritratto di Mirko
Mirko
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/12/2005
Messaggi: 1602

Apri un terminale, loggati come root, poi riporta l'output di questi due comandi:

cat /boot/grub/menu.lst
fdisk -l
Ritratto di Sargon6
Sargon6
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 13/11/2008
Messaggi: 723

@redrebel: backtrack 4 è una derivata di Ubuntu.
Per qualche motivo che ignoro, il bootloader di OpenSUSE riconosce le partizioni di Ubuntu e derivate, ma non riesce a farle partire.
Io, per avere sullo stesso PC OpenmSUSE ed Ubuntu, ho dovuto installare prima OpenSUSE, e poi Ubuntu. Nel mio caso, ha funzionato, e funziona tutto benissimo.
Ti consiglio quindi di reinstallare backtrack 4, perché il suo bootloader, al contrario di quello di OpenSUSE, riconosce sia OpenSUSE che Ubuntu e derivate.
Qualcun altro che aveva Ubuntu, ha risolto il problema ripristinando il boot di Ubuntu; essendo backtrack 4 una derivata di Ubuntu, potrebbe funzionare anche con backtrack 4...

Anche qualcun altro sta cercando di aiutarti... forse i loro consigli sono meno drastici dei miei e più funzionali... ascolta tutti, e fai di testa tua.
http://www.suseitalia.org/forum/installazione/rinuncio-installazione-opensuse-112-assieme-windowsxpubuntu904opensuse103
http://www.suseitalia.org/forum/installazione/dopo-linstallazione-di-opensuse-112-con-kde-non-riesco-ad-accedere-2-so

Nel mio blog, ho scritto delle cose che forse ti interessano.
http://www.suseitalia.org/blog/9923

Ritratto di Rooster
Rooster
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 27/07/2006
Messaggi: 23

Se può servire, io ho sempre adoperato due grub concatenati e non ho mai avuto problemi di sorta. C'è anche il vantaggio di non dover editare il file menu.lst dopo l'aggiornamento del kernel delle altre distro
Quindi:
Il GRUB principale (quello di opensuse) sull'MBR il secondo (quello di ubuntu) sulla root di ubuntu

Sul primo grub una voce nel menu.lst che punta al /boot/grub di ubuntu.

Ciao

Ritratto di Rooster
Rooster
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 27/07/2006
Messaggi: 23

Se può servire, io ho sempre adoperato due grub concatenati e non ho mai avuto problemi di sorta. C'è anche il vantaggio di non dover editare il file menu.lst dopo l'aggiornamento del kernel delle altre distro
Quindi:
Il GRUB principale (quello di opensuse) sull'MBR il secondo (quello di ubuntu) sulla root di ubuntu

Sul primo grub una voce nel menu.lst che punta al /boot/grub di ubuntu.

Ciao

Ritratto di wal7er
wal7er
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 21/09/2007
Messaggi: 572

Se posso dare un consiglio generico (basato sull'esperienza): (quasi) tutte le distribuzioni linux permettono di scegliere dove installare il boot loader (grub o lilo) e l'impostazione predefinita è sul master boot record. Se si vuole installare n distribuzioni differenti e in modo indipendente l'una dall'altra basta cambiare il posto in cui viene installato il boot loader dall'mbr alla partizione di root (quella in cui viene installato il sistema operativo); a questo punto il sistema non sarà avviabile "out of the box" ma usando un gestore indipendente da tutti i sistemi operativi installati sarà possibile avviarli in modo semplice.
Io uso GAG.

I problemi riscontrati sono dovuti al fatto che non tutte le distribuzioni sono "fair" rispetto a configurazioni di boot loader preesistenti e quindi la sovrascrivono.

Naturalmente questo non è l'unico modo nè quello giusto per effettuare la configurazione: dipende dai gusti personali e/o esperienza acquisita.

Buona installazione/configurazione. .)

PS:
sul portatile ho installato ubuntu 9.04, opensuse 11.1, opensuse 11.2 e win il tutto gestito col boot loader di win per lasciare la funzione di recovery ([ctrl] + [f10]). Questa e' un'altra delle soluzioni al problema.

HP Pavilion dv5-1110el powered by OpenSUSE 13.2 64bit

http://linuxcounter.net/cert/432576.png

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

http://forums.opensuse.org/get-help-here/install-boot-login/437260-grub1-grub2-opensuse-ubuntu-10-04-a.html

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

Distrowatch riporta che backtrack fa ancora uso del vecchio Grub.

Cmq la soluzione dovrebbe essere molto semplice: basta aggiungere/cambiare la sezione per backtrack nel menu.lst di openSUSE con questo (che va bene per qualsiasi sistema):

title backtrack 4
rootnoverify (hdX,Y)
makeactive
chainloader +1

Con X,Y = numero disco -1, numero partizione -1 (sda2 per esempio sarebbe hd0,1).

Ritratto di wal7er
wal7er
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 21/09/2007
Messaggi: 572
redrebel wrote:
Ciao a tutti!

sto cercando di installare su uno stesso disco partizionato 50-50 + swap backtrack 4 e suse 11.2...
il problema che riscontro è che se installo la bt4 e poi suse...quando mi appare il menu di boot e seleziono la bt4 mi restituisce error 15... ho fatto svariati tentativi ma non ne vengo a capo...
la bt4 vorrei tenerla per vari motivi..tra cui il fatto che uso un adattatore usb alfa network per blando wardriving...la suse invece perchè dopo aver provato svariate distro è quella che mi piace di più..

Qualcuno potrebbe aiutarmi a risolvere questo problema di dual boot?

ho provato ad installare prima suse e poi bt4 ma il risultato era che al restart trovavo ancora il menu di suse e il boot della bt4 falliva come sempre..

l'hhd è partizionato così:

sda1 ext3 backtrack 4
sda3 ext4 opensuse
sda4 swap

Grazie per l'aiuto!

Questo va bene se il boot loader (quello dell'altro s. o.) è installato nella partizione che voi avviare altrimenti il funzionamento non è assicurato.

HP Pavilion dv5-1110el powered by OpenSUSE 13.2 64bit

http://linuxcounter.net/cert/432576.png

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

Questo va bene se il boot loader (quello dell'altro s. o.) è installato nella partizione che voi avviare altrimenti il funzionamento non è assicurato.

È vero, però mi sembra che Ubuntu lo faccia in automatico o comunque c'è un'opzione per farlo poco prima del termine dell'installazione. Backtrack usa lo stesso software di Ubuntu per l'installazione?