problemi causati da installazione suse 9.2

3 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di craven
craven
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 17/02/2005
Messaggi: 3

Salve a tutti i suse linuxiani del mondo!

Ho da poco scaricato la versione 9.2 di Suse e l'ho installata con successo.
Prima di installarla però yast mi diceva che sembrava esserci sul disco rigido già una versione di Linux installata. (in realtà non è così perchè ho una partizione dove ho winzozz xp ma in più avevo già una partizione swap e una ext3 VUOTE però e neanche formattate).
Poi yast mi ha chiesto la riparazione di questo pseudo-sistema installato e ho cliccato su si.
Subito dopo mi ha dato alcuni errori proprio sulle due partizioni vuote in quanto, giustamente, non riusciva a trovare punti di mount di linux e ha proceduto a riparare il tutto come meglio credeva....
Così ho riavviato l'installazione e ho installato suse normalmente senza alcun problema..
Poi però ho provato ad avviare xp e quest'ultimo mi ha dato il seguente errore: "autochck not found skipping autocheck" e si è riavviata la macchina.

Qualcuno sa dirmi cosa significa quest'errore?
Ho provato da Suse a controllare se i file di win c'erano ancora ed effettivamente sono rimaste intatte ma sono riuscito a vederle solo dando alla partizione un punto di mount e rimontandola.

Ho pensato che fosse un errore del bootloader e così ho provato a togliere grub con un dischetto dos (col comando fdisk /mbr) ma poi..niente: sempre autochck not found

Spero che qualcuno possa aiutarmi perchè purtroppo, anche se molto meno di prima, win xp mi servirà ancora.

Grazie per la collaborazione
Craven

Ritratto di olorian
olorian
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 11/02/2005
Messaggi: 40

spero che il mio suggerimento sia inutile [nel senso che tu abbia già risolto], cmq a me è successa una cosa molto simile [intendo la schermata che dice che non trova autochk], però a me il computer se non sbaglio si spegneva...
a me è successo quando ho rimosso lilo, solo che così non rimaneva alcun boot loader [per quello che credo di aver capito autochk è un surrogato di boot loader di windows].. personalmente ho risolto il problema in maniera un po' contorta, perché non mi interessava semplicemente riavviare il computer [né tanto meno windows...]: ho preso i dischetti di partition magic e ho avviato il computer dal linux senza lilo, però lì [ovvio..] è partito il prompt di grub, e mettendo insieme tutte le mie conoscenze acquisite fin'allora in fatto di boot loader sono riuscito a mettere insieme una serie di comandi che mi ha avviato knoppix [anche se senza la scheda audio, ma non si può avere tutto... 8-) ], e da lì ho dato lilo -v e finalmente lilo è andato come dicevo io... volendo avrei potuto fare lo stesso col live di knoppix..

PERÒ, dato che non credo tu abbia i dischetti di pm sotto mano, né credo ti interessi maneggiare grub, la cosa più semplice è [se sei fortunato e hai con te il disco di winxp] avviare la console di ripristino di windows e dare fixmbr [o mbrfix.. ma tanto se sbagli non fai nessun danno], al che ti dice che può essere pericoloso [perché potresti non poter riavviare il computer... spiritoso], ma tu te ne freghi e dai s.. così non potrai accedere facilmente a suse, ma dato che lo hai appena installato puoi permetterti di reinstallarlo [se hai salvato qualcosa ovviamente fai un backup..]
il sistema fdisk /mbr non funziona perché vale per win98, per xp la procedura appropriata è appunto mbrfix..
ah, quando installi [cioè prima di installare], dato che il problema sembra essere proprio quello, togli le partizioni ext vuote, lasciale come spazio non partizionato, poi se ti servono le ricrei dopo..
auguri, e facci sapere come va a finire! Wink

Ritratto di craven
craven
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 17/02/2005
Messaggi: 3

Il problema è stato risolto.
Esso era più semplice di quanto pensassi.
Praticamente il problema era che la partizione di Winzozz era diventata inattiva e quindi il bootloader non riusciva più ad accedere ai file di sistema.
Mi è bastato utillizzare una tool che gira sotto Dos di Partition Magic (ptdisk.exe credo) per rendere attiva la partzione (cambiando il valore di type a 0b perchè la partizione era Fat32).
Resta da capire come mai la partizione di Winzozz era diventata in attiva (aveva EF al posto di 0b come type).
Misteri dell'informatica (o dell'elettronica)

Arrisentirci e grazie cmq del consiglio

W linux
The future is OPEN SOURCE
G OS

Ritratto di domingo
domingo
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 11/03/2005
Messaggi: 1

Ciao ho avuto il tuo stesso problema
con la partizione di windows una volta installato
linux SUSE 9.2

Mi dici per favore da dove posso scaricare
ptdisk? gira sotto linux vero?

Ciao Domingo