Triboot - xp - vista - OpenSuse 10.3

Nessuna risposta
Ritratto di alfabeta
alfabeta
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 15/04/2007
Messaggi: 8

Ciao a tutti,
Dopo essermi rotto la testa per molto alla fine sono riuscito a settare il sistema con il maledetto vista, quindi il tri-boot.
Dato che le informazioni in giro per la rete non mi hanno aiutato molto ho deciso di riportavi la mia ciclopica esperienza.
Sperando di fare cosa gradita.

Breve coronistoria delle peripezie da me passate:
In principio era xp, dopo venne opensuse, alla fine il magnifisciente vistacozzzzzzzz.
Installati in quest'ordine, in momenti diversi e su 3 dischi diversi, suse su una partizione estesa, visto che ha bisogno di 3 partizioni.
nel mio sistema sono presenti 6 dischi, 3 su canali ide, dove sono installati i sistemi operativi, 3 su porte usb usati come contenitori.
in dettaglio:
disco 1
windows xp + 2 partizioni, tra cui la partizione programmi di xp
disco 2
OpenSuse, sulla sua partizione estesa, + 3 partizioni dati
disco 3
Vista + 1 partizione dati
Una volta installato vista, il mio grub era sparito e nel bootloader di vista suse non appariva, cosa strana vista la perfezione di tale sistema annunciato da zio Bill.
Girando di forum in forum mi sembra di aver capito che il migliore gestore di bootloader per vista è EASYBCD, quindi con molto entusismo installo il gestore da vista e provo a far rilevare la mia installazione Opensuse 10.2.
Nisba, niente non ne vuole proprio sapere in nessun modo.
Per farla corta, ma ci ho provato per parecchio tempo, tanto suse riuscivo ad avviarlo dal disco di installazione, mentre per xp e vista nessun problema.
Vengo in possesso di un DVD di OpenSuse 10.3 e allora dico perche non provarlo, vai con l'aggiornamento, macche' non si aggiorna, e rimanda errori per me incomprensibili, in Linux sono nubbio ma nubbio forte.
Tagliamo la testa al toro, cancelliamo la 10.2 e reinstalliamo da nuovo la 10.3.
Funge ma non rileva i due sistemi windows, non sono riuscito a capire se pe windows in se o per Easybcd. nella schermata di avvio di grub ci sono delle voci windows 1 fino a 9 ma selezionandole non hanno nessun effetto se non una schermata nera.
PANICO
I sistemi windows mi servono
allora solita trafila per ripristinare l'mbr di xp, ma non funziona.
Ora ho un sistema che non si avvia, nessuno dei tre sistemi operativi.

ariPANICO

Soluzione miracolosa che ha sempre funzionato TESTDISK.
Sono sfigato e non funziona nemmeno quella non riesce a ripristinare un settore di avvio funzionanate.

Grandi ricerche in internet e lettura di migliaia di post in forum vari, risultati zero.

Ma i sistemi windows mi servono e allora come faccio, come al solito, spengo tutto e per qualche giorno non uso il computer poi riparto da zero.

Da dove ripartire? ma dai miei floppy, ritrovo un vechio dischetto di avvio di xp e tramite quello avvio xp su c, vado nelle cartelle di vista, che sono accessibili e facchio partire EASYBCD faticosamente visto che mi imballa il computer ripristino l'mbr di vita
risultato i sistemi windows funzionano di nuovo ma non c'è traccia di gub sono tornato all'inizio.

Allora mi arriva l'ispirazione mi ricordo che grub mi rilevava le installazioni di windows, quindi faccio partire suse tramite il disco di installazione, il funzionamento non è perfetto, visto che non mi monta i dischi ed altre cose ma a me interessa grub, quindi:

Menu k > Applicazioni > sistema > YaST
Scheda Sistema > configurazioneBootloader > installazione del bootloader

Tipo "grub"

nella sezione ubicazione del bootloader spuntate le 3 voci

Boot from extended partition
Avvia da record di avvio principale
avvia da partizione radice

Fine e riavvio, ora avete di nuovo grub funzionante e suse avviabile senza i sistemi windows, avviate suse e....

Menu k > Applicazioni > sistema > YaST
Scheda Sistema > configurazioneBootloader

Pulsante "aggiungi"

Nella scheda SEZIONI selezionare "Sezione Chailoader"

pulsante PROSSIMO

alla voce "Nome della sezione" Mettere il nome tipo Windows

in "impostazioni della sezione" spuntare la casella " non verificare ll filesystem prima dell'avvio"

in "offset di blocco per chaiload" selezionare 1

in "altro sistema" selezionare il disco rigido dove puo trovarsi il boot loader principale, nel mio caso su " C" e quindi /dev/sda1
Se cosi non dovesse essere usate l'utilità di partizionamento per trovare l'unità giusta.

ora "ok" e " fine " e riavviate.

Ora apparirà di nuovo grub e il sistema sarà avviabile suse tramite l'apposita voce e i sistemi windows tramite il bootloader di EASYBCD dove poter scegiere il sistema voluto.

Fine dell'odissea ora vediamo le nuove funzionalità di suse 10.3.

Ciao a tutti