alice gate connessione internet tramite usb Wireless

Ritratto di vicki
vicki
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/04/2006
Messaggi: 16

Sia lasciando le impostazioni precedenti sia dopo aver impostato l'assegnazione di tutto tramite DHCP (ho lasciato comunque il nome host :linux e dominio:local mettendo il segno di spunta su "cambia nome host tramite DHCP", nel routing ho lasciato il gateway 192.168.1.1 e messo il segno si spunta in "Abilita inoltro IP", nelle impostazioni avanzate le opzioni di client DHCP sono completamente "bianche") al comando "route add...." ottengo : SIOCADDRT : Network is unreachable mentre l' iwconfig mi dà la stessa schermata segnalata in precedenza

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

vicki ha scritto:
Sia lasciando le impostazioni precedenti sia dopo aver impostato l'assegnazione di tutto tramite DHCP (ho lasciato comunque il nome host :linux e dominio:local mettendo il segno di spunta su "cambia nome host tramite DHCP", nel routing ho lasciato il gateway 192.168.1.1 e messo il segno si spunta in "Abilita inoltro IP", nelle impostazioni avanzate le opzioni di client DHCP sono completamente "bianche") al comando "route add...." ottengo : SIOCADDRT : Network is unreachable mentre l' iwconfig mi dà la stessa schermata segnalata in precedenza

Ok. Allora il problema è che la scheda non si connette all'access point. Nel messaggio di iwconfig l'indirizzo fisico dell'access point è infatti dato da una serie di zeri.

Controlla se l'access point è visibile con:

/usr/sbin/iwlist accesspoints

A presto,
Ciao

ap Big Grin

Ritratto di vicki
vicki
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/04/2006
Messaggi: 16

Prima di controllare l'access point ho disabilitato la scheda e staccato il collegamento USB. Ho riavviato il sistema e controllato che non fosse riconosciuta alcuna scheda poi ho reinserito il collegamento USB. A questo punto ho reinizializzato la scheda di rete con impostazione automatica (DHCP):Mentre alcuni dati ho dovuto inserirli manualmente altri li ho trovati già registrati ( tra cui : Host :linux ; Dominio: local ; gateway: 192.168.1.1 ) come se li avesse attinti da uan cartella del sistema.
Nella configurazione manuale della scheda(dati preimpostati):
- per la rete : wireless e bus-usb-1-2:1.0
- per il kernel : bus-usb-1-2:1.0 e at76c503-rfmd
nessun segno di spunta per PCMCIA e USB.
Infine ho controllato la visibilità dell'access point con risultato uguale al precedenti : "Interface doesn't have a list of Peers/Access-Point"
Forse a questo punto varrebbe tentare l'impostazione Statica ? Ma quale indirizzo IP devo immettere per evitare che compaia il messaggio :"Attenzione ho rilevato degli indirizzi IP doppi.Volete davvero proseguire ?"
Ho "rotto" abbastanza ? Sad

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

vicki ha scritto:
Prima di controllare l'access point ho disabilitato la scheda e staccato il collegamento USB. Ho riavviato il sistema e controllato che non fosse riconosciuta alcuna scheda poi ho reinserito il collegamento USB. A questo punto ho reinizializzato la scheda di rete con impostazione automatica (DHCP):Mentre alcuni dati ho dovuto inserirli manualmente altri li ho trovati già registrati ( tra cui : Host :linux ; Dominio: local ; gateway: 192.168.1.1 ) come se li avesse attinti da uan cartella del sistema.

Probabilmente è l'impostazione di default del driver della scheda.

Quote:

Nella configurazione manuale della scheda(dati preimpostati):
- per la rete : wireless e bus-usb-1-2:1.0
- per il kernel : bus-usb-1-2:1.0 e at76c503-rfmd
nessun segno di spunta per PCMCIA e USB.

E' corretto.

Quote:

Infine ho controllato la visibilità dell'access point con risultato uguale al precedenti : "Interface doesn't have a list of Peers/Access-Point"

Anche questo è normale. Alcune schede non fanno la ricerca degli access point disponibili. Ad esempio la mia Dlink la fa, la scheda del centrino no.

Quote:

Forse a questo punto varrebbe tentare l'impostazione Statica ? Ma quale indirizzo IP devo immettere per evitare che compaia il messaggio :"Attenzione ho rilevato degli indirizzi IP doppi.Volete davvero proseguire ?"

Se su Windows usi l'IP dinamico, non conviene.

Quote:

Ho "rotto" abbastanza ? Sad

Non hai rotto affatto. Siamo qui apposta per dare una zampina Wink

Piuttosto. Visto che la scheda è riconosciuta correttamente e che Yast usa il modulo corretto, continuiamo con i tentativi...perché la scheda deve funzionare :hammer:

- Controlla la chiave di criptazione WEP. E' una sequenza di numeri e lettere comprese tra A ed F (esadecimale)? Oppure è una sequenza qualunque? Se è esadecimale, scegli l'apposita casellina in Yast.
Scegli "Chiave condivisa" nel menu a tendina.

- Ricontrolla (a volte yast lo perde) l'ESSID.

- Il computer ha anche una scheda di rete ethernet attiva?

- Prova a riavviare il sistema. Premi ESC durante il boot. Ad un certo punto avviene l'assegnazione dell'IP alla scheda. Se ciò non succede, dovrebbe comparire una scritta rossa "failed" e qualche messaggio.

Mi raccomando, non scoraggiarti. I primi passi in Linux sono spesso un po' ostici, ma poi funge Wink

Ciao e a presto

ap Big Grin

Ritratto di vicki
vicki
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/04/2006
Messaggi: 16

Non è il coraggio che mi manca...(forse è la pazienza ?Smile )
La chiave WEP è una sequenza qualunque (ASCII) ,inoltre ho impostato "Chiave condivisa".
Sono in possesso anche di una chiave (ASCII) del tipo WPA che avevo già provato ad inserire ma sempre con il medesimo risultato.
L' ESSID è presente.
Il PC ha attiva solo la scheda IEEE 802.11b Wireless LAN USB Card(R)#2
Durante il Boot non compare nessuna scritta rossa "failed",però in corrispondenza di alcune righe appare la scritta (bianca) "unused"
Nonostante la buona volontà (ho fatto scorrere il boot più volte) non sono riuscito a cogliere incongruenze relative all' IP.
:idea: Come si fa a stampare la schermata del boot? Potrei così controllare con più accuratezza

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

vicki ha scritto:
Nonostante la buona volontà (ho fatto scorrere il boot più volte) non sono riuscito a cogliere incongruenze relative all' IP.

Cosa ti dice (da root) il comando ifconfig?

Quote:

Come si fa a stampare la schermata del boot? Potrei così controllare con più accuratezza

Trovi tutta la sequenza di boot in:

/var/log/boot.msg

A presto Smile

ap Big Grin

Ritratto di vicki
vicki
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/04/2006
Messaggi: 16

"ifconfig"
lo Link encap : Local Loopback
inet addr : 127.0.0.1 Mask : 225.0.0.0
inet6 addr : ::1/128 Scope : Host
UP LOOPBACK RUNNING MTU : 16436 Metric : 1
Rx packets:65 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
TX packets:65 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
collisions:0 txqueuelen:0
Rx bytes:4519 (4.4 kb) Tx bytes:4519 (4.4 kb)

Nel ricontrollare il boot l'unica riga che mi appare dubbia è la seguente:
wlan0 No configuratin found for wlan0
che appare dopo il "Setting up network interface" che riporta come IP : 127.0.0.1/8 che credo sia di Linux

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

vicki ha scritto:
Nel ricontrollare il boot l'unica riga che mi appare dubbia è la seguente:
wlan0 No configuratin found for wlan0
che appare dopo il "Setting up network interface" che riporta come IP : 127.0.0.1/8 che credo sia di Linux

Si! Questa linea dice che la tua scheda wireless non è affatto configurata. Esiste un'interfaccia di rete wireless wlan0 ma non ha impostazioni.

Ora resta da capire perché. Che modulo di Yast stai usando per fare la configurazione? Quello corretto è Yast -> Dispositivi di rete -> Scheda di rete.

Se stai usando quello prova ad eliminare la scheda di rete da Yast. Disinserisci la scheda wifi. Riavvia linux. Inserisci la chiavetta. Ripeti la configurazione tramite Yast inserendo solo ESSID e chiave WEP.

Ovviamente facci sapere Smile

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di vicki
vicki
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 30/04/2006
Messaggi: 16

Ho operato come suggeritomi...il risultato non è cambiato ! Sad
Quando ho inserito l' ESSID ed il WEp mi sono accorto che in talune schermate (nome Host e di Dominio,Gateway predefinito: ecc..) i dati erano già inseriti compresi i segni spunta. In teoria queste schermate non dovrebbero essere vuote a "scheda vergine"?
Esiste forse un file ,memorizzato da qualche parte,delle precedenti configurazioni che interferisce nel completare la configurazione ?
Come devo fare per ripartire da "zero" ?
Disinstallare e reinstallare Linux potrebbe essere una soluzione?

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

vicki ha scritto:
Ho operato come suggeritomi...il risultato non è cambiato ! Sad
Quando ho inserito l' ESSID ed il WEp mi sono accorto che in talune schermate (nome Host e di Dominio,Gateway predefinito: ecc..) i dati erano già inseriti compresi i segni spunta. In teoria queste schermate non dovrebbero essere vuote a "scheda vergine"?

Il gateway predefinito è comune a tutte le schede di rete.
Nome host e dominio sono impostati di default a

Host: linux
Dominio: site

Quote:

Esiste forse un file ,memorizzato da qualche parte,delle precedenti configurazioni che interferisce nel completare la configurazione ?
Come devo fare per ripartire da "zero" ?

Basta eliminare la scheda in Yast, disconnetterla e riconnetterla.

Quote:

Disinstallare e reinstallare Linux potrebbe essere una soluzione?

E' una soluzione estrema. Sicuramente riporterebbe tutto "a zero".
Se reinstalli, però metti la 10.1 Smile

Ciao

ap Big Grin