costruire un'alternativa valida a ILDN o sistemare quello che abbiamo?

82 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di admin
admin
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 07/10/2009
Messaggi: 102

Ferdy, non ci sono incogruenze temporali. Io e Paolo, per diversi motivi non abbiamo tempo e non vogliamo *adesso* prendere un impegno che non possiamo rispettare, questo per vostro rispetto. La ricerca di collaboratori è vana, nessuno si è proposto di fare qualcosa di attivo, se non "mugugnare" di tanto in tanto qualcosa. Come sempre, stare dall'altra parte e lamentarsi e facile, stare da questa parte e fare qualcosa di attivo è molto più difficile.

@Pieris preferisco non commentare quello che hai scritto Smile

Stefano

ILDN Administrator

Ritratto di Enzio.65
Enzio.65 (non verificato)
()

Perchè , Pieris ha ragione .
Cordialmente Enziosavio

Ritratto di mae89
mae89
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 29/11/2006
Messaggi: 140

Lun, 08/03/2010 - 17:56 su un'altro sito ildn...

Citazione:

http://www.stefanomainardi.com/demo-ildn/mandriva/home.html
http://www.stefanomainardi.com/demo-ildn/mandriva/single.html
http://www.stefanomainardi.com/demo-ildn/mandriva/forum.html
http://www.stefanomainardi.com/demo-ildn/mandriva/user.html

fonte: http://mandrakeitalia.org/forum/ildn-20/restyling-volete-vedere-i-progressi

la nuova grafica era stata progettata, e non sembrava male... xo chissà, la vedremo mai?
temporaneamente non si potrebbe metter un template free? gia qualcosa esteticamente migliorerebbe...

...] LinuxMX [...
Sito riguardante Linux, Programmazione ed Elettronica!!!
E da oggi anche Video Tutorial

Ritratto di Enzio.65
Pieris (non verificato)
()

admin ha scritto:


@Pieris preferisco non commentare quello che hai scritto Smile

Cosa ho detto di tanto strano? Mi sembra che da che internet è internet sia sempre stato così l'admin mantiene il sito e l'utente lo usa, oltrettutto l'utente anche volenteroso ma che non capisce nulla di come sistemare un sito non viene messo nelle condizioni di aiutare perchè le poche cose che può fare, come news e wiki, non hanno una linea su cui svilupparsi, oltre ovviamente a non aver i permessi!

Ritratto di admin
admin
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 07/10/2009
Messaggi: 102

Semplicemente, perchè lo spirito del free software è quello di contribuire.

Abbiamo messo a disposizione una varietà di strumenti per anni, in una situazione di questo tipo mi sarebbe piaciuto che almeno gli utenti più affezionati si fossero uniti per riportare ILDN ad uno stato accettabile, purtroppo invece quello che si riceve indietro è l'esatto contrario di quello ci si aspettava.

Cosa volete che vi dica? Sicuramente non lasceremo morire ILDN, con o senza l'aiuto delle community.

Se vi sembra intelletualmente onesto continuare ad attaccare, anche sul personale, fate pure, ma almeno rifletteteci un po' prima.

Stefano

ILDN Administrator

Ritratto di Enzio.65
Pieris (non verificato)
()

Appunto e se siamo qui a discuterne penso che lo facciamo perchè abbiamo a cuore questa community, infatti se leggi le pagine precedenti quando si è parlato di un articolo con le richieste di personale ho detto da subito che se ci fosse stato qualcosa da fare nelle mie potenzialità lo avrei fatto volentieri, purtroppo dopo 2 settimane o più quell'articolo ancora non si è visto e quindi non ho potuto come è ovvio contribuire, magari inserendo le news o facendo da moderatore o chenesoio.

E soprattutto non parliamo dello spirito del software libero dato che per un anno e più il codice del sito è rimasto ben sigillato e nascosto.

Oltretutto da più parti mi sembra sia giunta la proposta di cambiare piattaforma per lo sviluppo del sito, cosa che avrebbe velocizzato a mio avviso notevolmente i tempi (basti pensare che caricando il codice di phpbb e creando le sezioni si ha un forum funzionale intutto e per tutto).

Capisco il tempo è quello che è etc etc, ma dato che ai tempi c'era un stuolo di utenti affezionatissimi non sarebbe stato meglio chiedere subito come preferivano venissa fatta la migrazione?

Ritratto di admin
admin
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 07/10/2009
Messaggi: 102

Caro Pieris, capisco quello che dici, ma fai delle affermazioni sbagliate, ad esempio dire che abbiamo tenuto il codice "sigillato" per un anno intero, purtroppo ha poco senso, visto e considerato che utilizziamo Drupal e qualche modulo contrib. Quindi non si tratta di codice prodotto da noi. Da circa qualche mese, invece, il codice e un db "pulito" (senza contenuti) è disponibile su Github, nessuno ha contribuito o si è interessato a prendersi l'incarico di sviluppare/organizzare le cose rimaste ancora da fare. Stesso discorso vale, per il template che abbiamo fatto creare a nostre spese, e che ancora attendono di essere montati (e non è un lavoro da qualche ora, come qualcuno insiste nel dire).

Idem per la piattaforma di collaborazione (Redmine) che è stata attiva per mesi, senza che nessuno la utilizzasse, o come dicevo prima, si prendesse l'incarico di farla funzionare.

Quindi senza far polemica, che a questo punto reputo una cosa abbastanza pleonastica, pensare di migrare su una nuova piattaforma la reputo una scelta azzardata, considerando che avremmo potuto pure agganciare piattaforme di Forum esterne (vedi Phpbb / Vbullettin) a Drupal, o nessuno ci avrebbe vietato di ragionare insieme (in una lista privata, che anche quella è attiva da mesi e mesi) su quale scelta tecnologica avremmo potuto muoverci.

Detto questo : migrare su una nuova piattaforma creata ad-hoc (sicuramente più funzionale di questa) è un lavoro, che come avete detto porta via mezza giornata, e fin qui siamo tutti d'accordo. La difficoltà (se così vogliamo chiamarla) è quella di entrare nell'ottica di questo sistema, partecipare allo sviluppo e non perdere anni di contenuti prodotti dalla community.

Tornando quindi al punto centrale del mio discorso : per quanto noi possiamo aver sbagliato nel dilungare i tempi (sempre a causa personali, e/o di lavoro), non capisco però, dall'altra parte, dove siano invece tutti quegli utenti affezionatissimi che hanno dato la loro disponibilità, e per disponibilità intendo una mano attiva, che non venga dispersa inutilmente a frammentare la community Linux italiana.

Gli strumenti ci sono, il codice è pronto, i template nuovi ci sono, le piattaforme di collaborazione idem, manca solo una cosa fondamentale : le persone che abbiano voglia (e tempo, ovviamente) di lavorare insieme a noi, e per ILDN (che è un progetto comunitario).

Stefano

ILDN Administrator

Ritratto di Enzio.65
Pieris (non verificato)
()

Purtroppo quello che vorrei farvi notare è che tutte queste manovre sono state prese troppo tardi, dovevano venir prese ai primi sentori di stallo, non dopo un anno, almeno questo è il mio pensiero!

Magari, se il vostro tempo era poco, forse era meglio creare una guida per istruire i nuovi utenti su come aiutare invece di stare su google a discutere a tempi alterni senza spiegare a utenti come me come aiutare!

Ritratto di mae89
mae89
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 29/11/2006
Messaggi: 140

scaricato e installato dupral e attivato un template free: http://fendermx.altervista.org/dupral/

tempo: 10 minuti scarsi

io non ho fatto una migrazione, e questo si sa che ci mette tempo, xo per metter su un template free temporaneo ci si mette 10 secondi.. gia con un template diverso da questo meta utenti non si lamenterebbero piu....

di certo non risolve tutti i problemi.... ma è un buon inizio...
a ogni modo do la mia disponibilità x aiutare... riconoscendo i miei limiti intellettuali e di tempo..credo che avrei molto da imparare quindi mi offro pubblicamente...c'e qualcun'altro che si aggrega?

...] LinuxMX [...
Sito riguardante Linux, Programmazione ed Elettronica!!!
E da oggi anche Video Tutorial

Ritratto di admin
admin
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 07/10/2009
Messaggi: 102

Mae89, ovviamente installare drupal e cambiare un template con uno free scaricato da Internet non ha nessun significato di valore, non è quello il problema, l'avrò ripetuto centinaia di volte. Iscriviti al gruppo se vuoi realmente partecipare allo sviluppo : http://groups.google.com/group/ildn

@Pieris difatti sono mesi e mesi che sto cercando di creare un gruppo attivo di collaboratori, magari cerca tra gli archivi dei miei messaggi (anche in lista) per rendertene conto.

Stefano

ILDN Administrator