Prendo una pausa

37 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Margherita
Margherita
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 28/03/2007
Messaggi: 175

Proprio ieri mi hanno regalato un bel mac mini. l'ho collegato al mio monitor 17 e alla mia tastiera benq. Ha riconosciuto subito la chiavetta momodesign MD@ di H3G. Idem per la stampante Brother HL 2030. Va che è una favola ed è stabilissimo. Una sola domanda: Ma i comandi da console (shell) di OSx sono uguali a quelli di Linux. Cioè, se do un #lsusb mi elenca tutte le periferiche collegate come con linux?
Credo che non ci sentiremo per un po.
Kisssss a tutti

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

Quote:

Margherita ha scritto:
Proprio ieri mi hanno regalato un bel mac mini. l'ho collegato al mio monitor 17 e alla mia tastiera benq. Ha riconosciuto subito la chiavetta momodesign MD@ di H3G. Idem per la stampante Brother HL 2030. Va che è una favola ed è stabilissimo. Una sola domanda: Ma i comandi da console (shell) di OSx sono uguali a quelli di Linux. Cioè, se do un #lsusb mi elenca tutte le periferiche collegate come con linux?
Credo che non ci sentiremo per un po.
Kisssss a tutti

si, sono gli stessi, e no, penso che non ci sentiremo +.. il mac è un'altro mondo, unisce il meglio di linux e windows.

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el

Ritratto di trabuio
trabuio
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 23/01/2006
Messaggi: 81

Quote:

anubis ha scritto:
.. il mac è un'altro mondo, unisce il meglio di linux e windows.

A me Mac non è piaciuto, dopo quasi due anni, non riuscivo a fargli fare quello che volevo io.

Me ne sono liberato con soddisfazione.

Punti di vista!

Ciao,

Paolo

Ritratto di rigel
rigel
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 17/10/2004
Messaggi: 139

Ho provato un macBook, veramente bello. Ma mi mancava Linux.
Cosi ho preso un notebook, dove ho installato openSuse 11,1 con mac4lin ovviamente su gnome.
Cosi ho la grafica che mi piace e Linux che mi attira.
Ciao

openSuse 12.1 Gnome 3
desktop : Pentium D 3,4 2GB ram nVidia 8800 GTX 768 Mb
openSuse 11.1
notebook : vaio Z11-MN/B - Intel® Core™ Duo P8400 -SDRAM DDR3 (2 x 2048 MB) -NVIDIA® GeForce® 9300M GS + Intel 4500 (Intel® GM45 Express)-

Ritratto di morphy
morphy
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/12/2006
Messaggi: 267

Quote:

anubis ha scritto:
il mac è un'altro mondo, unisce il meglio di linux e windows.

pensavo che portasse il peggio di windows in linux... software proprietario... license... marchi....

Intel Core i7 CPU Q 720 @ 1.6GHz / ATI MOBILITY RADEON HD 4650
openSUSE 11.4 (x86_64) / KDE 4.6.00 (4.6.0) "release 6"
Linux 2.6.37.1-1.2-desktop x86_64

Ritratto di bobterzo
bobterzo
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 08/09/2004
Messaggi: 48

Sara' anche che unisce il meglio di Windows e Linux ma secondo me va sottolineato che Mac OS X
e a sorgente chiuso!”Vedi Iphone e diavolerie varie” e a mio modo di vedere è molto peggiore della Microsoft !!,se fosse (e per fortuna non lo è)che la mela avesse il 90% del monopolio al posto di chi sappiamo, (Forse) ,il PC sarebbe solo per pochi benestanti!
Wink

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Quote:

Margherita ha scritto:
Ma i comandi da console (shell) di OSx sono uguali a quelli di Linux. Cioè, se do un #lsusb mi elenca tutte le periferiche collegate come con linux?

Sì, i comandi sono pressochè gli stessi, poichè MacOS deriva da una versione di Unix.
Per quelli che se la prendono con Apple per via del sorgente chiuso di MacOS, faccio presente che MacOS è sviluppato a partire da un sistema operativo (Darwin: http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_Darwin) open source (i sorgenti si recuperano qui: http://developer.apple.com/Darwin/). Darwin a sua volta deriva parte da BSD e parte da un sistema chiamato Mach.
Di questo Darwin esistono anche dei fork (tipo http://www.gnu-darwin.org/).
Apple, ad ogni uscita di una nuova versione di MacOS pubblica anche i sorgenti della relativa versione di Darwin, che è rilasciato sotto licenza Apple Public Source License.
Quindi, concludendo, è vero che MacOS è a sorgente chiuso, ma è vero che le sue basi e il suo core sono di pubblico dominio, e questo favorisce di molto l'interoperabilità e gli sviluppatori. Per citare una delle novità più apprezzate di Leopard, la Time Machine di MacOS deriva direttamente da Darwin, dove è ben presente e funzionante...
Delle diavolerie stile iPhone, iPod e simili non so che dire, ma se sono basati anche loro su Darwin suppongo siano meno "chiusi" di quanto si sia portati a credere...

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di barravince
barravince
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2005
Messaggi: 726

Ciao,
So che in questo post a mio rischio sfaterò un po' di miti, comunque:
Mi sono allontanato un pò dal forum (come avrete notato) perchè la mia workstation principale è diventata un macbook pro.
MacOSX è il miglior sistema desktop che ho mai utilizzato, ma è meglio dire un paio di cose.
Se con un sistema desktop avete intenzione di giocare e/o di scrivere e-mail e fare geekate scordatevi macos.
E' un ambiente di lavoro infatti l'utlimo.
Io sono passato a mac non per fare il fighetto a scuola col computer apple, bensì , poichè faccio musica al computer, ho trovato immediatamente un kernel a bassa latenza, non ho avuto bisogno di installare i driver ASIO, tutte le periferiche da me utilizzate hanno sono disegnate nativamente per mac.
Inoltre i programmi che utilizzo sono imbattibili rispetto a qualsiasi altro sistema, cubase e pro tools girano decisamente meglio su mac che su windows.
Questa è la mia esperienza diretta.
La morale è che su mac trovi tutto pronto per lavorare digitalmente.
Ma ci sono dei pro e dei contro.
Pro:
1)Sono sopra un sistema UNIX, c'è da dire che non c'è alcun bisogno della console poichè mac gestisce tutto graficamente, eccetto un paio di cosette."
2)Ha la stabilità di un sistema BSD
3)Molti altri che non sto qui a citare
4)Contiene molti strumenti di sistema a noi molto noti, come GCC, e inoltre ce la possibilità di installare i sorgenti che noi tanto amiamo Smile
Contro:
1)L'hardware e il softaware si fanno pagare
2)L'assistenza altrettanto
3)Una comunità non molto amichevole e poco professionale (in questo assomiglia alla comunità windows)

Per il resto a me manca sempre linux, e purtroppo non posso usarlo in questo ambito poichè non ho gli strumenti mac, o meglio, non vi sono strumenti all'altezza di mac.
Non ci sono poi punti in comune con windows, non è vero che mac è la via di mezzo tra windows e linux, mac è una perfetta interpretazione dell'ambiente desktop, non scordiamoci che il primo pc fu apple, e la prima vera interfaccia grafica intesa modernatmente fu NextSTEP, che confluì in seguito allinterno del progetto apple.

Per quel che riguarda ipod e iphone, io ho un ipod nano di terza generazione e smanettandoci un pò ho scoperto che il sistema è una versione very light di Darwin, idem per iphone.
Scusate per l'alto tradimento Wink

Vincenzo 8-)

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Mac funziona, è un dato di fatto, e cresce rapidamente in vari settori, compreso quello della ricerca. Molti stanno passando a mac proprio per la stabilità e la facilità d'uso.

Dal mio punto di vista, il discorso licenze, marchi, costi è importante, ma fino ad un certo punto, ovvero, se devo sacrificare la funzionalità e la praticità d'uso per non usare qualcosa a pagamento o evitare le licenze, a quel punto baso la scelta solo su una motivazione ideologica. Mi chiedo se ragioniate allo stesso modo quando comprate un'auto o un abito? Scegliete quello che vi sta bene, vi piace, vi è comodo, o pensate "uhm, ma questo ha un marchio!"?

Alla base della scelta di un software ci deve essere una motivazione tecnica, di migliore funzionalità per ciò che ci serve. Linux offre questo in molte circostanze per applicazioni server, per certe applicazioni desktop, mentre per altre non è pronto. E in tal caso, non vedo perché lo si debba usare comunque se ci sono alternative migliori.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di filotux
filotux
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 26/11/2006
Messaggi: 307

Quote:

ap1978 ha scritto:
Alla base della scelta di un software ci deve essere una motivazione tecnica, di migliore funzionalità per ciò che ci serve

Non sono d'accordo: nelle aziende gli aspetti tecnici e funzionali sono solo un sottoinsieme di tutti i fattori che influenzano la scelta di un software. Altri aspetti da considerare sono il supporto, la licenza, costi (incluse considerazioni sul ROI e TCO), la flessibilita', l'adesione a standard, ecc.

In alcuni casi avere il sorgente e' fondamentale, in altri no. A me personalmente non importa che l'Office che uso sul laptop aziendale sia a sorgente chiuso o meno, tanto lo uso da utente, ma se devo offrire ad un cliente una soluzione basata su un framework di sviluppo e' fondamentale accedere ai sorgenti altrimenti i programmatori non possono eseguire il debug.

Personalmente ho sfruttato la disponibilita' dei sorgenti nel mio lavoro tante volte (giusto per fare un esempio, come riportato in questo thread e' stato fondamentale entrare in debug nel codice di Apache per risolvere un problema su un server in produzione)

Ogni tipologia di utente (privato o professionale) ed ogni campo di applicazione hanno le proprie esigenze ed occorre considerare tanti fattori per la scelta del software (almeno in campo aziendale).

Ultima considerazione: quanti di noi non hanno nessun software proprietario sul proprio PC? Niente driver nVidia, niente Skype, niente Google*, niente Windows su macchina virtuale, niente Wine, niente firmware per la propria scheda wi-fi, niente firmware per la propria scheda TV USB, niente Acrobat reader, niente win32codecs,.....

Personalmente cerco di limitare il sw proprietario per quanto posso usando sw alternativi e comprando hw che non necessita di driver proprietari, uso protocolli SIP al posto di Skype, non ho nessuna traccia di win sul sistema, ho comprato le schede TV e wi-fi con driver open source nel kernel.... ma i win32codecs ed Acrobat reader li ho.... come ho anche il driver proprietario nVidia...

Pietro

Debian Lenny on BeagleBoard

Ritratto di Moreno
Moreno
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/10/2005
Messaggi: 364

Ciao

Bah trovo oltremodo disdicevole che su di un Forum Linux si venga a decantare le supposte meraviglie di casa Apple, non che non si possa usare i suoi prodotti (io in questo momento vi sto scrivendo da finestre) ma se venissi qua a tessere le lodi di finestre verrei messo al muro e questo doppiopesismo mi infastidisce.

Sinceramente, a parte qualche settore di nicchia, trovo che la scelta di apple al posto di Linux sia fatta esclusivamente per fighetteria e per religione.

Ciao Ciao, Moreno

Ebbene sì confesso sono un infiltrato di http://www.mandrakeitalia.org ma mi piace girare il Mondo.
Profilo