SuSE 10.1:che bel tonfo!

33 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di danigidi
danigidi
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 11/12/2004
Messaggi: 8

è come supponevo, dove giro su Internet o su riviste (Linux), trovo gente che ha problemi con le ultime versioni di SuSE (10.0-10.1) Io personalmente sono riuscito a migrare seriamente a Linux (cioé a usarlo come strumento quasi unico di navigazione, posta, ricerca, ftp e anche office - home!)con SuSE 9.1. Windows XP c'è ancora sui miei 2 PC: un AMD 1.2 di fine 2000 (che mi fa un po' da server, a forza di aggiungere e cambiare pezzi ha poco dell'originale, a partire dai 4 dischi su HPT370 e 3 sono stati recuperati fortunosamente grazie a virus Win, devo pure campare e guadagnarci qualcosa!), e un Asus A6 centrino 1.7 acquistato l'estate scorsa, che con il P4 di mio figlio formano la mia piccola LAN (condivisione Samba); tante volte uso Winzozz solo x aggiornare l'antivirus(!), x un foglio Excel (non ho mai tempo di aggiornarmi le macro) e 2 gestionali creati con FileMaker che a quel foglio sono collegati) e x masterizzare con Nero 6 quando ho solo fretta (k3b è insuperabile ma un po' lento). Per il resto Bill può andare a vendere noccioline! Ho sempre aggiornato l'AMD con la versione appena uscita di SuSE (fino alla 9.3 ho sempre comprato... ) poi sono cominciati i problemi. Con l'Asus ho provato a installarci SuSE, praticamente ho tribolato per i driver wifi,riuscivo a configurare dopo mille peripezie e al primo aggiornamento spariva tutto, mi ero ridotto a usare un cavo da allacciare al router ADSL USR 9105 e buonanotte. Ho sperato nella versione 10.0 (scaricata a tempo di record), ma nisba...Sul PC fisso però andava tutto bene! Con la 10.0 sono riuscito anche a configurare Scanner Mustek (la vs. guida!), un print server USR 7500 e quando avete indicato dove trovare i driver x la webcam trust wt-1400 anche quella (grazie anche se con ritardo!) Praticamente HW PC 100% funzionante (compresa Sapphire ATI 9200 SE)! La settimana scorsa mi sono deciso ad aggiornare alla 10.1 (era un bel po' che avevo masterizzato CD e DVD, anche copiati e regalati ad amici!) E son finito nella c...a!
L'aggiornamento (lo so che è + lungo!) è durato un intero pomeriggio ma alla fine tutto funzionava, compreso quella specie di ZenUpdater (anche se come un elefante azzoppato) L'unico neo era lo spazio sul disco, un "vecchio Fireball da 15 Giga" (hd2,5) che si era riempito dal 49% all'82% (e la /home è una partizione autonoma di 15 Gb su un altro hd (hd1,5)!) Dopo un paio di aggiornamenti "automatici" lo spazio si è esaurito!(98%).Formatto la partizione e reinstallo (che ci vuole, tanto la /home è x conto suo e già che ci sono creo una /tmp autonoma di 5 Gb x vedere che casino è...). Morale: ci mette lo stesso tempo, devo configurarmi Yast in recovery da linea di comando xché mi configura scheda video e monitor (un Philips 107S di quasi 6 anni) come gli gira x cui si blocca tutto e devo andarmi a modificare i parametri a mano, mi attiva ombre e trasparenze come vuole costringendomi anche a modificare a mano xorg.conf se no va in crash. Ma x quelle ci vuole un AMD64 non un vecchio 1200! E peste che cambi idea, è così e se ha rallentato a livello di un 486 c...i tuoi.
ZenUpdater poi è il non plus ultra, ora parte, si blocca e va in crash con un messaggio di incompatibilità con la libreria libzyppxx (è la sua). Ho provato ha installare Smart Package Manager come suggerito da voi e da Linux Magazine ma mi sembra solo di tappare un buco. Quanto agli *.rpm se li installo da terminale bene, in modalità grafica non ci trova + niente dentro. Ho provato a installare freepops (mi serve x inwind), ho dovuto usare la tarball... tutto ok(?), l'output nel terminale è perfetto,nessun errore neanche a pagarlo, ma non installa nulla (giuro!) non scrive un file da nessuna parte... E mi è successo anche con la tarball di un'altra utility! Peccato xché adesso ho visto che SuSE 10.1 integra i driver wifi, il kernel è stato aggiornato, graficamente SuSE mi sembra molto migliorata, Yast poi è sempre tra i migliori programmi Linux x gestire hardware, reti, sicurezza e finora gestiva abbastanza bene anche il software, pur con i limiti degli *.rpm. Evidentemente qualcosa a basso livello è andato storto, penso che problemi così seri nella gestione sotware e anche HW possano essere risolti solo da una nuova release. Ovviamente ci sono rimasto male e sono indeciso se lasciare tutto così in attesa o reinstallare la 10.0. SuSe fa parte ormai di quel PC. Ma tant'è, su (hd3,5) ho installato Ubuntu 6.06, si è configurato quasi tutto in automatico e funziona tutto molto bene così come sul portatile, dove avevo già risolto i problemi wifi e rete con la Breezy 5.10, poi sempre aggiornata sino alla versione attuale. Lì l'unica cosa che non funziona è la Webcam integrata (il chip ALI 5603 è quello della Q-tec 300 che non è ancora supportato da Linux) e non so il winmodem (è riconosciuto come AC'97 Modem Controller), non mi è ancora servito da nessuna parte. Così posso continuare a fare tutto da Linux. Anche questa è diventata una mia fissa.
A proposito, molto spesso (anzi sempre!) riviste tipo Linux Magazine, Linux Pro, Linux & C (cito solo quelle che acq. abbastanza regolarmente) allegano nei loro CD/DVD le ultime versioni di SuSE, Debian, Ubuntu, Fedora, Mandriva, ecc. darne notizia ai vs. utenti sarebbe una buona cosa, e quotidiani e riviste le perdite (cioé le spese) se le fanno rimborsare dallo stato, cioé da noi povere pecore (700 mil.di €. finanziaria 2006 e con Padoa "Schioooooppaaaaa!!!" vedrete che alla fine avranno molto di + con quella 2007, saran proprio lacrime e sangue!!!???... per noi).
Sarà così difficile un accordo x pubblicizzare sui vs. siti le loro iniziative editoriali? Se avvio una ricerca scrivendo "SuSe" su Google siete visualizzati al 3° posto, idem x Debian e gli altri, qualcosa valete (tanto!parola di anziano!). "Pecunia non olet" e fareste un servizio a molti utenti che troverebbero + conveniente comprare una rivista con CD/DVD a € 4,90, 5.90 o poco +, se non possono permettersi una ADSL flat a 4/8 Mega. Riviste che tra l'altro forniscono una buona base di informazione (e di formazione) su Linux. Ci ho imparato molto in questi anni! E solitamente sono molto + serie di certe riviste legate al pianeta Windows con guru abituati a sparar c....te galattiche e ad innalzare altari su cui adorare le ultime trovate di casa Redmond (chissà se con Vista via HW riusciranno anche a sapere "quante volte die" tiriamo lo sciacquone!).
Cordiali saluti.
Daniele Sad

Ritratto di Daddenux
Daddenux
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 15/11/2005
Messaggi: 121

Io ho ordinato sul sito Novell la versione boxed in inglese della 10.1.

Sono curioso di vedere se anche su una versione a pagamento ci sono le solite enormi falle della versione Open scaricabile da internet.

Se così, fosse, sarebbe un vero e proprio scandalo!!! :-o

A. C. F. 1926

POWERED openSuse 10.2!

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

MI intrometto solo per una cosettina:
Zen originale è un colabrodo, ma gli update hanno messo tutto a posto.
Il processo di installazione di un S.O. dovrebbe prevedere subito anche l'installazione di tutti gli updates (se possibile), ancor prima di iniziare ad usarlo...

Io faccio così da quando ho l'ADSL flat: installo, aggiorno, configuro, utilizzo... sia Windows sia Linux...

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di fabbrone
fabbrone
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 06/02/2005
Messaggi: 125

A malincuore debbo convenire anch'io che suse, dopo la 9.3 (secondo me la migliore), è andata letteralmente in caduta libera.

.....non buttare il tuo vecchio PC.......metti un pinguino nel suo motore !!!!!

Ritratto di superpaia
superpaia
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 17/05/2005
Messaggi: 172

Quote:

fabbrone ha scritto:
A malincuore debbo convenire anch'io che suse, dopo la 9.3 (secondo me la migliore), è andata letteralmente in caduta libera.

concordo...
inoltre la 10.1 sul mio portatile era lenta da impazzire, sono passato ad Ubuntu (che avevo già provato e che mi piace molto), però per lavoro la SuSE è sempre costante nelle mie installazioni, chiaramente nelle versioni enterprise (lunedì e martedì sarò ad un corso su sles 10).
Sono però curioso di verificare le potenzialità di SLED 10, mi aspetto molto.
ciao a tutti.

:pint:

Citazione:

«Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

Ritratto di PCHan72
PCHan72
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 21/04/2006
Messaggi: 16

Quote:

superpaia ha scritto:

concordo...
inoltre la 10.1 sul mio portatile era lenta da impazzire, sono passato ad Ubuntu (che avevo già provato e che mi piace molto), però per lavoro la SuSE è sempre costante nelle mie installazioni, chiaramente nelle versioni enterprise (lunedì e martedì sarò ad un corso su sles 10).

Ciao ragazzi....
Devo dire che anche io che sono un afficionado di SuSE fin dalla 8.00 che ho in versione originale comprata a 80 mila lire di allora, ho provato e sono stato stregato da Kubuntu.. Ed ora sono indeciso tra la grafica accattivante di SuSE e la "perfezione" di installazione, configurazione e sopratutto di aggiornamenti della Kubuntu 6.06 LTS.
La ho sia in versione DVD che in versione originale ordinata GRATIS sul sito della Canonical www.kubuntu.org
Sono indeciso tra le due ma quando ho la Suse installata, il desiderio e la mancanza di Kubuntu torna subito a farsi sentire.... Voi e sopratutto tu, superpaia, che ne pensi a riguardo? Cosa consiglieresti? In effetti l'attuale versione di SuSE non depone molto bene a favore di Novell. E' vero che è gratis, è vero che è scaricabile free, pero' cavolo, lo zen, avrebbero dovuto sistemarlo prima della release, no? Non è un bug da poco... E' come immettere sul mercato un auto al quale fa difetto il portello del rifornimento benzina....
mi dite la vostra?
Ciau
P-Chan 8-) 8-)

Ritratto di superpaia
superpaia
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 17/05/2005
Messaggi: 172

personalmente apprezzo molto Ubuntu (uso gnome), specialmente con 6.06 è stato fatto un grande lavoro rispetto alle versioni precedenti, soprattutto per essere una distribuzione snella e che di default installa solo il minimo indispensabile dei pacchetti.
Inoltre i pacchetti non sono personalizzati con impostazioni ad hoc, ma sono molto più "originali" rispetto alla SuSE.
Inoltre per prestazioni non ha confronto con la 10.1, oltre ad incentivare (disattivando servizi inutili e l'account di root di default) la sicurezza del sistema.
Tuttavia Novell sta un grande sforzo nel diffondere linux, in ambiente server ma soprattutto, mi auguro, con la SLED 10 in ambiente desktop enterprise, dove si gioca la vera grossa fetta di mercato.
Credo che, come già detto da qualcun altro, con il progetto opensuse, ma in particolare la 10.1, si è fatto un passo avanti (il download libero dei cd), ma 2 indietro a riguardo delle prestazioni e la stabilità. Sono, forse a torto (ma quasi certamente no), convinto che Novell abbia voluto usare gli utenti SuSE come ambiente beta.
Speriamo che con la 10.2 rimedino un "pochino"
ciao a tutti

:pint:

Citazione:

«Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

Ritratto di simo99
simo99
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 02/11/2005
Messaggi: 224

Quote:

superpaia ha scritto:
Credo che, come già detto da qualcun altro, con il progetto opensuse, ma in particolare la 10.1, si è fatto un passo avanti (il download libero dei cd), ma 2 indietro a riguardo delle prestazioni e la stabilità. Sono, forse a torto (ma quasi certamente no), convinto che Novell abbia voluto usare gli utenti SuSE come ambiente beta.
Speriamo che con la 10.2 rimedino un "pochino"
ciao a tutti

Infatti, ci avevo fatto caso anch'io. Ma non c'è comunque paragone con altre distro tipo Mandriva: la 2006 è scandalosa, addirittura hanno messo una versione di X.org bacata (a me non riconosceva una Matrox millennium di 5 anni fa). E' certo da mettere in preventivo qualche possibile problema con la versione free, ma spero che la versione a pagamento visto anche che esce a due (tre?) mesi di distanza non sia affetta dai bug della open 10.1. Che tra l'altro con l'aggiornamento di oggi sembrano risolti in gran parte.
Bhe, se le cose vanno in crecendo la 10.2 dovrebbe essere migliore anche perchè la comunità comincia a farsi le ossa.

Ciao.
Simone.

Ritratto di danigidi
danigidi
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 11/12/2004
Messaggi: 8

ferdybassi ha scritto:
Zen originale è un colabrodo, ma gli update hanno messo tutto a posto.
Il processo di installazione di un S.O. dovrebbe prevedere subito anche l'installazione di tutti gli updates (se possibile), ancor prima di iniziare ad usarlo...
Io faccio così da quando ho l'ADSL flat: installo, aggiorno, configuro, utilizzo... sia Windows sia Linux...

Anch'io avevo fatto e faccio sempre così, il problema e che quando mi è stato possibile farlo mi sono ritrovato con una partizione piena di spazzatura, fatto comprensibilissimo in ambiente Windows (dove conta solo profitto e bilancio, virus, bug, insecurity e quantaltro non importa) ma non in ambiente GPL. Se installi una beta deve esserti detto e la versione open di un S.O. Linux se vogliamo sia un'alternativa a Windows deve appunto prima di tutto essere tale; ho imparato da mo' a distinguere tra free e gratuito: l'anno scorso ho comprato 2 versioni di Suse e solo i dubbi sulla gestione HW mi hanno frenato dal comprare la 10.0 e poi la 10.1 Se vuoi vincere una guerra devi poter combattere almeno con le stesse armi. Mi pare che Canonical faccia esattamente questo, i soldi che non prende con la mancata vendita li fa entrare da altre fonti, e a quanto pare anche in modo abbastanza buono, visti i risultati, x questo i prodotti Ubuntu sono balzati così in alto! Gli specchietti e le collanine funzionano x un po' coi buoni selvaggi poi o ci si riduce a campare in qualche nicchia di mercato (Linspire, Mandriva,ecc.) o a fare i portaborse coi soldi dei potenti (SCO) e la guerra sarà persa. Esattamente quello che vuole Microsoft; è in gioco un mercato con molti zeri.e anche una grande scelta etica. Thinking

Ritratto di Kff_ffK
Kff_ffK
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/12/2004
Messaggi: 244

Quote:

ferdybassy ha scritto:
Zen originale è un colabrodo, ma gli update hanno messo tutto a posto.
Il processo di installazione di un S.O. dovrebbe prevedere subito anche l'installazione di tutti gli updates (se possibile), ancor prima di iniziare ad usarlo...

Concordo al 101%.

OpenSuse Leap 15.1 64-bit
- Versione di KDE/Plasma: 5.12.8 - Versione di KDE Frameworks: 5.55.0
- Versione di Qt: 5.9.7 - Versione del Kernel: 4.12.14-lp151.28.16-default

Ritratto di danigidi
danigidi
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 11/12/2004
Messaggi: 8

rimesso tutto a posto! Ma che bel mazzo. I pacchetti difettosi me li sono andati a cercare sulle repo e li ho reinstallati selezionandoli da YAST, l'aggiornamento l'ho selezionato manualmente e quanto alla maggiore instabilità di KDE che avevo notato (ritardi, blocchi, rallentamenti, ecc.) risolta semplicemente installando e selezionando Gnome come default (bisogna rimaneggiare un po' i pannelli, ma il risultato è buono!). Provare il nuovo look x credere! Adesso SuSE è ritornata nei ranghi. Anche lo spazio occupato su HD è tornato nella norma pur con tutti gli aggiornamenti (55%)
Gnome comincia a piacermi sempre + da tutti i punti di vista!
Saluti a tutti
Daniele Laughing