Un mese su ubuntu

35 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

E' un mese circa (lo sarà tra una settimana) che uso esclusivamente ubuntu sul mio portatile e ho salutato openSUSE 11.1 a causa dei problemi di stabilità mai risolti (V bug nei driver Intel iwl su bugzilla e freeze di sistema).

L'esperienza è buona, anche se ubuntu manca di molti dei tool di configurazione offerti da openSUSE, dopo un po' di disorientamento iniziale dovuto alle differenze tra le due distribuzioni. La disponibilità di software è impressionante, e il tutto è organizzato in pochi repository, a differenza dell'openSUSE buildservice, dove trovare un pacchetto da una sorgente affidabile è un'impresa non semplice, tra repository home e pacchetti non funzionanti correttamente.

Il sistema è stabile, è parecchio più leggero di openSUSE a parità di servizi, e risponde rapidamente.

Ovviamente ci sono anche alcuni problemi:

- l'implementazione di PulseAudio in ubuntu è peggiore di quella di openSUSE, almeno nella mia esperienza: il suono scatta ad ogni operazione su file o connessione di periferica.

- gli aggiornamenti a volte creano problemi, che sembrano manifestarsi con frequenza maggiore di quanto succede su openSUSE.

Detto questo, al momento non prevedo di tornare ad openSUSE se non saranno risolti i bug che mi hanno spinto ad andarmene, e per il futuro si vedrà. Se openSUSE 11.2 manterrà le ambiziose promesse, riconsidererò openSUSE, anche se alcuni dei problemi come la mancanza di pacchetti specifici e settoriali è comunque una forte limitazione e non c'è realmente molto interesse a rimuoverla.

Ovviamente, visto il cambiamento, sarò meno attivo sul forum.

Saluti a tutti Smile

ap Big Grin

Ritratto di dragoncello
dragoncello
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 16/07/2005
Messaggi: 2727

ciao AP. mi sono installato ubuntu ,(premetto che io con gnome non ci incontriamo proprio)così per curiosità; và su bene ansi benissimo configurazione buona l'installazione dei drive nvidia a prova niubbo cosi come
altri software synaptic lo sanno tutti come è di qualità come gestore dei pacchetti.....etc etc insomma una buona impressione in generale:
Ma la cosa che più mi hà meravigliato è stato -_remastersys un tool veramente indispensabile imho per tutti ,mi sono fatto una live installabile
con tutti i programmi aggiunti dopo l'installazione,provata e installata su virtualbox ,sensa nessun problema e con tutte le mie aggiunte di software e personabilizzazioni.
caro AP.vedrai che la 11.2 ti farà tornare all'ovile cmq.la suse 11+kde3 và piu che dignitosamente

Laughing Laughing Laughing Laughing

SUSE Tumbleweed- kernel-5.2.14-1-1 kde-plasma-5.16.5- Intel Core i7 Asus P9x79 pro GeForce GTX 560-driver Nvidia-390.116.51- SSD samsung 850 pro 512 gb http://opensuse-community.org/

Ritratto di camel86
camel86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 13/05/2009
Messaggi: 21

Mi hai battuto io ho tolto OpenSuse solo domenica, questa sofferta decisione è dovuta, al peggioramento di Suse degli ultimi anni.

Ubuntu lo uso da diversi anni, in confronto a Suse è decisamente più leggero e performante, dispone di un forum a mio avviso semplicemente eccezionale(senza offesa per questo forum), l'organizzazione software sui repository di Ubu è davvero ottima.

In oltre c'è ne per tutti i gusti, chi cerca stabiltà al 100% può scegliere la versione LTS di Ubuntu, mentre chi vuole maggiore supporto hardware e programmi aggiornati all'ultima versione può fare affidamento su una nuova versione di Ubu ogni 6 mesi.

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

Quote:

camel86 ha scritto:
Mi hai battuto io ho tolto OpenSuse solo domenica, questa sofferta decisione è dovuta, al peggioramento di Suse degli ultimi anni.

sicuro di aver usato openSUSE scaricata da

www.opensuse.org e non quache altra cosa?

come fai a dire che suse è peggiorata negli ultimi anni, il paragone da suse 10.1 (da quando uso suse) alla 11.1 semplicemente non esiste..

la 11.1 è ovviamente migliore e più performante sotto tutti i punti di vista, inoltre a differenza di ubuntu, il kernel di suse nasce pure per lavorare come server, è per questo che in alcune cose si comporta leggermente più lentamente, si pensa infatti di dividere il kernel in due, uno per il desktop e l'altro per il server.

@ap

i repo home sono a tuo rischio e pericolo (il mio compreso) non ci si dovrebbe lamentare se si usano quelli

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el

Ritratto di xeniga
xeniga
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/07/2008
Messaggi: 387

credo che sia innegabile che opensuse sia un pò pesante e ovviamente questo intacca la reattività del sistema,anchio uso un istema diverso,fino a pochi giorni fa kubuntu adesso sto provando sabayon 4.1 e sono decisamente più leggere e reattive anche se mancano di vari tool di configurazione...
con tutta sincerità vorrei tenere solo un sistema operativo sul mio pc ma se non fosse per i motivi su citati avrei già lasciato l intero hard disk ad opensuse...ma ancora non me la sento e lascio una piccola partizione all installazione di distro alternative per osservarne il comportamento ...

se opensuse 11.2 per davvero dividerà il kernel in server e desktop sarebbe cosa buona e giusta!!

poi è vero che tanti pacchetti sono sparpagliati in vari repository,su ubuntu basta quello ufficiale per avere la maggior parte dei pacchetti di uso quotidiano,tipo amsn amule anche i driver...anzi a proposito di questi perchè non facilitare l installazione sin da principio come già fanno distro del calibro di mandriva e sabayon e parzialmente ubuntu...(non so se ce ne sono altre che lo fanno!!)...

nonostante queste critice resto sempre ancorato a opensuse sperando nei suoi progressi in merito!!

Ritratto di Senofonte1
Senofonte1
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 27/01/2007
Messaggi: 924

Della serie.........."l'erba del vicino è sempre più verde".....detto da chi conosce Ubuntu sia dalla versione 6.x, lavora anche con la versione attuale, e non la preferisce certamente a Opensuse 11.1, nonostante una certa "atavica" pesantezza di quest'ultima, causa i motivi che tutti conosciamo.

GRAZIE A DIO, SONO ATEO!

Il pensare è la ragione prima e ultima dell'umano essere (Senofonte1)

Ritratto di dragoncello
dragoncello
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 16/07/2005
Messaggi: 2727

ciao allora come os principale che non mi sogno di cambiare con altri os hò suse 11 kde3 forever..............poi mi intriga molto debian che è installata da qualche anno e sinceramente anche questo os non ti delude mai
@anubis. non mi piace molto la 11.1 con kde4 neanche con kde4.2.4 che mi sono installato su virtualbox partendo dal livecd che sia reattiva l'hò è ma kde4 lo vedo come gnome......vade retro speriamo che con il tempo mi ci abituo a sto kde4
@xeniga. concordo con anubis ad ogni uscita è stato sempre un miglioramento
dalla spettacolare 9.3 con qualche incidente di percorso con la 10,poi solo migliorie con la 10.2,(insomma)la 10.3 e la 11,mentre la11.1 non la diggerisco ancora
Laughing Laughing Laughing

SUSE Tumbleweed- kernel-5.2.14-1-1 kde-plasma-5.16.5- Intel Core i7 Asus P9x79 pro GeForce GTX 560-driver Nvidia-390.116.51- SSD samsung 850 pro 512 gb http://opensuse-community.org/

Ritratto di xeniga
xeniga
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/07/2008
Messaggi: 387

Quote:

@xeniga. concordo con anubis ad ogni uscita è stato sempre un miglioramento

certo i miglioramenti ci sono stati ci mancherebbe..non varrebbe la pena se no neanche aumentare il numerino a opensuse...ma ciò non toglie che opensuse dovrebbe essere più leggera...
io non ho un pc di grandi performance quindi la noto la pesantezza non riscontrabile in altre distro...

ma la divisione tra desktop e server ci sarà nella prossima release o è ancora solo una congettura??

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

Quote:

xeniga ha scritto:
poi è vero che tanti pacchetti sono sparpagliati in vari repository,su ubuntu basta quello ufficiale per avere la maggior parte dei pacchetti di uso quotidiano,tipo amsn amule anche i driver...anzi a proposito di questi perchè non facilitare l installazione sin da principio come già fanno distro del calibro di mandriva e sabayon e parzialmente ubuntu...(non so se ce ne sono altre che lo fanno!!)...

nonostante queste critice resto sempre ancorato a opensuse sperando nei suoi progressi in merito!!

facilitarla in che senso? i repo pincipali sono già disponibili da yast (sorgenti di installazione della comunità ricordi?)

ad ogni modo anche il problema ei tanti repo è ormai quasi risolto:

http://en.opensuse.org/Contrib

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el

Ritratto di xeniga
xeniga
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/07/2008
Messaggi: 387

intendo dire che il driver venga installato mentre si sta installando il sistema...oppure subito dopo avviene la notifica del driver disponibile!
ma ovviamente la notifica non può avvenire perchè i driver non sono presenti nei repository ufficiali o nel dvd....

ad esempio qualche giorno fa ho installato sabayon e non ho dovuto installare nessun driver video (nvidia) pechè lo ha fatto in automatico..così fa anche mandriva ...

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

anubis ha scritto:
Quote:
xeniga ha scritto:
poi è vero che tanti pacchetti sono sparpagliati in vari repository,su ubuntu basta quello ufficiale per avere la maggior parte dei pacchetti di uso quotidiano,tipo amsn amule anche i driver...anzi a proposito di questi perchè non facilitare l installazione sin da principio come già fanno distro del calibro di mandriva e sabayon e parzialmente ubuntu...(non so se ce ne sono altre che lo fanno!!)...

nonostante queste critice resto sempre ancorato a opensuse sperando nei suoi progressi in merito!!

facilitarla in che senso? i repo pincipali sono già disponibili da yast (sorgenti di installazione della comunità ricordi?)

ad ogni modo anche il problema ei tanti repo è ormai quasi risolto:

http://en.opensuse.org/Contrib

Risolto? Contrib è un'iniziativa ottima, senza dubbio. La gente che ci lavora fa molti sforzi per migliorare la situazione. Tuttavia, se guardi alla selezione software che c'è per ubuntu, e la confronti con quella per openSUSE, il confronto semplicemente non regge.

Come sai, sto tentando di imparare a impacchettare nel tentativo di dare un po' di vita al repository science, che è un po' scarno. E le difficoltà non sono poche, visto che mancano un mare di librerie di base, magari non recentissime, che richiedono molto lavoro manuale per essere impacchettate.
A questo si aggiunge il fatto che i pacchetti sono, purtroppo, complicati da impacchettare per chi non li usa. Ad esempio, VTK in science è inutile, perché incompleto e l'RPM non imposta correttamente le variabili d'ambiente. Ho provato ieri ad usarlo per compilare EnGrid, e per ottenere qualcosa in locale ho dovuto prelevare VTK dal sorgente e compilare da lì. L'elenco è lungo ed è un esempio specifico, lo so benissimo. Tuttavia rende l'idea. A questo si aggiungono le politiche di OBS, che obbliga a splittare in mille sottopacchetti se ci sono librerie, confondendo inutilmente l'utente finale.

Ciao

ap Big Grin