Un mese su ubuntu

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

fammi una lista dettagliata che ci penso io no? Smile

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Tornando al tema della discussione (senza nulla voler togliere al nostro impacchettatore ufficiale benemerito...), confesso di aver provato anche io Ubuntu.
Non mi dispiace affatto, ma le versioni che ho provato (dalla 6.10 in poi quasi tutte...) non mi sono sembrate stabili.
Io ho sicuramente un concetto "alto" di stabilità, in cui non rientrano openSUSE, Ubuntu, Fedora e parecchie altre distro, ma devo dire che da questo punto di vista Ubuntu non mi ha fatto gridare al miracolo, anzi...
L'unica distro **stabile** che ho provato è Debian Stable, che è una roccia e non per niente è diventata il mio sistema principale, sia sui server sia sui desktop: se uno è disposto a soprassedere sul software non proprio aggiornato che gli viene proposto, Debian è sicuramente la scelta giusta.
I repository sono pochi, ordinati e chiari; Synaptic (per chi ama le GUI), aptitude e apt-get sono gestori di pacchetti ottimi; le community sono molto competenti...
Tra l'altro, anche se tutti dicono il contrario, Debian ha UN tool di amministrazione centralizzato completo e che permette di modificare tutto a proprio piacimento: vi Smile (Scusate la battuta...).
Al secondo posto, però, ci metto la SLED.

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di sevy72
sevy72
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 26/04/2006
Messaggi: 199

Torno dopo un pò di tempo su suseitalia ( ciao Ferdybassi e ap1978 ).
Bhè, dico la mia: Io lavoro su workstation linux ( facciamo sviluppo software ) e l' unica distro che riesce a resistere nel mio pc senza dare segni di squilibrio tra opensuse, fedora e ubuntu è solo ubuntu. Le altre man mano che le aggiorni vanno degradandosi fino all' apparire di problemi inspiegabili.

Detto questo però, ubuntu non è esente da difetti , è la più lenta delle altre 2 e risente molto dell' uso in multitasking ( cioè se ho dei processi attivi ubuntu è più "scattosa", le altre invece quasi quasi non te ne fanno accorgere).
E poi vuoi mettere la bellezza di opensuse, di yast, o la pulizia di fedora. Insomma, ogni distro ha i suoi pregi e difetti ( vedi il driver intel su jaunty, certe scelte assurde sono ovunque), ap non credere di essere approdato nell' eden, tornerai a opensuse, perchè al cuore non si comanda Wink

Ciao.

Ritratto di enziosavio
enziosavio (non verificato)
()

Sono in vena di battute... .ma ste povere Distro' vi sopportano ancora ?Le prendete le scaricate le usate le accantonate poi le riprendete le giudicate e poi ......... ogni tanto vi sentite in colpa. Ciao :pint: :pint: :pint:

Ritratto di bagarozzo85
bagarozzo85
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2006
Messaggi: 1050

enziosavio, il problema è quando non solo non funzionano, ma non vieni ascoltato e non sai dove sbattere la testa. Allora per la disperazione cambi.

Sono poche le distro che non ti fanno tornare indietro perché, a fronte di problemi seri, ottieni magari non la soluzione (se il driver Intel non è usabile non è colpa di openSUSE, Ubuntu, Mandriva & co.), ma almeno risposte serie. Cercando con pazienza però si possono trovare... Wink

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

enziosavio ha scritto:
Sono in vena di battute... .ma ste povere Distro' vi sopportano ancora ?Le prendete le scaricate le usate le accantonate poi le riprendete le giudicate e poi ......... ogni tanto vi sentite in colpa. Ciao :pint: :pint: :pint:

No, non mi sento in colpa. Sono sette anni che contribuisco ad openSUSE con bugreport, supporto in IRC, sul forum, con le traduzioni e con il testing. Alla fine è un OS, cioè uno strumento. Se non soddisfa, puoi provare a cambiarlo, a influenzarne le scelte. E se non funziona, cambi.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di Moreno
Moreno
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/10/2005
Messaggi: 364

Ciao

Visto che siete in vena di corna vi potrei consigliare di provare la Mandriva 2009.1 invece della solita minestra riscaldata di Ubuntu.

Ciao Ciao, Moreno

Ebbene sì confesso sono un infiltrato di http://www.mandrakeitalia.org ma mi piace girare il Mondo.
Profilo

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

Quote:

Moreno ha scritto:
Ciao

Visto che siete in vena di corna vi potrei consigliare di provare la Mandriva 2009.1 invece della solita minestra riscaldata di Ubuntu.

Ciao Ciao, Moreno

confermo.. tolta suse, ritengo mandriva la miglior distro in circolazione.. anche se mi sono sempre litigato con i pacchetti e urpmi Tongue

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el

Ritratto di xeniga
xeniga
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 03/07/2008
Messaggi: 387

io sto scaricando mandriva infatti....avevo provato la 2009 tempo fa e adesso vorrei provare quest'ultima con il filesystem ext4...

ma comunque ho sempre la maggior parte dell hard disk dedicato a opensuse...

linux è frre e anche freedom...quind libertà di scelta per fortuna,si può scegliere il proprio ambiente grafico si può scegliere anche una distro alternativa..

scusate se rifaccio la domanda ma:

la divisione tra kernel desktop e server sarà fatta con opensuse 11.2?

Ritratto di anubis
anubis
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 07/04/2007
Messaggi: 3656

https://features.opensuse.org/305694

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el