presentazione e ringraziamenti

Nessuna risposta
Ritratto di paolonline
paolonline
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 11/03/2013
Messaggi: 1

Ciao a tutti, mi chiamo Paolo e racconterò brevemente come sono giunto qui.
Attualmente faccio tutto ciò che mi serve con un notebook acquistato più di un anno fa, ma sono rimasto affezionato ad un netbook asus con windows 7 comperato nel 2009, che ha sempre svolto egregiamente (uso casalingo), anche se con vera lentezza, la sua modesta funzione (fogli di calcolo, elaborazione testi, presentazioni, navigazione internet, posta, scaricamento e gestione musica). Ho continuato quindi a usare il netbook per fare esperimenti, cioè provare software nuovi da caricare poi eventuamente sul notebook.
Ho deciso allora di provare a installare windows 8, ma l'esperienza si è rivelata decisamente deludente: era garantito il contrario, ma dopo l'installazione scopro che non c'era modo di trovare alcuni driver incompatibili. Anche se il computer risultava un po' più veloce rispetto a prima con windows 7, ritengo che in ogni caso si tratti di un sistema operativo che ha un senso solo con dispositivi touch. Usando il disco di ripristino torno a windows 7.
Essendo una persona molto curiosa, decido però di avvicinarmi al mondo linux, con una gran dose di titubanza, visto che non sono affatto uno smanettone. Dopo aver girovagato qualche sera (e parte della notte...) fra forum vari, creo tre chiavette live con diverse distro: kubuntu, fedora e opensuse. Nessuna mi crea problemi. Scelgo allora quella che a mio modesto parere mi sembra migliore: opensuse 12.2. Scarico e creo il dvd di installazione e opto, con un po' di apprensione, per la soluzione drastica: installazione totale senza dual boot con windows. Ed è qui che sono rimasto veramente impressionato: l'installazione è andata a buon fine al primo tentativo senza nessun, ripeto nessun, problema. Per questo mi sono deciso a scrivere queste righe, perchè vogliono essere un ringraziamento di cuore a tutti i volontari che dedicano il loro tempo all'attività di programmazione, nonché di creazione e traduzione di tutto il materiale informativo che rende possibile, anche ad un profano come me, avvicinarsi al mondo linux e in particolare a opensuse, che trovo una bellissima distro.
Adesso è da una settimana che di sera (e parte della notte...) esploro la distro e cerco di risolvere i problemi che trovo. L'intento ultimo ovviamente è diventato ormai quello, se riesco a trovare tutto ciò che mi serve, di installare opensuse anche sul notebook.
Ho delle domande (di cui vagando da neofita fra i vari forum non mi sembra di aver trovato risposta) che vi farò nelle discussioni di competenza, confidando nella vostra pazienza. Nel frattempo voglio ancora una volta dire grazie a tutti coloro che si dedicano con passione al miglioramento e alla diffusione di opensuse.