Firefox privacy,drm e spoof vari

Nessuna risposta
Ritratto di Mouseman
Mouseman
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 26/01/2007
Messaggi: 1109

Salve a tutti :\
Sono ormai anni che uso firefox,m'ha dato sempre un sacco di casini,sopratutto con i contenuti multimediali legati a quel cesso di adobe Crying
Lo uso da quando si chiamava "Firebird"...sotto winzozz,poi me lo sono ritrovato su Opensuse e,sono stato anche contento.
Ho sempre pensato che fosse un browser opensource,sviluppato in maniera tale da persone che sembra non abbiano interessi prettamente economici per portare avanti lo sviluppo dello stesso.
Senza contare tutte le add-ons che altri browser,non supportano,e,che,ripeto a me fanno veramente comodo(non sto a citarle,visto che ognuno di noi ha le sue preferite) Big Hug
Poi,qualche tempo fa ho letto questo:

http://punto-informatico.it/4323376/PI/News/firefox-47-piu-drm-tutti.aspx (è quello che abbiamo di default sulla Leap Crying )

http://punto-informatico.it/4326114/PI/News/bucate-protezioni-drm-standard-chrome.aspx?utm_source=14995&utm_medium=!{utm_medium}&utm_term=Bucate+le+protezioni+DRM+standard+di+Chrome&utm_content=28062016&utm_campaign=2000461

Allora,considerato il fatto che la rete non è più quella di una volta,che i furti di identità sono all'ordine dl giorno,che facebook e google ci spiano continuamente,non bastasse, se loggo il mio smartphone su whatsapp web,oppure faccio una ricerca su google, WORDLIP(estensione che consiglio a tutti)parte la finestra di dialogo con su scritto:dns spoof google.com,ma lo fa anche su whatsapp,visto che il server è quello di FACEBOOK,lasciamo andare Chrome che è nient'altro che il browser spia di google,che tanti di voi installano su questa piattaforma che non oso più dire "libera"

https://it.wikipedia.org/wiki/DNS_spoofing

Cari amici,sono attacchi hacker,dategli una letta,ai tempi quando "sfuticchiavo"con winzozz avevo come prerogativa principale quella della sicurezza,ma in primis quella della mia privacy personale, quando passai al free software,mi sembrò veramente"una botta di vita)Poi lasciamo andare tutte le "telemetrie varie"che mandano i nostri dati a quei server che citavo sopra(Firefox compreso) At Wits End
Non ho facebook,ne twitter,ne instantgram,tantomeno flickr,però queste cose mi fanno venire le"madonne" Talk To The Hand
Allora,che alternative? Tor browser e Privoxy?,si ce l'ho installati.....ma vedere un video,leggere i contenuti multimediali di qualsiasi giornale è praticamente quasi impossibile,non so se l'implentamento di HTML5 A QUESTO BROWSER POSSA DARE I RISULTATI SPERATI Worried
Che poi lo sviluppa sempre Firefox.
Dove andrà,oppure dov'è andata a finire la nostra privacy?
Il bello di tutto è che noi veniamo continuamente tracciati,analizzati,spoofati,ma i siti integralisti non vengono chiusi.
Solo questo.
Spero commenti in merito,abbiamo scelto opensuse anche per questo.
Saluti a tutti....e ...meditate(iamo)

P.S:Aggiungo questo commento su Punto informatico,con la speranza che qualcuno abbia letto il tutto

Infatti Firefox doveva essere il browser per i power-users non per gli utenti stupidi. Cioè la sua qualità stava proprio nella differenza di target utenti, puntando su un prodotto di qualità creato per gli utenti che ne capiscono di informatica (e non per gli incapaci). Per gli utenti che infatti non vogliono in nessun caso sacrificare niente della propria privacy.
Ma a Google questo non è mai andato bene specialmente dopo che Firefox è diventato il browser di punta. Così Google si è comprata Firefox con le "donazioni" (cioè attività di lobby) e poi creando nuovi standard, influenzando il W3C ecc.... alla fine la multinazionale ha vinto (un po' come RedHat che co-controllando svariati programmi, come GNOME per esempio che è praticamente telecomandato in coppia con Google, ha finito per imporre il suo systemd sulla quasi totalità delle distribuzioni Linux).
Chrome è stato fatto apposta per fare in modo che definitivamente gli utenti si muovessero via da Firefox mentre Firefox è stato trasformato in un bloatware con funzioni inutili di condivisione un'interfaccia chromizzata ecc... e le opzioni utili (comprese quelle per la privacy) sono state rimosse o nascoste (il controllo sulla sicurezza dei siti web visitati dice a google ogni sito che visiti, opzione abilitata di default che non categorizzerei quindi in alcun modo come opzione di "sicurezza" visto chi fa da giudice...).
Proprio qui su PI utenti anche "buoni" (e un utente in particolare, panda rossa) ci sono cascati a pieno nel trucco di Google e senza saperlo facendo propaganda incessante a favore dell'open source castrato (come anche il linux googlizzato, android) e corrotto. Evviva sytemd. Evviva Firefox. Evviva il DRM.

AllegatoDimensione
screenshot_20160606_140026.png15.85 KB
screenshot_20160705_171648.png78.66 KB

OpenSUSE-Tumbleweed x86 64 OpenSuSE 12.3 Leap 15.3
nVidia Corporation GT200 [GeForce 210]
Intel(R) Core(TM)2 Duo CPU E6750 @ 2.66GHz