linux: pulizia s.o e deframmentazione

3 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di MaxIT
MaxIT
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 22/03/2005
Messaggi: 20

magari la domanda può sembrare stupida, ma venendo da Windows se ne può comprendere il significato.
Il file system di linux è soggetto a frammentazione ? Io uso Reiser, e nelle pubblicazioni che stò leggendo mi pare di aver capito che questo tipo di filesystem, come anche ext3 se non erro, si deframmenta da solo.
E' corretto ?
Se non è così, cosa usate per deframmentarlo ?

Passo alla seconda domanda: studiando su linux (installazione Suse 9.2) è possibile che abbia fatto qualche errore, specie nei primi tentativi di compilazione ed installazione di applicazioni. Tutto questo in s.o come Windows porterebbe a "sporcare" il registro di sistema, con conseguente rallentamento del pc ed instabilità associate.
Linux ha una struttura differente e questo non dovrebbe accadere, vero ? Esistono utility per "ripulire" il sistema operativo oppure questo non serve e tutto ciò che ho sull' hd è solo quanto necessario ad eseguire il sw installato ?

Scusate le domande da niubbo

Ritratto di pisolinux
pisolinux
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 15/03/2005
Messaggi: 38

Non ricordo se ho letto una domanda analoga su questo forum (nel qual caso prova a fare una ricerca), comunque ti rispondo brevemente: in sostanza sotto linux non c'è bisogno di deframmentare il disco in quanto la diversa organizzazione del file system e della scrittura sul disco impedisce quasi "in toto" la frammentazione dei dati.
Quanto alla seconda domanda, se i tuoi esperimenti non hanno modificato i file di configurazione, non dovresti risentire di inconvenienti particolari.
Potresti al più aver lasciato dei file inutili sull'hard disk: controlla fra le varie opzioni del comando make quella relativa a "clean". Siccome so di non essere stato totalmente esauriente (sono ancora arrugginito, datemi un pò di tempo Smile ) , mi aspetto che giungano altre risposte chiarificatrici.

Ritratto di MaxIT
MaxIT
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 22/03/2005
Messaggi: 20

intanto ti ringrazio.
Mi piacerebbe saperne di più sulla deframmentazione automatica del file system linux, ma soprattutto sulla possibilità di fare "pulizia" nel sistema.
Le abitudini di Windows sono dure a morire, lo sò ...

Ritratto di ghigon
ghigon
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 15/03/2005
Messaggi: 3

In Linux non c' è assolutamente bisogno di fare la deframmentazione, quindi non preoccuparti di questo Laughing
Per quanto riguarda la pulizia, linux non ha registri di sistema vari o altre schifezze del genere, per danneggiare il sistema dovresti cancellare o toccare file delicati ( tipo fstab). Il fatto che esista il superutente ti rende ancora più tranquillo, da utente normale non si fanno troppi danni...
Per ripulire il sistema non conosco software adeguati, puoi andare in cerca di vecchi file compilati e mai cancellati, o cose del genere, comunque con i dischi che ci sono ora, pochi kbyte non danno fastidio.
Spero di averti aiutato, ciao!