Ubuntu vs Suse

23 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di bismark2005
bismark2005
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/12/2005
Messaggi: 146

Secondo voi Ubuntu è superiore a Suse come distro?

Ritratto di kripsio
kripsio
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 25/01/2006
Messaggi: 91

sure, come una rossa è superiore a una mora...

Ritratto di umountbrain
umountbrain
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 15/01/2005
Messaggi: 611

No.....

Oddio, poi dipende sempre da quello che un utente cerca dalla distro linux....

Io ed un mio amico abbiamo provato kubuntu: risultato, meglio suse (secondo noi). Questo perchè: l'avvio è quasi lento come suse. Una volta avviate suse risulta più reattiva di kubuntu. A questo punto ci siamo tenuti suse e il sempre stupendo yast.
Sicuramente ha delle indubbie qualità ubuntu/kubuntu/xubuntu, non ultima la grande comunità formatasi in seguito al suo enorme successo.

Resta il fatto che io continuo a preferire suse come distro principale!! Wink

Anche come riconoscimento hw (parlo del mio hw) suse è superiore a kubuntu (anche la 10.0 vs ubuntu 6.0.6.1).

Ciao

EDIT: ho provato kubuntu 5.0.4, kubuntu 6.0.6 e 6.0.6.1 (le ultime due migliorate moltissimo rispetto alla 5.04).

Ritratto di ferdybassi
ferdybassi
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 11/09/2005
Messaggi: 2668

Le bmw sono meglio delle mercedes?

Non esiste risposta... Personalmente trovo SUSE più "professionale": Yast ti permette di andare in profondità nelle configurazioni del sistema e questo, in ambiti lavorativi, può fare la differenza...
Ubuntu ha dalla sua un'ottima comunità, ma anche noi non siamo da meno Wink
Mah...
Sperimenta e sappici dire...

Amministratore di
www.it-opensuse.org

Ritratto di MouseSource
MouseSource
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 14/09/2006
Messaggi: 40

Ho provato si Ubuntu che Kubuntu su di un portatile, devo dire che sono delle ottime distro ed utimamente è pure uscita una rivista in versione speciale con Kubuntu che spiegava tutto per i neofiti.

Ritengo che sia una bella distro però personalmente ho avuto qualche problema con la connessione in wireless con la crittografia Wep e Wpa; e pur vero che non ci ho perso molto tempo mentre invece con la 10.1 di suse ci ho dedicato tempo ed alla fine mi sono connesso.

Personalmente la ritengo molto buona però che è avvezzo alla suse avrà qualche piccola noia da superare, tipo l'utente root disabilitato e l'uso di sudo per le principali attività di configurazione.

Ritratto di kripsio
kripsio
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 25/01/2006
Messaggi: 91

Quote:

Personalmente la ritengo molto buona però che è avvezzo alla suse avrà qualche piccola noia da superare, tipo l'utente root disabilitato e l'uso di sudo per le principali attività di configurazione.

Dover fare un #sudo passwd una volta non mi pare sia una condizione sufficiente per dire questa è meglio dell'altra...
atiden ha detto la cosa giusta, la domanda non ha senso.

Se vuoi un confronto tra le distro cerca in rete come si comporta una e come si comporta l'altra, provale e decidi.. il resto sono discussioni sul sesso degli angeli.
Mi auto cito con un coso che ho scritto un paio di anni fa:
http://www.kripsio.net/linux/niubbo_distro

ciauciau

Ritratto di MouseSource
MouseSource
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 14/09/2006
Messaggi: 40

kripsio ha scritto:
Quote:

Dover fare un #sudo passwd una volta non mi pare sia una condizione sufficiente per dire questa è meglio dell'altra...

Intendiamoci, io non ho detto che una è meglio dell'altra, ho detto avvezzo ovvero abbituato.

Se uno guida con il cambio automatico e avvezzo a questo ed il manuale gli sembrerà strano e viceversa, nessuno è meglio dell'altro dipende da cosa si vuole.

Come ho detto sia la U che la K sono buone come buona e la Suse.

Ritratto di bismark2005
bismark2005
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/12/2005
Messaggi: 146

Ok ho capito. Per dire quale distro si preferisce la risposta è dipende.
Ma dipende da cosa? Dalle preferenze personali o ci sono determinati benckmark a cui poter far riferimento?

Personalmente penso che Ubuntu dalla sua abbia una comunità spettacolare sia per numero di partecipanti sia per materiale prodotto. E la cosa è ancora più spettacolare se si pensa che questa comunità non ha neanche due anni di vita.

La cosa che di Suse mi piace forse è la sua maggior semplicità e il fatto che essendo una distro più vecchia di trovano parecchi manuali in libreria. Però senza peli sulla lingua devo dire che ha una comunità inferiore a quella di Ubuntu.

Ritratto di roundrobin
roundrobin
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 12/08/2005
Messaggi: 208

Dipende dalle preferenze personali, e quali sono le caratteristiche per te più importanti.

E' la velocità la cosa per te più importante?

[=666666][=x-small]Ci sono 642 cose che devono accadere in sequenza; noi siamo solo alla numero 8
[/][/]

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Giudicare tecnicamente una distribuzione non è una cosa impossibile o senza senso come si è detto in questa discussione, ma richiede qualche sforzo per non farsi prendere dalle proprie preferenze personali.

SuSE

- Ha maggiore facilità di installazione e configurazione. Yast aiuta nei passaggi di configurazione di gran parte del sistema, anche se a volte può non essere intuitivo.

- Ha un migliore riconoscimento hardware, anche se recentemente si è leggermente ridotto a causa della rimozione di alcuni driver per problemi di licenza.

- Ha una stabilità superiore.

- Offre prestazioni maggiori (chi nega, si legga lo studio fatto da SUN, per esempio, anziché citare il tempo di boot).

- Ha una dotazione di software inferiore ad ubuntu e ha repository sparpagliati e spesso ridondanti.

- Non si aggiorna molto facilmente.

- Attualmente ha problemi con il package manager, ma dovrebbero essere risolti nella versione 10.2.

Ubuntu

- Si installa con un installer non grafico oppure con un installer grafico dalla live, che però spesso fallisce. L'installazione richiede la rete.

- E' più difficile da configurare perché non ha strumenti integrati di configurazione avanzata.

- Ha qualche problema nel riconoscimento hardware, ad esempio per le schede wireless.

- Ha una dotazione software ricchissima, grazie anche ai legami con Debian.

- Alcuni pacchetti sono in contrasto con la licenza GPL (driver nVidia, Ati, ...).

La mia opinione è che siano buone distribuzioni entrambe, anche se ubuntu ha poco di innovativo. Piuttosto è abilissima a prendere ciò che trova in giro e ad inglobarlo immediatamente al suo interno.
E' una strategia che evidentemente, nel breve periodo, funziona, visto il successo che ubuntu riscontra.

SuSE è in un momento di difficoltà, a causa della fretta messa nel rilasciare la 10.1 e il nuovo package manager. Tuttavia si tratta di problemi risolubili e che dovrebbero portare a vantaggi significativi nel prossimo futuro.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di barravince
barravince
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 16/06/2005
Messaggi: 727

Ciao,
In questi miei anni Linux ho provato diverse distribuzioni e sarebe alquanto inutile farne una lista, quindi andiamo al dunque.
SuSE è la migliore distribuzione di tutte, è ilmerito di questa mia affermazione fa sicuramente all 90% a YaST, una system utility di cui simili se ne trovano poche.
E poi SuSE è pure la più differenziata, grazie anche a Novell, c'è openSUSE, SUSE Boxed, SuSE Linux Enetrprise Server, SuSE Linux Enterprise Desktop, e in arrivo Suse Linux Enterprise Real-Time, c'è insomma ce ne per tutti i gusti, anche se credo che openSUSE stessa non deluda in ambito server.
Ubuntu è ancora abastanza acerba, ma ha il vantaggio della comunità e sicuramente quello dei repository, a migliaia e veloci, e i repository sono una spina nel fianco per noi SuSER, comunque sicuramente io mi trovo bene con SuSE come Moreno si trova bene con Mandrake è solo una questione oggettiva.
Bel post quoto

Vincenzo Laughing