Valutazione altre distribuzioni

196 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di claudio_koa
claudio_koa
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 11/09/2006
Messaggi: 300

Quote:

ilsilente ha scritto:
Io mi sento combattutto come tanti di voi e come apt nel guardare altre distro. La suse 10.2 ha qualcosa che non mi convice; ha dei piccoli bug che con la mia suse 10.1 patchata non ho riscontrato. Comunque per il mio caso altre distro che abbiano un supporto per i 64 bit (io possiedo un Athlon 3500 64-bit) così "user-friendly" non ne ho trovate. Ho provato Ubuntu e sono riuscito anche tramite chroot ad installare la versione a 32-bit am comunque come utente alle prime armi mi sono sentito un pò a disagio nel cambiare ogni volta terminale virtuale per vedere per esempio dei video con i w32codecs. Almeno suse in questo rende la vita un pò più facile ma sono a disposto a conoscere altre distro che per i 64-bit infondano un po di sicurezza

la 10.2 è appena uscita mentre la 10.1 è già stata patchata e ha avuto molti + problemi gravi... aspettiamo un mesetto e secondo me verrano risolvi molti problemi.
questa distro è migliore di molto rispetta alla 10.1 aspettiamo un po' prima di giudicare e classificarla come una distro peggiore della 10.1 perchè non è così lasciamola maturare.

Coltiva linux che tanto windows si pianta da solo

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

claudio_koa ha scritto:

la 10.2 è appena uscita mentre la 10.1 è già stata patchata e ha avuto molti + problemi gravi... aspettiamo un mesetto e secondo me verrano risolvi molti problemi.

Vero. Sono il primo a dirlo. Però vorrei non doverlo ripetere ad ogni release. Una release finale dovrebbe avere un certo standard di qualità.

Quote:

questa distro è migliore di molto rispetta alla 10.1 aspettiamo un po' prima di giudicare e classificarla come una distro peggiore della 10.1 perchè non è così lasciamola maturare.

No. La 10.2 ha bug più numerosi e, secondo me, più fastidiosi per l'utente della 10.1.
E' immatura ma sembra anche essere stata assemblata con il nastro adesivo. L'integrazione presente in SLED e nella 10.1 è ancora apparentemente presente, ma funziona quando ne ha voglia.

Per chiarire, cito alcuni dei problemi:

- Se, su un sistema appena installato, con KDE avviate il modulo samba client di yast prima del modulo samba server, perdete tutte le condivisioni di default.

- knetworkmanager disconnette senza motivo dalle reti wireless (non è il demone).

- knetworkmanager a volte usa il portachiavi di KDE a volte no.

- Il portachiavi di gnome smette improvvisamente di funzionare e sia gaim sia evolution, non sono capaci di lavorare senza.

- gnome-panel spesso e volentieri occupa la cpu al 100%, senza ragione.

- X a volte usa la CPU al 100% e blocca l'intero sistema, almeno con i driver nVidia.

- E' impossibile stampare da Gimp.

- Il modulo di Yast per le stampanti ha problemi nel rilevamento di alcune stampanti HP (non è una marca sconosciuta!)

Questi, assenti sia nella 10.1, sia in SLED, e quasi tutti riconosciuti nella 10.2, sono problemi che colpiscono tutti i giorni l'utente e sono molto peggio dei problemi della 10.1, che si limitava ad avere un package manager difettoso, poi corretto anche se lento. Un package manager può impedirti di installare il sistema, non di usarlo una volta configurato.

A ciò si aggiunge l'inattività pressoché totale nel bugzilla, dove i bug aperti con priorità superiore a "Normal" sono ancora molti.

Onestamente non spenderei 51,68 euro (prezzo della scatola) per un sistema così.

Ciao

ap Big Grin

Ritratto di Rosso75
Rosso75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/05/2005
Messaggi: 155

Vorrei provare a dire la mia!!!!

Chi di voi mi conosce sa che non sono un vero e proprio smanettone, mi piace "spippolare" ma dovendo usare il pc per lavoro cerco di non fare troppi danni.... :-P

Ho acquistato la Suse 8.1, 9.0, 9.3 e Sled 10! Le versioni di mezzo le ho prese dalle riviste (non ho una ADSL a casa) o scaricate dal lavoro durante la pausa!!! 8-)

Per quanto riguarda i bug nella boxed, non voglio andare contro nessuno ma non ho mai trovato una versione esente, nella 9.0 mi ricordo dei problemi nel montaggio usb, per citarne uno, allora, come ora, conveniva acquistarla dopo qualche settimana dall'uscita, infatti all'installazione segnalava una miriade di aggiornamenti!!

Cerchiamo di essere sinceri, questi problemi sono immancabili su distro a cadenza semestrale, ho provato ubuntu (attualmente installata sul mio portatile) Kubuntu, fedora, dsl, Quilinux, xandros, puppy, knoppix, simple mepis, slak, yopper, elive, mandriva quando era ancora mandrake e poi altre, ero abbonato alla rivista GNU/Linux magazine, quindi figuratevi quante distro!!!

Il problema è che per avere un sistema stabile esiste solo un'alternativa, optare per distro a rilasci lunghi, Xandros, Linspire, generalmente usano software un pò passato, e sono a pagamento ma sono l'unica alternativa.

Con Sled sto avendo dei discreti risultati, per quanto riguarda i pacchetti ho aggiunto i repository della 10.1 e non ho problemi (in passato ho aggiunto anche pacchetti fedora e non ho mai avuto problemi)

Ritratto di Rosso75
Rosso75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/05/2005
Messaggi: 155

Il discorso windows vs. linux secondo me ha solo una soluzione:

se dovete utilizzare programmi di Windows "UTILIZZATE" Windows!!!!!

Ve lo dice uno che ha acquistato CrossOver Office, Win4Lin e adesso, seguendo la guida di Alfio, sto provando ad utilizzare VMware ma alla fine se non voglio diventare matto e spendere un patrimonio mi conviene lasciare un pc con Windows e magari utilizzarli in rete!!

Ritratto di Rosso75
Rosso75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/05/2005
Messaggi: 155

Per quanto riguarda il Mac, beh ho un amico che ci lavora per montaggio audio e video, ne ha tre, un vecchio G3, L'ultimo modello del G5 a doppio processore, e un powerbook G4, macchine meravigliose, belle (attenzione, perché sembra che le nuove con processori intel siano ancora un pò difettose), solo che ci sono i soliti problemi software!!!

Se togliamo i programmi di uso comune, e valutiamo particolari ambiti è molto difficile trovare applicativi, e giochi per mac (la Codeweavers sta facendo una versione di CrossOver Office per Mac e sempra un progetto interessante)!!

Io collaboro con delle persone che utilizzano Publisher 2000/2002 per realizzare materiale promozionale, volantini, e piccoli opuscoli e sono obbligato ad usarlo per mantenere la compatibilità e di questo diffusissimo programma non esiste nessun porting per altri sistemi, e inoltre altri sistemi non possono leggere il suo formato!!! Thinking

Quindi mentre con OpenOffice ho aggirato il problema MS Office, con Publisher "Sono Del Gatto" come dice mia madre!!

Se invece il Mac devo usarlo come puro desktop allora, sinceramente, mi sembrano un pò cari, bellissimi ma cari!!!

Ritratto di Rosso75
Rosso75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/05/2005
Messaggi: 155

Non conosce i Bsd, forse li proverò ma per adesso credo che ci sia un discreto casino in giro, almeno fino a quando non si delineranno alcune politiche di mercato.

In ultima battuta, vorrei ribadire il mio ottimismo nei confronti dell'accordo Microsoft-Suse, non credo che esista un sistema miracoloso ma è importante che queste aziende collaborino per migliorare i loro prodotti.

E' tutto

Ciao

Ritratto di claudio_koa
claudio_koa
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 11/09/2006
Messaggi: 300

Quote:

Rosso75 ha scritto:
Per quanto riguarda il Mac, beh ho un amico che ci lavora per montaggio audio e video, ne ha tre, un vecchio G3, L'ultimo modello del G5 a doppio processore, e un powerbook G4, macchine meravigliose, belle (attenzione, perché sembra che le nuove con processori intel siano ancora un pò difettose), solo che ci sono i soliti problemi software!!!

Se togliamo i programmi di uso comune, e valutiamo particolari ambiti è molto difficile trovare applicativi, e giochi per mac (la Codeweavers sta facendo una versione di CrossOver Office per Mac e sempra un progetto interessante)!!

Io collaboro con delle persone che utilizzano Publisher 2000/2002 per realizzare materiale promozionale, volantini, e piccoli opuscoli e sono obbligato ad usarlo per mantenere la compatibilità e di questo diffusissimo programma non esiste nessun porting per altri sistemi, e inoltre altri sistemi non possono leggere il suo formato!!! Thinking

Quindi mentre con OpenOffice ho aggirato il problema MS Office, con Publisher "Sono Del Gatto" come dice mia madre!!

Se invece il Mac devo usarlo come puro desktop allora, sinceramente, mi sembrano un pò cari, bellissimi ma cari!!!

con i nuovi processori intel i prezzi sono decisamente + concorrenziali prova a prendere lo stesso hardware da dell o qualsiasi altro venditore ed il prezzo è uguale....

poi per quanto riguarda office c'è office della ms per mac
http://www.apple.com/it/macosx/applications/office/

problemi io col mio macbook preso a settembre non ne ho avuti tranne lo scolorimento vicino alla tastiera ho chiamato apple e mi hanno mandato in un punto informatico vicino a casa mia e in 1 h mi hanno cambiato il pezzo e adesso va tutto ok. devo dire che è stato un ottimo servizio.

il sistema mac os x tiger il miglio os che abbia mai usato... ne sono contentissimo.

Coltiva linux che tanto windows si pianta da solo

Ritratto di Rosso75
Rosso75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 25/05/2005
Messaggi: 155

Quote:

poi per quanto riguarda office c'è office della ms per mac
http://www.apple.com/it/macosx/applications/office/
er mac

Non di solo Office vive l'Uomo!!! Wink

Ritratto di Mercurio
Mercurio
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 10/12/2006
Messaggi: 397

Veramente non credo affatto che i sistemi GNU/Linux possano far da concorrente a Windows in ambito Desktop, almeno che non intervenga qualche fattore esterno.
(del tipo: Microsoft smette di sviluppare Windows, i paesi in via di sviluppo scelgono Linux, o si ridefinisce completamente il concetto di PC).

Il Mac, almeno, è progettato apposta per i desktop.

Ne' per la verità ho ben capito quale funzioni un utente desktop pretenda da un sistema operativo, tale da poter dire in maniera così assoluta e inequivocabile "questo è migliore di quello".

Massima Zen:
Se su OpenSuSE qualcosa vuoi configulale,
il pannello di contlollo devi aplile.
(e magari sfogliare la documentazione)

Ritratto di ap1978
ap1978
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 01/10/2004
Messaggi: 2972

Quote:

Mercurio ha scritto:
Veramente non credo affatto che i sistemi GNU/Linux possano far da concorrente a Windows in ambito Desktop, almeno che non intervenga qualche fattore esterno.
(del tipo: Microsoft smette di sviluppare Windows, i paesi in via di sviluppo scelgono Linux, o si ridefinisce completamente il concetto di PC).

In alcuni ambiti Linux, ripulito e semplificato a dovere può essere concorrenziale sul Desktop.

Sicuramente non per tutti e non per coloro che lo usano per attività avanzate.

Quote:

Ne' per la verità ho ben capito quale funzioni un utente desktop pretenda da un sistema operativo, tale da poter dire in maniera così assoluta e inequivocabile "questo è migliore di quello".

Dipende da dove il desktop è sistemato. In casa vuoi un OS che faccia un po' di tutto e sia semplicissimo da usare, senza però rinunciare alle funzioni più avanzate di multimedia e uso delle periferiche.

In ufficio vuoi che sia anche facilmente amministrabile in remoto, che non ti richieda manutenzioni frequenti, che supporti tutte le applicazioni che ti servono, che sia facilmente aggiornabile...insomma tanti sono gli aspetti da considerare.

Linux ha tutte le potenzialità per essere un OS da desktop, se solo si evitasse di sprecare risorse nei mille rivoli che continuano a moltiplicarsi e se la comunità maturasse un po'.

Un esempio? Se le righe scritte a proposito dell'accordo MS-N fossero state codice/traduzioni probabilmente ci avremmo riscritto (tiro ad indovinare) OpenOffice Wink

Ciao

ap Big Grin