Compiz-Fusion sui nuovi Driver ATI fglrx con AIGLX (o con XGL)

Ven, 01/02/2008 - 16:24

Compiz-Fusion sui nuovi Driver ATI fglrx con AIGLX (o con XGL)

Inviato da AL9000 23 commenti

Come riuscire a far girare Compiz-Fusion con AIGLX oppure con XGL

INTRODUZIONE

Stante l'assenza, almeno qui sul nostro forum, di una guida univoca su come abilitare compiz-fusion su AIGLX e schede ATI con driver proprietari fglrx, ho pensato di fare una cosa gradita a tutti quanti nel descrivere le procedure che ho seguito io, in modo da sgravare un pò l'impegno di coloro che si trovano continuamente a dover aiutare utenti a cui si presentano sempre gli stessi problemi (e che quindi chiedono sempre le medesime cose: non è una critica, nessuno nasce "imparato", ci siamo passati tutti) in relazione all'attivazione degli effetti desktop tridimensionali.

Perciò, coloro che hanno già conoscenze avanzate dell'argomento, vorranno scusarmi se mi dilungherò anche su questioni che per loro rappresentano concetti e argomenti ormai acquisiti da tempo.
Prima premessa: le informazioni che troverete di seguito non sono il parto della mia mente, che non ha fatto altro che mettere insieme pezzi di guide trovate qua e là sul web.
Quindi il merito, se la procedura funzionasse anche per voi, non va a me ma a coloro che mi hanno dato gli input giusti, primo fra tutti anubis per la parte relativa ad aiglx.
Allo stesso modo non mi maledite, nè maledite altri, se la cosa non funzionasse.
Seconda premessa: questa guida dà per scontato che abbiate i nuovi driver ATI installati e funzionanti.
Terza premessa: questa procedura, pur dovendo funzionare un pò per tutti a rigor di logica, è stata testata su opensuse 10.3, scheda mobility radeon 9700 con driver ATI catalyst 8-1 (ossia 8.45 nella vecchia dicitura), desktop environment kde.
ORMAI LO SANNO ANCHE I SASSI
Chi si fosse perso l'evoluzione della storia degli effetti desktop tridimensionali, iniziata con XGL e compiz, continuata con XGL/AIGLX e compiz/beryl, ed arrivata a XGL/AIGLX e compiz-fusion, potrebbe trovare interessante la breve spiegazione che segue, altrimenti passate direttamente al paragrafo successivo.

Senza pretesa di precisione, nè di tecnicismo nelle definizioni si può dire che:

XGL è un vero e proprio server grafico che, se abilitato e sostituito al normale X.Org (fornito di driver con accelerazione 3D per la vostra scheda video), è capace di supportare dei software in grado di abilitare effetti tridimensionali per il desktop.
Tuttavia, abilitando XGL, si perde l'accelerazione 3D dei driver, proprio perchè il sistema non utilizza X.Org.

Fino a poco tempo fa, i possessori di schede video ATI dovevano scegliere tra l'avere gli effetti tridimensionali per il desktop oppure l'accelerazione 3D per giochi e altre applicazioni, magari utilizzando l'una o l'altra soluzione a seconda delle necessità del momento.

AIGLX è una opzione attivabile all'interno di X.Org, che fornisce lo stesso supporto di XGL, ma senza sostituirsi al server grafico, essendo integrata in esso.
Quindi consente di avere contemporaneamente gli effetti desktop e l'accelerazione 3D.

Fino a poco tempo fa gli utenti ATI non potevano attivare AIGLX con i driver ATI proprietari (fglrx), perchè la ATI non forniva questo supporto.
XGL e AIGLX non possono essere abilitati contemporaneamente

Compiz è stato il primo, che io sappia, software per linux in grado di fornire effetti desktop tridimensionali. Per poter funzionare, compiz ha bisogno di poggiarsi su XGL o su AIGLX, almeno per quel che concerne le schede ATI

Dopo poco tempo dalla nascita di compiz, è comparso anche Beryl: un fork di compiz, con stesse caratteristiche ma con qualche differenza sul piano degli effetti disponibili.

I due progetti sono andati avanti autonomamente finchè c'è stata la fusione di queste applicazioni, che ha dato origine a compiz-fusion.

PRECAUZIONI INIZIALI
Prima di tentare di far esplodere il vostro pc, create una cartella nella vostra home e chiamatela compiz.
Ora aprite un terminale e copiatevi il vostro attuale X.Org nella cartella appena creata con il comando:
cp /etc/X11/xorg.conf /home/nomeutente/compiz

Questo servirà a poter tornare facilmente indietro nel caso doveste riscontrare problemi.
In ogni caso servirà a passare da XGL/AIGLX + compiz-fusion al normale X.Org con driver fglrx, e viceversa, a seconda delle vostre esigenze contingenti.

XGL oppure AIGLX: LA SCELTA
Per onestà devo dire che da quando i driver ATI supportano AIGLX, ossia dalla versione 8.42.3 dei driver, non sono più riuscito ad ottenere risultati soddisfacenti con XGL, che invece mi girava benissimo almeno fino alla versione 8.40.4 dei driver.
Con quest'ultima versione dei driver ATI, gli effetti di compiz-fusion sono fluidissimi e non ci sono grandi problemi nel suo utilizzo, se non il fatto di non poter sfruttare l'accelerazione 3D (per la quale è necessario disabilitare XGL+compiz-fusion).
Tuttavia ciò non significa che questo stato di cose valga anche per voi, quindi se volete provare XGL con i nuovi driver fatelo pure, a vostro esclusivo rischio.

Non posso certo descrivervi come abilitare XGL con i nuovi driver, visto che a me funziona male: non sarebbe una cosa corretta.
Ma se proprio siete interessati solo ad XGL, allora vi indico una discussione, qui sul forum, dove (alla sesta pagina) trovate un mio post in cui ho descritto quel che facevo con i driver ATI 8.40.4 per abilitarlo e farci girare compiz-fusion.
Ecco il link:
http://www.suseitalia.org/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=16200&viewmode=flat&order=ASC&start=50

Per quel che riguarda invece AIGLX, c'è da dire che nel suo utilizzo quotidiano ho riscontrato ancora qualche imperferfezione, che elenco qui di seguito perchè possiate effettuare una scelta consapevole:

1) Quando si apre un web browser (testato con Firefox e Opera) gli effetti grafici di compiz-fusion risultano un pò scattosi, mentre gli effetti sono fluidi quando non ci sono web browser aperti
2) Lo scrolling delle pagine web risulta un pò lento, anche se sopportabile
3) L'accelerazione 3D per le applicazioni funziona, anche se si verificano dei "flash" durante l'esecuzione di esse
4) La visualizzazione dei filmati (divx, mpeg ecc.) con i player più utilizzati su linux (mplayer, vlc, kaffeine, totem ecc.) ha lo stesso problema di cui al punto 3) ma più fastidioso, ed è comunque necessario, almeno nel mio caso lo è stato, utilizzare gstreamer come motore video, anzichè xine, perchè altrimenti si sente solo l'audio dei filmati, senza nessun video (è in ogni caso necessario smanettare un pò nella configurazione del motore gstreamer).
ABILITARE AIGLX

Aprite con i privilegi di root e con un editor di testi il file /etc/X11/xorg.conf

Gli interventi da fare sono i seguenti:

1) Editate la section "ServerFlags" in modo che risulti così:

Section "ServerFlags"
Option "AllowMouseOpenFail" "on"
Option "IgnoreABI" "on"
Option "AIGLX" "on"
EndSection

2) Editate la section "Device" in modo che risulti come segue o simile:

con queste opzioni ho ottenuto i migliori risultati in termini di fluidità degli effetti di compiz-fusion su AIGLX.
Tenete conto che questo è stato il miglior modo per me, ci potrebbero essere differenze dovute alla diversità di scheda video.
Quindi, per scrupolo, documentatevi un pò sul web per vedere come settare al meglio, con AIGLX, questa sezione di xorg

Comunque:

Si raccomanda di lasciare invariata la stringa Identifier "aticonfig-Device[0]" nel proprio file di configurazione di xorg.conf

Section "Device"
Identifier "aticonfig-Device[0]"
Driver "fglrx"
Option "XAANoOffscreenPixmaps" "true"
Option "mtrr" "off"
Option "ForceGenericCPU" "no"
Option "BlockSignalsOnLock" "on"
Option "KernelModuleParm" "locked-userpages=0"
Option "VideoOverlay" "on"
Option "StereoSyncEnable" "1"
Option "PseudoColorVisuals" "off"
Option "UseInternalAGPGART" "no"
Option "OpenGLOverlay" "off"
Option "ScreenOverlap" "0"
Option "no_accel" "no"
Option "no_dri" "no"
Option "UseFastTLS" "0"
Option "RenderAccel" "true"
Option "AllowGLXWithComposite" "true"
EndSection

3) Editate la section "extensions" in modo che risulti così (se da voi non c'è per niente, aggiungetela alla fine di xorg):

Section "Extensions"
Option "DAMAGE" "true"
Option "RENDER" "true"
Option "Composite" "Enable"
EndSection

4) salvate il file e chiudete.

ABILITARE COMPIZ-FUSION IN MODO DA POTERLO FAR GIRARE SU AIGLX CON I DRIVER ATI PROPRIETARI

Naturalmente è necessario installare compiz-fusion.
Installatelo via 1-click-install o via yast dopo aver aggiunto il repository
http://download.opensuse.org/repositories/X11:/XGL/openSUSE_10.3/
In ogni caso, aprite yast-->software-->gestione pacchetti e sinceratevi di aver installato i seguenti pacchetti (qualcuno non necessario, ma meglio qualcosa in più che qualcosa che manca)

compiz
compiz-bcop
compizconfig-settings-manager
compiz-devel
compiz-emerald
compiz-emerald-devel
compiz-emerald-themes
compiz-fusion-gnome
compiz-fusion-kde
compiz-fusion-plugins-extra
compiz-fusion-plugins-main
compiz-fusion-plugins-main-devel
compiz-fusion-plugins-unsupported
compiz-gnome
compiz-kde
fusion-icon
libcompizconfig
libcompizconfig-backend-gconf
libcompizconfig-backend-kconfig
libcompizconfig-devel
python-compizconfig

ATTENZIONE: se trovate installato il pacchetto compiz-manager, disinstallatelo perchè crea problemi nell'avvio automatico di compiz-fusion al boot

Ora effettuate i seguenti passi:

1) aprite da root, con un editor di testo il file:

/usr/lib/python2.5/site-packages/FusionIcon/data.py

2) cercate la riga:

compiz_args = ['--replace', '--sm-disable', '--ignore-desktop-hints', 'ccp']

e modificatelo così:

compiz_args = ['--replace', '--sm-disable', '--ignore-desktop-hints', 'ccp', '--no-libgl-fallback']

3) create un link ad una applicazione in avvio automatico (cioè in /home/nomeutente/.kde/Autostart), chiamandolo fusion-icon, spostandovi poi nella linguetta applicazione, e inserendo nel campo comando

LIBGL_ALWAYS_INDIRECT=1 /usr/bin/fusion-icon
Grazie ad anubis per questi tre passi fondamentali, senza i quali compiz-fusion non ne voleva sapere di girare su AIGLX

Ora è necessario un ulteriore accorgimento

4) entrate nella cartella /usr/X11R6/lib e copiate i files libGL.so.1 e libGL.so.1.2
Ora, da root, incollateli nella cartella /usr/lib e confermate la sovrascrittura

Quest'ultimo passo serve a forzare compiz-fusion ad utilizzare le librerie di fglrx

Ora potete riavviare e godervi gli effetti di compiz-fusion e l'accelerazione 3D dei driver in contemporanea.

OPZIONALE: ATTIVARE/DISATTIVARE AIGLX+COMPIZ CON UN CLICK

Se per qualsiasi ragione avete la necessità di tornare ad utilizzare spesso il vostro normale X.Org, solo con driver fglrx e senza AIGLX, potete procedere come segue:

Avete creato la cartella compiz nella vosta home, con dentro il vostro X.Org senza AIGLX?
Se non lo avete fatto, fatelo

In questa cartella create un'altra cartella, chiamandola aiglx
Copiatevi il vostro attuale X.Org con AIGLX nella cartella /home/nomeutente/compiz/aiglx
Ora, nella cartella compiz, create un file di testo, chiamandolo compiz_off e mettendoci dentro (con un editor di testo) il seguente contenuto

#!/bin/bash
mv /home/nomeutente/.kde/Autostart/fusion-icon.desktop /home/nomeutente/compiz
cp /home/nomeutente/compiz/xorg.conf /etc/X11/
reboot

Rendete eseguibile il file, cliccandolo col destro, andando su proprietà-->permessi e spuntando la casella eseguibile

Ora create, sul desktop, un collegamento ad una applicazione chiamandolo compiz off e nella linguetta applicazione-->campo comando scriveteci

kdesu /home/nomeutente/compiz/compiz_off
Eventualmente potete scegliere un'icona più carina della solita rotellina grigia, per esempio quella che trovate a questo link:
http://reve51.files.wordpress.com/2007/04/xorg.png
Cliccando il collegamento che avete appena creato sul desktop e immettendo la password di root, il sistema si riavvierà ed al successivo login compiz-fusion sarà disabilitato ed avrete il vostro X.Org normale, con driver fglrx e senza AIGLX

Ora entrate di nuovo in /home/nomeutente/compiz e create un altro file, chiamandolo compiz_on e mettendoci questo contenuto

#!/bin/bash
mv /home/nomeutente/compiz/fusion-icon.desktop /home/nomeutente/.kde/Autostart
cp /home/nomeutente/compiz/aiglx/xorg.conf /etc/X11/
reboot

Rendete eseguibile anche questo file, poi create un altro collegamento sul desktop, chiamandolo compiz on ed inserendo nel campo comando questo contenuto

kdesu /home/nomeutente/compiz/compiz_on
Come sopra, potreste impostare l'icona di questo collegamento con un'immagine tipo quella che trovate al seguente link:
http://ubox.files.wordpress.com/2007/08/compiz-fusion.png
Cliccando questa icona otterrete l'effetto inverso: X.Org con AIGLX e compiz-fusion attivo
Un'ultima cosa: avrete notato che al termine dei due files, compiz_on e compiz_off, ho inserito il comando reboot.
I puristi di linux potrebbero dire che fa un pò troppo winzoz riavviare il pc, ma purtroppo ho notato che, almeno per me, con i driver ATI installati mi è impossibile fare il logout ed il ri-login, in quanto se ci provo mi ritrovo solo con uno schermo nero in cui mi è precluso qualsiasi controllo del computer.
Se voi non aveste lo stesso problema, al posto di reboot potete inserire rcxdm restart, in questo modo, anzichè riavviare tutto il pc, riavvierete solo il server grafico effettuando un logout ed un ri-login

Questo è tutto, spero che funzioni anche per voi.





Commenti

Ritratto di anubis
#1

Inviato da anubis il Sab, 02/02/2008 - 00:00.

voto 9!

voto 9..non dieci per un semplice fatto..secondo me potevi tagliare qualcosa..

1) per installare compiz, dopo aver aggiunto il repository bastava digitare da shell i seguenti comandi: (tolto "zypper install" quelli sono i pacchetti necessari, si portano dietro tutte le dipendenze senza compiz-manager)

se utilizzate KDE:
<br />zypper install compiz-fusion-kde compiz-emerald-themes compiz-emerald compiz-fusion-plugins-unsupported

oppre se utilizzate GNOME:
<br />zypper install compiz-fusion-gnome compiz-emerald-themes compiz-emerald compiz-fusion-plugins-unsupported

2) non ho ati..ma usando la fusion icon non è più facile "accendere/spegnere" compiz invece di creare tutte quelle cose?

ad ogni modo, scusa le mie critiche (spero costruttive) e ripeto..ottima guida!

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el



Ritratto di moviemaniac
#2

Inviato da moviemaniac il Sab, 02/02/2008 - 01:18.

Re: voto 9!

Quote:

Ora è necessario un ulteriore accorgimento

4) entrate nella cartella /usr/X11R6/lib e copiate i files libGL.so.1 e libGL.so.1.2
Ora, da root, incollateli nella cartella /usr/lib e confermate la sovrascrittura

Leggevo così più che altro per curiosità la tua guida AL.
Devo prima di tutto farti i complimenti per aver messo a disposizione della comunità il tuo tempo.

Poi bravo per la bella formattazione.

Ma perchè io questi files non li trovo nel mio portatile?
Preciso che cmq i miei drivers funzionano con AIGLX, e che pure compiz-fusion.
Solo riscontro lentezza nello scrolling delle pagine e problemi nella visualizzazione dei filmati (quando c'è compiz attivo eh).

Ciao

aka FaithFulSoft
once MaxDev's staff developer



Ritratto di AL9000
#3

Inviato da AL9000 il Sab, 02/02/2008 - 02:38.

Re: voto 9!

Innanzitutto, grazie dei complimenti ragazzi

Quote:

anubis ha detto:
2) non ho ati..ma usando la fusion icon non è più facile "accendere/spegnere" compiz invece di creare tutte quelle cose?

èh, beato te(e comunque grazie per aver scritto la soluzione al problema “No GLXFBConfig for default depth” e “GLX_EXT_texture_from pixmap is missing”)!
il fatto è che se spengo solo la fusion icon, il problema dei video che non si vedono (o non si vedono bene)mi rimane, perchè comunque nell'x.org rimane aiglx attivo.
Mentre quei due files, oltre a spostare/rimettere la fusion icon da/in avvio automatico, servono proprio a sovrascrivere l'x.org in uso con quello che voglio usare al momento: xorg normale senza aiglx oppure xorg con aiglx, a seconda delle necessità.

Invece per la questione di zypper install, hai perfettamente ragione, però pensavo di fare una guida "per tutti", e l'utente normale difficilmente usa zypper (anche se effettivamente è comodo quanto, e forse più, di one-click-install)

Quote:

moviemaniac ha scritto:
Ma perchè io questi files non li trovo nel mio portatile?

Non saprei, io ce li avevo. Ed infatti, senza questo ulteriore passaggio, non riuscivo a far girare compiz-fusion perchè mi utilizzava le librerie sbagliate.
Non è un problema solo mio: ho trovato la soluzione proprio partendo dal link che mi avevi segnalato qui sul forum. C'era un utente che aveva trovato la soluzione in un altro forum. Meglio così: vuol dire che questo passaggio non è obbligatorio per tutti.
Quote:

moviemaniac ha scritto:
Solo riscontro lentezza nello scrolling delle pagine e problemi nella visualizzazione dei filmati (quando c'è compiz attivo eh).

Infatti, purtroppo.
Ho segnalato nella guida le "imperfezioni" da cui è ancora afflitto aiglx, proprio per dare la possibilità alla gente di decidere tra questo e xgl.
Ho tenuto aiglx per una settimana circa, forse un pò meno: la fluidità degli effetti è compromessa se si ha un web browser aperto (a parte lo scrolling delle pagine, che da me è lento solo su firefox, non su altre applicazioni), mentre è buona (non ottima, eh!) se non si hanno web browser aperti.
Per i filmati l'unico rimedio è usare gstreamer, non xine, come motore video. Ma anche così la situazione non è accettabile: il filmato è fluido, ma ci sono continui e frequentissimi "flash".
Tutti questi problemi mi inducevano a disabilitare/riabilitare continuamente aiglx.
Così, visto che comunque ero costretto a cambiare lo stesso, come facevo con xgl, ho deciso di tornare ai miei vecchi cari driver 8.40.4 + Xgl: mi ero dimenticato di quanto fosse fluido, stabile e "pulito".
Nessun problema di scrolling, nessuno con i video, niente rallentamenti manco con tante finestre e programmi aperti: ancora è tutta un' altra storia, ragazzi.
Non c'è niente da fare: aiglx ancora non è all'altezza di xgl(a patto di far girare quest'ultimo coi vecchi driver).
Non sto dicendo che con nvidia le cose siano uguali (non lo so), nè che con lo sviluppo non si arrivi ai livelli di xgl, ma per ora le cose stanno così.
Tuttavia, mi sembra buona cosa dare a tutti la possibilità di provare aiglx, se non altro per rendersi conto di quello che è.
Comunque, anche con questa configurazione mi sono creato due scriptini per attivare/disattivare xgl, e il gioco è fatto.

P.S. il metodo degli scriptini, sia per xgl che per aiglx, non lo ho copiato da nessuno: sicuramente ci saranno altri metodi, forse anche migliori, ma il fatto che siano frutto di quello che ho pensato ed ho realizzato mi fa piacere, significa che ho imparato (perlomeno minimamente, passatemela) a "ragionare" con linux.

Ciao, e grazie ancora

Chi è investito di un'autorità si trasformerà inevitabilmente, secondo una legge sociale immutabile, in un oppressore ed in uno sfruttatore della società. (M.A. Bakunin)



Ritratto di anubis
#4

Inviato da anubis il Sab, 02/02/2008 - 10:01.

Re: voto 9!

Quote:

nvece per la questione di zypper install, hai perfettamente ragione, però pensavo di fare una guida "per tutti", e l'utente normale difficilmente usa zypper (anche se effettivamente è comodo quanto, e forse più, di one-click-install)

bhe come detto primo: tolto "zypper install" quelli sono i pacchetti necessari, si portano dietro tutte le dipendenze senza compiz-manager

ovvero: installate da yast questi pacchetti: ..... (quelli che stanno dopo "zypper install"

a proposito..tutti i pacchetti "-devel" che vuoi far installare sono assolutamente inutili per far funzionare compiz, servono solo a chi vuole compilarsi autonomamente i plugins!

Quote:

il fatto è che se spengo solo la fusion icon, il problema dei video che non si vedono (o non si vedono bene)mi rimane, perchè comunque nell'x.org rimane aiglx attivo.

l'unico problema dei video riguarda quando li metto a tutto schermo..io ho nvidia, e se apro un video con vlc per esempio e faccio doppio click per mandarlo a tutto schermo mi esce un alone nero..una cosa orribile..colpa del composite e non di aiglx..

p.s. leggendo meglio.. chiedi di fare un reboot!! non sarebbe meglio un semplice riavvio di xorg??

Quote:

Non c'è niente da fare: aiglx ancora non è all'altezza di xgl

drivers nvidia/ati a parte...ma stai scherzando vero?? :-o :-o :-o

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el



Ritratto di Alfio
#5

Inviato da Alfio il Sab, 02/02/2008 - 13:54.

Re: voto 9!

Per l'impegno e l'impostazione della guida bene.
Grazie .
Ciao



Ritratto di AL9000
#6

Inviato da AL9000 il Dom, 03/02/2008 - 12:02.

Re: voto 9!

Quote:

Alfio ha detto:
Per l'impegno e l'impostazione della guida bene.
Grazie .
Ciao

Di niente, spero di aver reso un servizio alla nostra comunità.

Ciao

Chi è investito di un'autorità si trasformerà inevitabilmente, secondo una legge sociale immutabile, in un oppressore ed in uno sfruttatore della società. (M.A. Bakunin)



Ritratto di deedrew
#7

Inviato da deedrew il Mar, 05/02/2008 - 02:57.

Re: voto 9!

Ho seguito la tua dettagliatissima guida, ma purtroppo nel mio caso non funziona, probabilmente anche perchè sono ancora poco pratico di Linux. Quando attivo Compiz da Fusion-Icon mi ritrovo con una bella schermata bianca dove vedo solo il mouse.

Ho cercato di seguire alla lettera le tue indicazioni, ma ho trovato alcune differenze:

1) Se inserisco il campo :Identifier "aticonfig-Device[0]" in xorg.conf, dopo aver fatto il reboot il sistema non passa alla modalità grafica e risponde in modo terrificantemente lento ai comandi.

2)Probabilmente perchè ho un sistema x64, il file data.py trova in /usr/lib64/python2.5/site-packages/FusionIcon/data.py
anzichè in /usr/lib/python2.5/site-packages/FusionIcon/data.py

3) In /usr/X11R6/lib e in /usr/X11R6/lib64 non trovo libGL.so.1 e libGL.so.1.2, ma un file che si chiama FGL.renamed.libGL.so.1.2. Ho provato a rinominare questo file e a copiarlo in /usr/lib/ (quello proveniente da /usr/X11R6/lib) e in /usr/lib64 (quello proveniente da /usr/X11R6/lib64), ma nulla è cambiato.

Non so se qualcuno ha tempo e/o voglia di darmi una mano. Altrimenti pazienza, farò a meno degli effetti 3D ancora per un po'.

Ciao



Ritratto di AL9000
#8

Inviato da AL9000 il Mar, 05/02/2008 - 15:46.

Re: voto 9!

Quote:

1) Se inserisco il campo :Identifier "aticonfig-Device[0]" in xorg.conf, dopo aver fatto il reboot il sistema non passa alla modalità grafica e risponde in modo terrificantemente lento ai comandi.

come ho detto anche nella guida, la section device di xorg è molto "soggettiva", prova a copiarci quella che avevi con il tuo precedente xorg, solo con driver ATI e senza aiglx.
Poi aggiungi in questa sezione solo le opzioni che ho indicato, senza modificare il resto, e prova se va

Quote:

2)Probabilmente perchè ho un sistema x64, il file data.py trova in /usr/lib64/python2.5/site-packages/FusionIcon/data.py
anzichè in /usr/lib/python2.5/site-packages/FusionIcon/data.py

si, esatto

Quote:

3) In /usr/X11R6/lib e in /usr/X11R6/lib64 non trovo libGL.so.1 e libGL.so.1.2, ma un file che si chiama FGL.renamed.libGL.so.1.2. Ho provato a rinominare questo file e a copiarlo in /usr/lib/ (quello proveniente da /usr/X11R6/lib) e in /usr/lib64 (quello proveniente da /usr/X11R6/lib64), ma nulla è cambiato.

Anche moviemaniac ha riscontrato l'assenza di questi due files, non so che dire, da me c'erano.
Non è che mi invento le cose: ho preso questo metodo da uno degli ultimi post presenti nella discussione a questo link, e devo dire che questo passo per me è stato determinante per la riuscita del tutto.
Comunque prova a saltare quel passaggio e basta, proprio come dice moviemaniac, a cui funziona tutto senza questo step della mia guida.

Ciao

Chi è investito di un'autorità si trasformerà inevitabilmente, secondo una legge sociale immutabile, in un oppressore ed in uno sfruttatore della società. (M.A. Bakunin)



Ritratto di deedrew
#9

Inviato da deedrew il Mer, 06/02/2008 - 00:30.

Re: voto 9!

Probabilmente avevo installato male i driver ATI, cioè con il sistema automatico. Li ho disinstallati e re-installati generando l'rpm.
Ho ripetuto la tua guida e tutto torna (solo "aticonfig-Device[0]" continua a non funzionare).

Grazie per il prezioso aiuto!



Ritratto di Paulo
#10

Inviato da Paulo il Lun, 11/02/2008 - 06:28.

Re: voto 9!

Ciao, io ho seguito passo passo la tua guida, al riavvio mi si presenta non più in veste grafica ma bensì testuale, quindi ho dato il comando sax2 -r e dopo aver dato conferma ho riavviato il pc che mi è tornato in veste grafica, il compiz icon si avvia perfettamente ma effetti zero allora apriro il gestore delle impostazioni non mi apre nulla... inoltre noto con stupore che la mia scheda wireless (funziona tramite ndiswrapper) non funziona, allora vado a sostituire il file xorg.conf con quello vecchio. Adesso la scheda wireless funziona ma per quanto riguarda compiz non va nulla... Cosa posso fare? :-o