Installare Vista su un sistema dualboot con XP e openSuse

Dom, 18/03/2007 - 16:16

Installare Vista su un sistema dualboot con XP e openSuse

Inviato da capitanharlock 1 commento
Ragazzi invio un breve articolo per facilitare chi sul proprio personal computer avesse xp e openSuse e volesse aggiungervi anche Vista pur avendo installato windows xp per usare applicazioni ancora incompatibili con windows Vista.
Innanzitutto premetto che la guida è rivolta a chi ha già windows xp e openSuse e vuole aggiungere Vista.

Prepariamo il disco ad ospitare windows Vista:

Creiamo una partizione sull ' hard disk per installare vista.
Installiamo windows Vista ricordando che i sistemi windows non possono essere installati su partizioni secondari.
Dopo la procedura di installazione riavviamo il personal computer.
Ora noteremo che al riavvio compare solo il bootloader di windows vista che ci consente di avviare xp o vista.
Ora per ripristinare openSuse inseriamo il dvd nell'unità ottica e durante la fase iniziale dell'installazione sceglieremo l' opzione aggiorna.
Terminata questa operazione riavviando ,compare il nostro amato grub.
Allora andiamo in Yast e nella sezione per l'opzioni di boot
noteremo che tra i sistemi che grub carica all' avvio manca solo vista e scegliamo l' opzione "chain" poi troviamo la partizione su cui è installato vista (la riconosceremo facilmente se xp e openSuse hanno dimensioni differenti dalla partizione di vista),trovata questa partizione la rinominiamo vista e salviamo .
Al successivo riavvio compare grub con all' interno anche la voce vista.

Nota se carichi vista noterai che dopo grub parte il bootloader di vista che ti chiede se vuoi avviare windows xp o windows vista,
Non ho ancora capito come procedere ma presumo che si possa ovviare a ciò modificando le opzioni di boot di windows vista.





Commenti

Ritratto di Alfio
#1

Inviato da Alfio il Mar, 20/03/2007 - 20:59.

Ecco come dovrete fare ....

Ecco come dovrete fare una guida mi rivolgo all'autore sulle modifiche che ho fatto per non cestinarla ma invogliare a scrivere.
Ciao