News in Commento

Lun, 03/12/2007 - 17:36

IBM e Novell: insieme per la PA italiana

Inviato da tremalnaik

Dopo aver migliorato l’efficienza sul fronte dei server, ora la Pubblica Amministrazione italiana è impegnata in progetti di innovazione con un occhio ai budget e alla riduzione dei costi. E per far fronte a nuove modalità operative e offrire migliori servizi, IBM e Novell propongono una soluzione integrata per il desktop, semplice da usare che consente la collaborazione aziendale su piattaforma Linux. Una proposta che rappresenta un’opportunità di risparmio ma anche grande libertà di scelta per non rimanere vincolati a un singolo ambiente operativo proprietario o ad un singolo fornitore.

http://www.datamanager.it/articoli.php?visibile=1&idricercato=22400" target="_blank">link




Ven, 30/11/2007 - 18:56

Suseitalia e Donazioni.

Inviato da Alfio

Ritengo utile ricordarlo che questo sito si mantiene attraverso le nostre donazioni.
I banner che vedete coprono solo una minima parte delle spese di mantenimento .
Se ritenete utile il lavoro svolto fino adesso potete fare una piccola donazione.
Diamo per scontato che cliccando sul l'indirizzo di suseitalia sia sempre accessibile mentre potremmo un giorno scoprire Il NO FOUND.
Ciao




Gio, 22/11/2007 - 09:43

Ancora violazioni alla gpl

Inviato da tremalnaik

BusyBox, uno dei progetti più noti ed importanti nell'ambito dell'embedded, è sempre piu' spesso usato all'intero di progetti di terze parti. Alcune volte questi progetti sono commerciali, ma essend BusyBox un prodotto GPL tutto il lavoro derivato deve essere rilasciato sotto la stessa licenza. Non la pensano così pero le due aziende High Gain Antennas e Xterasys Corp. of City of Industry, che sono state citate in giudizio proprio perchè il loro software proprietario (alla base dei loro apparati embedded) contiene codice GPL.

http://www.linux.com/feature/121917"




Gio, 22/11/2007 - 09:34

Intel e Microsoft in combutta contro Linux

Inviato da tremalnaik

Non è ben chiaro cosa ci sia dietro e cosa ci sia di vero nelle affermazioni e nei documenti presenti al link di questa notizia, ma sembra che Microsoft abbia fatto un accordo con Intel affinché tutti i distributori di PC Desktop basati su Intel debbano vendere insieme al computer anche una licenza di Windows. Se la notizia fosse vera si aprirebbero molte strade diverse, tra cui la violazione del Clayton Act americano.

http://groups.google.com/group/comp.os.linux.advocacy/msg/79b9d7d445faa7de"




Mar, 13/11/2007 - 13:04

Accordo tra Novell, RedHat e BitDefender

Inviato da Vincenzo79

BitDefender difenderà Novell Linux e RedHat

Negli accordi stipulati tra Novell e RedHat, BitDefendere prodotti per la sicurezza dei Mail Server e per Samba sarà disponibile sul Catalogo IVS di RedHat e sul sito web Technology Partners di Novell.
Per info:
http://www.giadanet.it//index.php?option=com_content&task=view&id=268&Itemid=78