News in Commento

Mar, 08/02/2005 - 23:47

Campagna pubblicitaria

Inviato da Stefano

Cari Utenti di ILDN,
questa lettera aperta a tutti voi, è per comunicarvi che siamo stati contattati dalla Microsoft per una campagna pubblicitaria (banner) nei nostri siti. Senza entrare nel merito del tipo di campagna, ci rendiamo conto che oggi siamo di fronte ad una scelta, sì, siamo non solo noi, ma anche voi.

Cosa significa questo, se la Microsoft ha pensato di avviare una così vasta campagna di marketing (non siamo coinvolti solo noi ma anche altri come Punto Informatico e LinuxJournal.it), una ragione deve pur esserci. Forse il pinguinozzo è cresciuto più delle aspettative. Quindi è giunto il momento di sapere se gli utenti Linux sono così forti o se l'uso della piattaforma OS è solo perchè "tanto è gratis".

Il nostro network ci è costato molto lavoro e svariati soldi, è il momento di avere dei ritorni economici che almeno ci giustifichino le spese effettuate. Mai ci è banelata l'idea che si potesse diventare ricchi con questi siti. Ora, potremmo accettare il denaro di Microsoft e rientrare, in parte, delle spese sostenute.

Oppure, ci è venuta in mente una idea non male. Perchè invece di prendere i soldi di Microsoft non apriamo una sottoscrizione? Tassarsi di 5 o 10 euro ci permetterebbe di coprire le spese, restare indipendenti, poter prendere in considerazione un aumento dei servizi.

Stà a voi decidere, se saremo sostenuti non accetteremo la campagna Microsoft, se non lo saremo, accetteremo la campagna, voi rimarrete schifati, ma almeno garantiremo un futuro al network.

Siamo sicuri che avremo un grande appoggio da voi, per questo vi scriviamo così apertamente, come le idee ci sono venute.

Un servizio libero, è libero solo se sostenuto da chi ne usufruisce.

Il Team di ILDN




Lun, 17/01/2005 - 23:01

Driver ATI per X.ORG 6.8 anche a 64 Bit.

Inviato da fisca

Ciao a tutti,
è ora disponibile il nuovo driver ATI per X.ORG. Laughing

Pagina Driver

Come al solito per qulasiasi problema vi consiglio di leggere le FAQ reperibili alla seguente URL:

http://www.ati.com/support/faq/index.html

Buon Divertimento




Mer, 12/01/2005 - 10:29

E Bil Gates va in crash

Inviato da cosmico

Fonte www.articolo21.org

E' già un cult, viaggia negli scambi peer to peer alla velocità della luce; è il filmato di Bill Gates che all'International Consumer Electronics show di Las Vegas, presenta in anteprima le ultime meraviglie della Microsoft. L'uomo più ricco del mondo era lì in piedi di fronte alla platea,era lo speech d'inizio anno e nessuna delle sue nuove creature rispondeva ai comandi. Il telecomando dell'avveniristico Media Center (un concentrato di intrattenimento digitale che la casa di Redmond "garantiva" in pochi click) non funzionava, i tasti si inceppavano, imbarazzo. Stessa scena:computer impazzito, imbarazzo e ghigni, quandi il suo productor manager ha tentato di lanciare Internet Explorer e poi per una terza volta ancora, durante la presentazione di un gioco per XBox, è andata in scena la rivolta delle macchine.
Ovvio che nel perfido mondo informatico la sequenza sia andata a ruba. All'inizio si poteva vedere sul sito della Microsoft, ora è scomparsa, c'è solo un edulcorato resoconto. Ci si può fare un idea della scena di Las Vegas leggendo il testo della presentazione che è ancora disponibile online.
Il filmato è però protetto da copyright, su www.zeusnews.com ci sono i dovuti accorgimenti per cavarsela nella Rete. Leggiamo che " ci sono numerosi siti che offrono un link alla versione integrale del video, che dura oltre un ora e "pesa" circa 170 Mb, ma distribuire una copia integrale viola il copyright di Microsoft".
Poi avvertono che, per il diritto di citazione, frammenti di video possono essere pubblicati senza incappare in guai con la legge e quindi ci regalano la dritta: "un breve montaggio dei problemi di telecomando di Gates e del crash della Xbox è diponibile presso casperize.com".




Mar, 11/01/2005 - 05:31

Forum: netiquette e regole

Inviato da Stefano

Il progetto ILDN sta crescendo vertiginosamente, riusciamo a malapena a stare dietro a tutti i portali, la conseguenza è che abbiamo dovuto ritoccare le regole "di sopravvivenza" con cui è nato questo progetto.

Ovviamente tali modifiche saranno atte a tenere alto il valore ed il servizio che fino ad oggi vi abbiamo proposto, nulla se seguirete queste regole di "buon senso" limiterà la vostra possibilità di interagire con il portale.

Come sempre le regole saranno chiare e ben scritte, in modo tale da stabilre prima e non avere fraintendimenti dopo.

Abbiamo aggiornato la
NETIQUETTE sul buon uso del Forum ed abbiamo aggiunto un'autorevole testo di Eric Raymond sulle REGOLE PER POSTARE .

Vi esorto a leggere riga per riga questi documenti, saranno non solo utili per utilizzare al meglio questo portale, ma vi torneranno sicuramente utili in altre realtà al di fuori di ILDN, dove vige il rispetto degli utenti.

Sperando che il sistema possa continuare ad offrirvi il meglio, confidiamo in voi utenti nella riuscita della nostra missione che è ILDN.




Dom, 02/01/2005 - 23:35

ILDN - Messaggio di Solidarietà.

Inviato da paolo

Lo staff di ILDN, si unisce al cordoglio per le vittime del maremoto che ha devastato l'Asia e che ha ferocemente strappato migliaia di vittime di tutte le nazionalità.

Il sisma, il quinto più potente in assoluto degli ultimi cento anni, ha innescato una gigantesca onda di marea (tsunami) che si è abbattuta sulle coste del subcontinente indiano e dell?Asia sud-orientale. Il maremoto ha colpito con immane violenza i villaggi costieri e le comunità di pescatori, uscite in mare senza avere ricevuto alcun preavviso.

Non si può assolutamente rimanere impassibili di fronte a queste catastrofi naturali, su cui l'uomo ancora oggi non puo niente, apriamo questo piccolo spazio per lanciare dal nostro piccolo il nostro grido di Solidarietà con la speranza che almeno per una volta ogni ideologia politica e ogni diversità sociale venga messa da parte per aiutare chi oggi ne ha realmente bisogno.

Qui di seguito riportiamo diversi link alle organizzazioni ufficiali che si stanno mobilitando per la causa:

Medici senza frontiere
Unicef
Save the children
Emergency

Oppure inviare un SMS al solo costo di un 1 Euro esentasse, al numero 48580 disponibile da ogni operatore.

Lo staff di ILDN:
Paolo Mainardi
Stefano Mainardi
Glauco Zuccaccia