Stai navigando nella categoria Novell

Mer, 14/02/2007 - 03:43

Novell e Intel insieme per migliorare Xen

Inviato da Pulcinocosmico

E' atteso per oggi l'annuncio da parte di Novell e Intel di un software sviluppato congiuntamente che dovrebbe migliorare le prestazioni di Windows su Xen...
L'articolo qui :ilsoftware.it




Mer, 07/02/2007 - 01:11

Novell: FSF non può fermarci

Inviato da Alfio

Non tarda la risposta di Novell nei confronti di FSF.

Novell nel tranquillizzare i suoi clienti di Suse dichiara che negli estremi che non si raggiunga un accordo con FSF continuerà a vendere Linux Suse facendo in modo che le due licenze gpl2 e gpl3 nei casi estremi vengono adottate entrambi . Per raggirare un futuro blocco di FSF.
Anche se Novell dichiara che non ci saranno ostacoli a trovare un compromesso con FSF.

Punto Informatico.it




Dom, 04/02/2007 - 22:34

La FSF minaccia di impedire a Novell la distribuzione di Linux

Inviato da ap1978

La notizia è comparsa su Reuters:

Ecco la traduzione integrale.

Da Jim Finkle
BOSTON (Reuters) - La Free Software Foundation sta riconsiderando il diritto di Novell Inc di vendere nuove versioni del sistema operativo Linux dopo che la comunità open-source ha criticato Novell per aver sottoscritto un accordo con Microsoft Corporation.

"La comunità vuole fare tutto ciò che può per interferire con questo accordo e con accordi simili a questo. Essa ha ogni ragione per essere profondamente preoccupata che questo sia l'inizio di una important aggressione sui brevetti da parte di Microsoft", ha detto venerdì Eben Moglen, consulente legale della Fondazione.

La fondazione controlla la proprietà intellettuale di parti chiave del sistema operativo open-source Linux. Novell ha irritato membri della comunità open-source che sviluppano Linux e altri programmi gratuiti in November, quando ha sottoscritto un accordo d'affari di ampia portata con Microsoft.

I critici hanno chiesto al consiglio di punire Novell impedendole di distribuire nuove versione del software Linux, ha detto Moglen.

Linux è il più popolare esempio di software open-source. A differenza di software proprietari come Microsoft Windows, il software open-source consente agli sviluppatori di condividere il codice, di aggiungere funzioni ed è solitamente disponibile gratuitamente.

Moglen ha detto che il consiglio non ha ancora preso una decisione sulla questione, me che egli si aspetta di annunciarla entro due settimane.

Se la fondazione decidesse di agire, il provvedimento si applicherebbe alle nuove versioni di Linux, con una licenza [ndt: GPL3] che entrerà in vigore da Marzo.

John Dragoon, vice presidente anziano e direttore del marketing di Novell, ha evitato di commentare dicendo che sarebbe prematuro speculare su come il problema sarebbe risolto.

"Guarderemo la decisione finale e reagiremo di conseguenza", ha detto.

Compagnie del software come Novell vendono versioni standardizzate di programmi open-source con funzioni personalizzate, piani di manutenzione e supporto tecnico.

Le vendite di Linux rappresentano il 5% dei 967 milioni di dollari di reddito che Novell ha riportato l'anno scorso. L'accordo con Microsoft si è trasformato in un generatore di denaro contante, poiché richiede a Microsoft di fare due pagamenti per un totale di 340 milioni di dollari.

Le due compagnie si sono accordate per vendere insieme i loro prodotti e per sviluppare tecnologie per semplificare l'uso di Linux assieme a Windows. Inoltre si scambieranno reciprocamente le rispettive proprietà intellettuali.

I membri della comunità open-source hanno chiesto a Novell di rinunciare all'accordo, dicendo che minerebbe la posizione brevettuale di Linux e darebbe a Microsoft la possibilità di favorire i suoi prodotti rispetto a Linux e ad altri applicativi open-source.

Katherine Egbert, analista di Jefferies & Co, ha detto che gli affari di Novell ne soffrirebbero qualora le fosse impedito di usare nuove versioni di Linux.

Dovrebbe incrementare gli investimenti in ricerca e sviluppo per aggiornare il proprio software senza l'accesso alle ultime versioni del codice open-source fornito dalla Fondazione.

Le azioni Novell hanno perso due centesimi, a 7.16$ sul Nasdaq. La borsa probabilmente venderà prima che la fondazione renda nota la sua decisione, in modo che gli investitori si tutelino per evitare lo scenario peggiore, dicono gli analisti.

"Agli investitori non piace l'incertezza", ha detto Egbert. "Questo fatto non è positivo perché crea incertezza attorno alla road map tecnica".qui




Sab, 03/02/2007 - 23:04

Novell e LinuxFormat realizzano l'applicazione dei tuoi sogni

Inviato da ap1978

Novell e LinuxFormat stanno raccogliendo spunti per realizzare con Mono un'applicazione richiesta dagli utenti.

http://gnomedesktop.org/node/2873

L'idea si chiama "Make it with Mono". Per partecipare ci si deve registrare sul sito:

http://www.linuxformat.co.uk/makeitwithmono/index.php

e descrivere l'applicazione che desiderate. Le proposte saranno votate e la vincente sarà realizzata con Mono.

Nota: L'applicazione non deve essere eccessivamente complessa. Deve essere qualcosa di realizzabile in alcune settimane da un team di sviluppatori esperti. Come si legge nelle FAQ, è inutile chiedere di portare AutoCAD su Linux.




Mer, 24/01/2007 - 01:09

Novell: lasciate perdere Vista, usate Linux

Inviato da Alfio

Novell afferma che la propria distribuzione sia superiore a Windows Vista...
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1860374&r=PI

Cosa ne pensate?
Ciao




Ven, 12/01/2007 - 20:25

SLED ha vinto il 2007 Technology of the Year Award

Inviato da ap1978

SuSE Linux Enterprise Desktop 10 ha ricevuto da il Technology of the Year Award per il 2007.

Ecco l'annuncio ufficiale dal sito Novell:

http://www.novell.com/news/press/item.jsp?id=1267




Lun, 01/01/2007 - 03:17

Jeremy Allison intervistato su BoicottNovell

Inviato da ap1978

Jeremy Allison rilascia un'intervista al sito www.boicottnovell.com

http://boycottnovell.com/2006/12/31/jeremy-allison-interview/

In essa dice di aver abbandonato Novell perché l'accordo tra Microsoft e Novell, nella parte relativa ai brevetti, lede gli intenti della GPL 2.
Afferma infine che nel lungo periodo l'accordo sarà dannoso, soprattutto in termini di immagine, per Novell e che non servirà ad aumentare le sue quote di mercato.




Mer, 27/12/2006 - 00:34

Hubert Mantel torna a Novell

Inviato da ap1978

Hubert Mantel, co-fondatore della vechia SuSE, che un anno fa lasciò Novell tornerà a casa:

http://www.datamanager.it/articoli.php?idricercato=17639




Ven, 22/12/2006 - 08:15

Jeremy Allison si è dimesso da Novell

Inviato da laguna

Alla fine di dicembre Jeremy Allison sviluppatore di Samba lascerà definitivamente Novell, con un cominicato ufficiale
reperibile quìJeremy si dimette da novel per protestare contro l'accordo Novel-Microsoft.