Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Sab, 18/11/2006 - 15:19

Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Inviato da Stefano 46 commenti

Ebbene, tutte le perplessità nate nella comunità GNU/Linux sono diventate reali, il CEO di Microsoft dichiara apertamente che Linux viola la loro proprietà intelletuale.

Sono le parole che gli sono scappate durante il keynote tenuto al PASS (Professional Association for SQL) di Seatlle.
Ballmer ha dichiarato che l'alleanza con Novell è stata fatta poichè Linux viola la priorietà intelletuale ed ha aggiunto che "Vogliamo gli appriopriati ritorni economici dalle nostre innovazioni".

L'accordo fra Novell e Microsoft a questo punto risulta chiarissimo, Novell ha fatto questo accordo per non vedersi citata in tribunale da Microsoft per violazione della priorietà intelletuale pagando un inutile tassa sull'innovazione.

Poca fiducia nella GPL e nel codice Linux? Il solito FUD della Microsoft?
Una mossa che a mio parere si ritorcerà presto contro Novell.

Ballmer nell'intervista continua dicendo che "Novell ci sta pagando per garantire ai propri clienti un adeguata tutela"
Spiega anche che stanno "lavorando" con altri vendor, "Suse non è l'unica priorità".

Non ci resta che aspettare a questo punto la risposta di Novell a queste poco promettenti dichiarazioni di Ballmer.

Non vi sembra di assistere ad un nuovo caso SCO?

Sono francamente molto perplesso.

Fonte dell'articolo:
http://www.computerworld.com.au/index.php/id;839593139;fp;16;fpid;1


In:



Commenti

Ritratto di ntropia
#1

Inviato da ntropia il Sab, 18/11/2006 - 21:30.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Ok, nei commenti sulla notizia dell'accordo di Microsoft e Novell, sono riuscito a trattenermi Smile, ma ora che Stefano ha ufficializzato la discussione, diventa inevitabile.

eNjoy



Ritratto di Alfio
#2

Inviato da Alfio il Sab, 18/11/2006 - 21:39.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

La Novell ho si tira fuori ho accende la miccia per fermare l'open source ..
Che rabbia ed impotenza l'unica cosa sarebbe sabotare la sled è cosi via o passare ad kubuntu..
Ciao



Ritratto di umountbrain
#3

Inviato da umountbrain il Sab, 18/11/2006 - 21:45.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Adoro suse, la ritengo superiore nel bene e nel male a molte altre distro (anche ubuntu/kubuntu), ma questa forse è la goccia che mi farà abbandonare definitivamente novell/suse....

Mi spiace, visto anche i positivi commenti scritti da chi ha provato la beta di suse 10.2, ma c'è un limite a tutto.

O chiariscono veramente com'è l'accordo da loro fatto o si passa ad altro.....

Ciao

P.S.: anche secondo me alla fine l'unica che ci rimetterà è novell!



Ritratto di ap1978
#4

Inviato da ap1978 il Sab, 18/11/2006 - 23:17.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Ho già commentato le parole di Ballmer nella discussione riguardante l'accordo tra Microsoft e Novell.

SuSE è diventata la mia distribuzione per ragioni tecniche e di facilità d'uso. Per queste stesse ragioni lo resterà finché questi presupposti rimarranno validi.

Con questo tolgo il disturbo.

Ciao

ap Big Grin



Ritratto di barravince
#5

Inviato da barravince il Sab, 18/11/2006 - 23:37.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Ciao,
Novell ha comunque rilasciato openSUSE, quindi non vedo come ci dovrebbe toccare, noi utenti open, perchè passare a kubuntu? io mi sono iscritto alla mailing di sviluppo factory, e li ti rendi conto quanto aiuto puoi dare, openSUSE è il mio primo linux, e sarà il mio ultimo (tranne per slurp Laughing ), ma basta con le parole eroiche.
Avevo detto "aspettiamo, vediamo come si evolve la situazione, poi commenterò veramente...", en bhe!!!! ecco la mossa che stavo aspettando (pecco di presunzione forse Wink).
Secondo me per il software non ci tocchera tranne che molto di fondo, ma per miei ideali sto prendendo in considerazione di cambiare aria, anche se suse resterà il mio amore per quel che è linux.
Saluti

Vincenzo Sad



Ritratto di umountbrain
#6

Inviato da umountbrain il Dom, 19/11/2006 - 05:09.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Anche per me suse è la distro "ideale": facile, yast è uno strumento stupendo, ecc. ecc.
Purtroppo però molte scelte effettuate negli ultimi tempi mi lasciano perplesso.

Anche quando molti utenti criticavano suse 10.1 io la difendevo a spada tratta, però ora ci penso 2 volte....
Vedremo come si evolverà la situazione, poi deciderò.
Kubuntu la trovo una distro buona, ma ubuntu/kubuntu la ritengo una distro sopravvalutata, di moda: in tanti dicono che suse è lenta, ma kubuntu l'ho trovata meno reattiva di suse, il riconoscimento hw non ha paragone, ecc. ecc.
Sto seguendo altre distro, che al momento sono "inferiori" a suse, ma se le brutte notizie vengono confermate e magari peggiornao, emigrerò definitivamente verso nuovi lidi, magari con difficoltà, ma se questa è l'unica soluzione.....

Ciao



Ritratto di barravince
#7

Inviato da barravince il Dom, 19/11/2006 - 09:21.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Ciao,
Le uniche due che ho sempre considerato al livello SuSE sono Mandriva e Fedora, comunque aspettate la 10.2 GM, e poi mi dite...

Vincenzo



Ritratto di lelec
#8

Inviato da lelec il Dom, 19/11/2006 - 10:58.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

la pietra dello scandalo secondo me e' mono
tutti gli sviluppatori che utilizeranno mono anche per le applicazioni open source in qualche maniera avranno a che fare con i brevetti microsoft

poi quello che e' piu ridicolo nell'accordo e' che la comunita' e' protetta dai brevetti ma solo se non ci fai dei soldini con il software

praticamente leva ogni tipo di "bisnes"
e dove c'e il "bisnes" la microsoft incassa
anche dalle applicazioni opensource di terzi

un mio pensiero
ma e' cosi indispensabile mono!!!!!
per fare delle applicazioni win-linux o piu' facilmente portabili
se il prezzo da pagare e' questo

adesso sun ha rilasciato java in GPL quindi......

|L|E|L|E|



Ritratto di ferdybassi
#9

Inviato da ferdybassi il Dom, 19/11/2006 - 13:29.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

Io sono d'accordo con lelec. Il problema è Mono? Vabbè, ne farò a meno, e ringrazierò Sun per la GPL di Java... Zen è fatto in Mono? E allora cambierò.. le alternative per fortuna non mancano.
Per il resto, sono d'accordo anche con chi dice che alla fine openSUSE sarà toccata poco da questa storia, ma secondo me il problema sta a monte: usare openSUSE significa aumentare in qualche modo il "potere" di Novell e francamente adesso come adesso non mi va... La strategia di Microsoft adesso appare piuttosto chiara: guerra aperta a Linux e nuove SCO ad oltranza, e Novell NON ha fatto quello che diceva di aver fatto nelle sue bugiardissime faq, "interazione, interoperabilità, clienti, bla bla bla...". Si è solo cautelata, sbattendosene di tutto il resto del mondo Opensource... Io capisco il discorso del profitto e tutte queste cose, ma sparare balle grandi come una casa, questo no.
Per i server che installerò da qui in avanti andrò deciso su Debian, per i desktop consiglierò Fedora o Ubuntu, ben consapevole che sono inferiori a SUSE. Però preferisco una cosa inferiore, ma onesta e chiara, a una cosa migliore ma che fa accordi poco chiari, dice una cosa e ne fa un'altra e, soprattutto, MENTE. Perchè le FAQ sul sito di Novell non spiegavano mica quello che Mr. Ballmer ha avuto la bontà di chiarire al mondo...
Passo e chiudo.

PS: da fonte slashdot apprendo che Microsoft ha tentato la stessa mossa con Red Hat, la quale gli ha chiuso la porta in faccia.
Io non ho mai amato troppo Red Hat, ma ora come ora non posso fare a meno di aver voglia di sostenerli e di provare ammirazione per chi, quantomeno, difende coerentemente il mondo nel quale ha installato il proprio business.

Ulteriore commento: il fatto che Microsoft stia tentando la via dell'accordo con diverse "aziende linux" secondo me ha il solo scopo di legarle e di vincolarle, prima di scatenare la battaglia contro tutti gli altri. Della serie: vuoi che il tuo linux sopravviva? Allora legati a noi, perchè tutti gli altri saranno sterminati...
Alla faccia di chi sosteneva che l'accordo era vantaggioso più per Novell che per Microsoft stessa.
Vero, in parecchi qui dentro abbiamo pensato male, ma mi sembra che avessimo azzeccato in pieno. Lo avevo detto e lo ripeto ora, perchè repetita iuvant: gli unici accordi che storicamente Microsoft ha stretto sono stati per proprio tornaconto e per annientare i concorrenti...
Da utente SUSE fin dalla 5.3 sto attraversando una specie di lutto informatico
Sad

Amministratore di
www.it-opensuse.org



Ritratto di ap1978
#10

Inviato da ap1978 il Dom, 19/11/2006 - 15:20.

Re: Ballmer: Linux usa la nostra proprieta intelletuale!

@barravince: Ti ho visto sulla mailing list. Bravo, bravo. GIronzolo anche io da quelle parti, dove, per fortuna, la questione MS-Novell non si sente quasi. Se passi su #suse@freenode oppure su #opensuse-factory@freenode o su #opensuse-chat@freenode fammi un fischio. Riconoscerai subito il mio nick Wink

Ciao

ap Big Grin