Sito del Senato passa a Linux

Ven, 24/09/2004 - 19:10

Sito del Senato passa a Linux

Inviato da Stefano 1 commento

Il sito internet, esterno ed interno, di Palazzo Madama passa a Linux che ormai sta per varcare il 50% dei sistemi operativi del Senato. Una scelta adottata gia' da importanti istituzioni nel mondo in vista del pluralismo informatico. 'Sono molto lieto che i nuovi servizi implementati dal Senato della Repubblica siano stati sviluppati su linux', afferma il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana, presidente dell'intergruppo bicamerale per l'Innovazione Tecnologica.

[N.D.R] Finalmente qualcosa si sta muovendo anche in Italia, speriamo che sia il primo passo verso un cambiamento.

Fonte:
http://www.ansa.it/awnplus/internet/news/2004-09-23_2759234.html


In:



Commenti

Ritratto di r3g-ik
#1

Inviato da r3g-ik il Ven, 01/10/2004 - 12:39.

Re: Sito del Senato passa a Linux

Da notare che il nuovo sito è conforme agli standard w3c (HTML 4.01 Transitional)
Wink

[edit]
strano.. ora non lo è più :-o
[/edit]