DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Lun, 07/05/2007 - 16:29

DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Inviato da ap1978 20 commenti

DELL ha firmato una partnership con Microsoft e Novell per migliorare l'interoperabilità tra Windows e Linux.

"Dell è il primo fornitore di sistemi di grandi dimensioni ad allinearsi con Microsoft e Novell in questa collaborazione, e intendiamo essere leader in questo settore", ha dichiarato Rich Becker, un vicepresidente del gruppo DELL.

"L'adesione di Dell all'accordo tra Novell e Microsoft riflette la crescente realtà di mercato: le due piattaforme del futuro sono Linux e Windows, e i clienti vogliono che lavorino meglio insieme", ha detto Susan Heystee, vice presidente e general manager delle alleanze strategiche di Novell

Fonte: http://www.businessweek.com/ap/financialnews/D8OVALQ80.htm


In:



Commenti

Ritratto di ap1978
#1

Inviato da ap1978 il Mar, 08/05/2007 - 21:32.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Quote:

quando tenti di aprire un file multimediale che non puoi riprodurre ti si apre una finestra che ti guida all'aggiunta del repo e all'installazione dei pacchetti.

o si potrebbe creare un repo con tutto quello che riguarda multimedia.

Novell questo non potrà mai farlo, senza pagare le licenze ai proprietari dei diritti sui formati.

Quote:

anche l'idea di metterli nel dvd non è male, ma onestamente già 59 dollari per openSUSE mi sembrano troppi.

L'aumento di 10-20 dollari è quanto chiesto dai proprietari dei formati per concedere la licenza. E sembra non esserci molto margine di trattativa.

Se i codec saranno inclusi in SLED, anche il suo costo aumenterà della stessa cifra.

Ciao

ap Big Grin



Ritratto di renegate
#2

Inviato da renegate il Ven, 11/05/2007 - 18:41.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Il problema non sono i codec, ma poter visualizzare i contenuti multimediali dei siti internet alla pari di microsoft.
Se devo pagare un sistema operativo linux allora deve essere almeno meglio di windows 2000. Questo vuol dire meno problemi sui driver, contenuti multimediali visualizzabili senza problemi, semplicità di installazione.
Suse per ora ha il vantaggio di essere installabile gratuitamente, ma se un giorno la microsoft rendesse installabile gratuitamente windows 2000 non credo che mi converrebbe usare suse

Linux user number 446455



Ritratto di ap1978
#3

Inviato da ap1978 il Sab, 12/05/2007 - 18:27.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Quote:

Il problema non sono i codec, ma poter visualizzare i contenuti multimediali dei siti internet alla pari di microsoft.
Se devo pagare un sistema operativo linux allora deve essere almeno meglio di windows 2000. Questo vuol dire meno problemi sui driver, contenuti multimediali visualizzabili senza problemi, semplicità di installazione.
Suse per ora ha il vantaggio di essere installabile gratuitamente, ma se un giorno la microsoft rendesse installabile gratuitamente windows 2000 non credo che mi converrebbe usare suse

Onestamente questo ragionamento fa acqua da tutte le parti. Se usi Linux perché è gratis, smetti di usare Linux e fatti un regalo. Windows è venduto a meno di 100 euro con un qualsiasi PC.

Non uso Linux né perché è gratis, né perché è open. Non mi interessa. Uso Linux perché è stabile, perché non mi fa temere che il PC si infetti ad ogni apertura di un browser o ogni volta che leggo la posta elettronica. Ma anche perché posso lasciare la mia workstation accesa per mesi senza riavviarla e senza notare rallentamenti spaventosi, come accade con Windows.

Se Windows fosse in grado di garantirmi le stesse cose, userei Windows, essenzialmente perché ha più applicazioni ed è più supportato.

P.S. Windows 2000 è ormai obsoleto. XP sopravvive a causa dei pasticci fatti in Vista, che ha richieste troppo esose per quello che offre.

Ciao

ap Big Grin



Ritratto di renegate
#4

Inviato da renegate il Dom, 13/05/2007 - 13:26.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Dobbiamo chiarire una cosa il sistema operativo non è una moglie con cui devi rimanere sposato a vita. Se trovo un sistema operativo migliore di windows 2000 allora cambio altrimenti non vado a cercarmi problemi. Vista ed XP non mi sono mai piaciuti e preferisco windows 2000 alle nuove versioni. Comunque Windows 2000 sp4 rimane uno dei migliori sistemi operativi mai sviluppato. Se poi vogliamo essere democratici anche altri sistemi operativi a loro tempo hanno dimostrato di essere ottimi e qui il mio pensiero va ad amiga (amen!) e mac os. Tra le distribuzioni linux suse è una delle più riuscite, ma non è ancora al livello di windows per un utilizzo domestico. Se Novell con una versione commerciale di suse mi risolve tutti quei problemi tecnici e di compatibilità, allora spendo volentieri i 100 euro per comprare suse. Ma se spendo 100 euro e devo diventare matto per ogni problematica di configurazione allora non è più un sistema operativo commerciale.
Per la stabilità sono pienamente d'accordo con te, ma non basta per vendere un prodotto per la fascia più importante del mercato ovvero quella dell'utente domestico.
n.b. windows 2000 se lo installa mio figlio di 10 anni, ci mette i giochi e senza chiedermi nulla, su linux non sa nemmeno come installare un gioco.

Linux user number 446455



Ritratto di lelec
#5

Inviato da lelec il Mar, 08/05/2007 - 22:27.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

da parte mia non sono favorevole alla inclusione di codec ma sarei per un'installazione per chi li vuole separata e in maniera piu' facile di come e' adesso
con i codec inclusi non sarebbe piu' opensuse

sarebbe meglio lasciare opensuse veramente open
per il resto sarei favorevole a una SLHD
suse linux home desktop commerciale con i codec, derivata da SLED con l'unica differenza e' quella di levare dalla sled qualche pacchetto e servizi che non sono necessari nell'utenza home e agguingerne qualcuno piu' mirato per l'utenza home

magari e' una stupidata ma la situazione la vedrei piu' o meno in questo modo

|L|E|L|E|



Ritratto di Lexgola
#6

Inviato da Lexgola il Mar, 08/05/2007 - 23:20.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

E se si creasse un cd autoinstallante con i codec acquistabile separatamente, in modo da non aggiungere costi e lasciare "open" la distro originale, dando la possibilità a chi volesse acquistare i codec di poterlo fare, senza tribulare per l'installazione ed essere così in regola????
Magari è una cavolata ma io la lancio..........



Ritratto di ap1978
#7

Inviato da ap1978 il Mer, 09/05/2007 - 15:34.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

In fondo è quello di cui si parla. Vendere la distribuzione con i codec.

Il CD autoinstallante dei soli codec non credo sia conveniente per Novell dal punto di vista commerciale. Ma non sono sicuro.

Credo che la via sia di passare attraverso i plugin FLUENDO.

Ciao

ap Big Grin



Ritratto di boffo
#8

Inviato da boffo il Gio, 10/05/2007 - 19:56.

Re: DELL collaborerà con Novell e Microsoft

Ecco un video della DELL che dovrebbe spiegarci cosa hanno in mente.
http://media.dellone2one.com/dell/May2007/Judy_Chavis.ogg

È un video the ora (si scirve cosi?), cosi non vi servirà scaricare i codec proprietari!