OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Lun, 20/04/2009 - 17:12

OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Inviato da ap1978 11 commenti

OpenSUSE è stata scelta come sistema operativo OEM per una serie di mini-pc distribuiti da Shuttle Europe.

Le specifiche tecniche e i dettagli sono disponibili qui:

http://www.shuttle.eu/en/DesktopDefault.aspx/tabid-171/310_read-15252/


In:



Commenti

Ritratto di ferdybassi
#1

Inviato da ferdybassi il Lun, 20/04/2009 - 20:36.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Il link postato porta in una pagina che va in ASP Application Error...

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org



Ritratto di auris
#2

Inviato da auris il Lun, 20/04/2009 - 20:50.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Non riscontro alcun errore! La pagina viene caricata tranquillamente.

Se sei stanco di virus e schermate blu passa a Linux



Ritratto di Senofonte1
#3

Inviato da Senofonte1 il Lun, 20/04/2009 - 22:11.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

link funzionante anche per me

GRAZIE A DIO, SONO ATEO!

Il pensare è la ragione prima e ultima dell'umano essere (Senofonte1)



Ritratto di ferdybassi
#4

Inviato da ferdybassi il Lun, 20/04/2009 - 22:16.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Anche a me, adesso...
Meglio così.

Ciao ciao

Amministratore di
www.it-opensuse.org



Ritratto di anubis
#5

Inviato da anubis il Mar, 21/04/2009 - 01:00.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

sarà mio... uuuaaahahahahha :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

OpenSUSE Member,Packman Packager, Education Project Admin, LXDE Project Admin
Powered by http://en.opensuse.org/HP_Pavilion_dv6855el



Ritratto di Moreno
#6

Inviato da Moreno il Mar, 21/04/2009 - 08:14.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Ciao

Mi sembra un po' caruccio.

Mi sono da poco assemblato una macchina equivalente ma con 1 TB di HD e 2GB di RAM pagandola 270€ (però non ho il case Mini-ITX ne ho messo uno Micro-ATX).

Io ho utilizzato una MB Intel che non dispone però della porta DVI (penso sia un modello nuovo).

Comunque se pensate di farci lavori video cambiate idea, la 950 ha prestazioni davvero minime e per di più i driver Intel hanno qualche problemino di troppo a gestirla.

Io personalmente userò questa macchina come server per cui della scheda video me ne frego.

Ultima nota il processore Atom è fantastico mentre il ChipSet 945GC è ultra obsoleto e guarda caso l'unica ventola della MB non è sulla CPU ma sul ChipSet.

Ciao Ciao, Moreno

Ebbene sì confesso sono un infiltrato di http://www.mandrakeitalia.org ma mi piace girare il Mondo.
Profilo



Ritratto di AL9000
#7

Inviato da AL9000 il Mar, 21/04/2009 - 21:20.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Quote:

Mi sono da poco assemblato una macchina equivalente ma con 1 TB di HD e 2GB di RAM

beh, faccio i complimenti per le capacità di assemblaggio, ma mi sembra che tu abbia realizzato un sistema con prestazioni e consumi un pò differenti: il sistema in oggetto promette un consumo medio di appena 8 watt, cioè meno di una lampadina a risparmio energetico, quindi le caratteristiche hardware sono di un certo tipo. Non è che prometta di essere un'astronave.

Tornando al prodotto, devo dire che è davvero affascinante.

Sono molto contento di vedere la nostra distro su di un sistema così.

Peccato che in giro ci sia anche qualcosa di meglio e peccato che questo qualcosa monti winzozz o ubuntu (per carità, è solo un discorso di "campanilismo"). Mi riferisco ai fit-pc della compulab, in particolare a fit-pc2 su cui avevo messo gli occhi, anche se è un pò troppo caro. Caratteristiche quasi identiche all'oggetto di cui si discute, consumi ultra-bassi compresi, ma fanless (= zero rumore o quasi). Almeno abbiamo la consolazione di sapere che la nostra suse gira (quasi) senza problemi anche su questi.

Inoltre, sempre nello stesso segmento, c'è anche abaco o i koala, che tra l'altro sono prodotti italiani (anche loro con ubuntu di "serie").

Insomma, tanto di cappello per questo gioiellino...ma purtroppo arriviamo sempre un passo dopo.

Ciao

Chi è investito di un'autorità si trasformerà inevitabilmente, secondo una legge sociale immutabile, in un oppressore ed in uno sfruttatore della società. (M.A. Bakunin)



Ritratto di ap1978
#8

Inviato da ap1978 il Mer, 22/04/2009 - 06:11.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Beh dire che "arriviamo un passo" dopo è un po' un'esagerazione, visto che SUSE è il Linux di default su macchine Lenovo e HP, grazie alla partnership di Novell con i due produttori. Quanto ai netbook, SLED è su MSI wind, sull'HP mini, e ci sono trattative per espandere l'accordo con altri produttori. Qualcuno dirà "ma è SLED", beh sì, è SLED, e per una ragione: SLED funziona, e offre un lungo periodo di supporto, spesso maggiore del ciclo di vita della macchina.

Quanto all'offerta di cui si discute qui, il sistema non è certamente una workstation, e se leggete bene è indicato per applicazioni di tipo "basic", che non sono certamente la workstation per grafica, che vedrei meglio con un processore Xeon anziché un Atom.

Esiste anche un'altra versione che monta openSUSE: http://eu.shuttle.com/it/DesktopDefault.aspx/tabid-171/310_read-14745/ con processore dual core configurabile. Lo stesso produttore offre altre macchine, con SLE preinstallato: http://eu.shuttle.com/it/desktopdefault.aspx/tabid-565/

Quanto ai prezzi, sono in linea con quelli di prodotti di pari fascia. Paragonare l'assemblato con un PC fornito da un produttore, a parità di caratteristiche, lascia il tempo che trova, dato che un produttore fornisce supporto, sviluppa il design e così via.

Ciao

ap Big Grin



Ritratto di Moreno
#9

Inviato da Moreno il Mer, 22/04/2009 - 10:18.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

Ciao

Quote:

beh, faccio i complimenti per le capacità di assemblaggio, ma mi sembra che tu abbia realizzato un sistema con prestazioni e consumi un pò differenti: il sistema in oggetto promette un consumo medio di appena 8 watt, cioè meno di una lampadina a risparmio energetico, quindi le caratteristiche hardware sono di un certo tipo. Non è che prometta di essere un'astronave.

Non hai letto bene il testo, è il processore che ha un TDP di 8 Watt ma ovviamente viene taciuto che tutto il resto del sistema si ciuccia altri 30Watt più 5-6Watt del disco rigido quindi diciamo circa 50W e guarda caso l'alimentatore è da 60W.

Qua http://www.mandrakeitalia.org/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=455&forum=1&post_id=136385#forumpost136385 puoi trovare maggiori dettagli sulla mia macchina che appunto consuma fra i 50 e i 60Watt che comunque sono nulla rispetto ai 133/207Watt di una macchina quasi equivalente anche se con una scheda video decente (vedi messaggio successivo).

Ciao Ciao, Moreno

Ebbene sì confesso sono un infiltrato di http://www.mandrakeitalia.org ma mi piace girare il Mondo.
Profilo



Ritratto di AL9000
#10

Inviato da AL9000 il Mer, 22/04/2009 - 13:37.

Re: OpenSUSE diventa sistema operativo OEM

ah, ok...chiedo venia.

allora mi devo ricredere: il fit-pc2 è superiore, visto che grosso modo ha stesse caratteristiche hardware di questo sistema ma ha un consumo di 6-8 watt (e su questo però non sbaglio) e tra l'altro è dotato di scheda wireless, che mi è sembrato di capire che sul sistema in esame invece non ci sia

Questo sistema allora è comparabile con gli abaco e simili.

Ma anche qui mi pare che gli abaco abbiano ancora qualcosina in più che li farebbe preferire, in primis una maggiore scelta e configurabilità in base alle esigenze.

Però resta una gran bella iniziativa, da tenere d'occhio per futuri aggiornamenti di questi sistemi.

Ciao

Chi è investito di un'autorità si trasformerà inevitabilmente, secondo una legge sociale immutabile, in un oppressore ed in uno sfruttatore della società. (M.A. Bakunin)